Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Piada dei morti

Piada dei morti

3/5 VOTA
Piada dei morti
Piada dei morti
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 40 min + 4 ore di lievitazione
Dosi per
  • 1 stampo da 24 cm

La piada dei morti è un dolce tipico di origine romagnola. Come fa già capire il suo nome, si tratta di uno dei dolci dei morti realizzati per la Commemorazione dei Defunti il 2 novembre. Farlo è davvero molto semplice, la base infatti è composta da un impasto dolce che viene farcito con frutta secca e spennellato di uova battute e zucchero, o miele.
Se oggi l'idea è quella di portare in tavola un dolce tipicamente autunnale e la ricetta piada dei morti romagnola vi alletta, ecco la mia versione! Un bacino e buona giornata, io lavoro anche oggi, sono ad un evento a Salerno ;/

Procedimento

Come fare la piada dei morti

In una ciotola disponete la farina ed al centro olio, zucchero, uovo, latte, vino e lievito.
Impastate e, ottenendo un panetto, lasciate lievitare per 4 ore.
1 impastare

Una volta ripreso stendetelo con le mani all'interno di una teglia rivestita di carta forno.
Ricopritelo di uvetta, pinoli, noci e mandorle.
2 impasto nella tortiera

Preparate un'emulsione sbattendo il tuorlo con il latte e lo zucchero.
3 battuto uova e latte

Spennellate sulla superficie del dolce e cuocete in forno a 190 °C per 20 minuti.
4 spennellare piada

La vostra piada dei morti è pronta per essere portata in tavola.
piada dei morti
piada-dei-morti

TAGS: Ricette di Piada dei morti | Ricetta Piada dei morti | Piada dei morti 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Piada dei morti
  1. Commento di Misya — 30 ottobre 2017 @ 5:27 pm

    @LAURETTA La scrivo in tutte le ricette, è in alto, sopra gli ingredienti!

  2. Commento di LAURETTA — 30 ottobre 2017 @ 3:08 pm

    Ciao Mysia,
    premetto che ti adoro e che le tue ricette sono semplicemente favolose , ma una indicazione che vorrei in più da te , è la misura delle teglie che inforni ….riesci a fornirmi (o a fornire in tutte le tue ricette) i diametri ?
    grazie mille !

  3. Commento di Gessica — 28 ottobre 2017 @ 6:53 pm

    Buonasera.
    Posso preparare l’impasto il giorno prima e metterlo a lievitare in frigo? Eventualmente lo lascio poi a temperatura ambiente il giorno dopo prima di farcire….é possibile tutto ciò?

10
di 3 commenti visualizzati Mostra altri commenti »