Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pizza broccoli e salsicce

Pizza broccoli e salsicce

Pizza broccoli e salsicce
Pizza broccoli e salsicce
  • preparazione: 1 ora
  • cottura: 20 min
  • totale: 1 ora e 20 min
Ingredienti per 4 persone:

Ormai ho preso una fissa per la coppia broccoli e salsicce e li metterei ovunque. Lo scorso week end infatti ho preparato la pizza broccoli e salsicce, una delle migliori pizze mai assaggiate.  Mi scuso per non aver risposto ai vostri messaggi questa settimana, ma a lavoro non ho più un attimo libero e la sera sono troppo stanca per accendere il pc, ma come vedete non vi lascio mai senza una nuova ricetta. Questa ricetta della pizza broccoli e salsicce potrà tornarvi utile questo week end sperando che sia per tutti un fine settimana senza pioggia e all'insegna del buon cibo e del relax. Baci a chi passa di qui e a lunedì!

Procedimento

Come fare Pizza broccoli e salsicce

Procedimento:

Preparare la pasta per pizze disponendo la farina a fontana con al centro l'acqua appena tiepida e il lievito

Iniziare ad impastare facendo assorbire l'acqua quindi aggiungere l'olio e il sale.
Traferire il composto su una spianatoia e lavorare la pasta per circa 20 minuti fino ad ottenere un impasto elastico ed omogeneo.

Formare con l'impasto una palla e traferirlo su un cavovaccio ricoperto di farina, coprire e lasciar lievitare la pasta per pizza per 3 ore

Nel frattempo pulire i broccoli  togliendo le foglie esterne e tagliando i gambi più duri; Lavare sotto l’acqua corrente e dividere il broccolo in cimette
Mettere i broccoli  in una pentola con l’acqua e cuocere per 5 minuti circa dal momento dell’ebollizione, quindi scolare e mettete da parte.

In una padella fate imbiondire nell'olio  uno spicchio d’aglio, quindi aggiungete le cime di broccolo e fatele insaporire per qualche minuto in padella.Aggiungere la salsiccia sbriciolata e far rosolare.

Sollevare lo spicchio d'aglio, sfumare i broccoli e le salsicce con un pò di vino bianco e aggiustare di sale e pepe, quindi spegnere la fiamma e tenere da parte.

Una volta lievitata, riprendete il panetto di pasta per pizze e su una spianatoia infarinata stendetela con un mattarello con uno spessore di 3mm circa

Ungere d'olio la placca da forno e poggiare la pasta per pizza. Distribuire quindi i broccoli e le salsicce

Versare un filo d'olio a crudo sulla pizza broccoli e salsicce e infornare nel forno precedentemente riscaldato.
Cuocere la pizza a 250° per 20 minuti.
Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini quindi spegnere il forno e lasciare la pizza in forno ancora qualche minuto fino a che la mozzarella non sarà sciolta.

Tagliare la pizza broccoli e salsicce a fette e servire!

TAGS: Ricette di Pizza broccoli e salsicce | Ricetta Pizza broccoli e salsicce | Pizza broccoli e salsicce 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pizza broccoli e salsicce
  1. Commento di Pirippo — 27 marzo 2013 @ 1:11 pm

    Ottima accoppiata broccolo e salsiccia!

    Però, perché usare tutto quel lievito? La pizza richiede tanta pazienza e va fatta lievitare lentamente…per 400gr. di farina sono più che sufficienti 4 gr. di lievito di birra fresco, se si fa lievitare per almeno 6 ora l’impasto…
    La pizza risulterà molto più digeribile e non si sentirà sapore di lievito…ah, condizione per le lievitazioni più lunghe, è usare almeno farina 0, se non la 2…la 00 da abolire per la panificazione!

  2. Commento di Tiziana — 4 febbraio 2013 @ 9:11 pm

    Ottima! Anche mio marito, che è sempre molto scettico con le novità, l’ha apprezzata molto.

  3. Commento di Laura — 7 novembre 2011 @ 4:20 pm

    Ciao Misya,

    ho un dubbio amletico e ho bisognissimo di un tuo consiglio culinario!
    Allora venerdì sera volevo fare la pizza (due persone) però io lavoro e sono fuori tutto il giorno. Se faccio l’impasto la mattina (ore 8) e la lascio lievitare fino a che non ritorno a casa ore 19:00 mi viene una schifezza?
    Dubbio amletico 2: per una focaccina al formaggio (o olive) posso aggiungere il formaggio dopo la lievitazione e infornare subito o devo farla rilievitare (il problema è sempre il solito). Mi piace cucinare ma ho sempre i minuti contati….
    Un mega salutone a te e alla bimba.
    Baci

  4. Commento di paola — 25 ottobre 2011 @ 5:12 pm

    Ciao Misya…. mio fratello nell’impasto della pizza sò che per aiutare la lievitazione aggiunge un po’ di zucchero. Mi dici per favore a che punto della ricetta e quanto ne devo mettere? grazieeee…

  5. Commento di Daniela — 22 ottobre 2011 @ 5:32 pm

    Ciao Misya, sempre complimenti per tutto. Io ho combinato un pasticcio…Ho fatto per la prima volta la pizza, ora è di la che teoricamente dovrebbe lievitare ma credo che non lieviterà perchè ho sbagliato una cosa….Ho sciolto il lievito nell’acqua e poi ho versato tutto nella farina…Lieviterà ugualmente secondo te? caspita, avrò gente a cena stasera e tra mezz’ora se non sarà cresciuta mi sa che scenderò a comprare l’impasto già pronto…. Grazie

  6. Commento di anna68 — 5 giugno 2011 @ 6:52 pm

    e chi ci va piu in pizzeria…… BUONISSIMA!

  7. Commento di Vale — 14 dicembre 2010 @ 4:08 pm

    Ho scoperto per caso il tuo sito…è già tra i miei preferiti! Bravissima

  8. Commento di Vale_berlin — 13 dicembre 2010 @ 1:18 pm

    Qui non si trovano le salsicce, sig sob :(((

  9. Commento di monica — 3 dicembre 2010 @ 7:56 pm

    CHE DELIZIA…LA FACEVA SEMPRE MIA NONNA MA MI ERO QUASI SCORDATA LA RICETTA, CHE BELLO OGGI LO FATTA….VERAMENTE BUONISSIMA…GRAZIE

  10. Commento di ghi kds — 30 novembre 2010 @ 8:25 pm

    troppo buona.. :)

10
di 36 commenti visualizzati Mostra altri commenti »