Stai leggendo la ricetta Pizza margherita

Pizza margherita

4.5/5 VOTA
Pizza margherita
Pizza margherita
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 50 min + 3 ore di lievitazione
Ingredienti per 1 teglia di pizza:

La pizza Margherita è la regina tra le pizze, la tradizione racconta che fu preparata per la prima volta nel 1889 dal cuoco Raffaele Esposito che, per onorare la regina Margherita di Savoia, preparò una pizza, dove i condimenti, pomodoro, mozzarella e basilico, rappresentavano i colori della bandiera italiana. Alla regina piacque così tanto che il cuoco decise di battezzare la pizza in suo onore. La pizza margherita è, assieme alla marinara e ad il calzone, la più popolare pizza napoletana ed è amata da grandi e piccini. Non esiste una ricetta originale per farla in casa,ognuno ha il suo personalissimo modo per prepararla, c'è chi mette la mozzarella di bufala, chi il fior di latte, chi la provola e ancora, chi utilizza i pelati oppure la passata, questa è la ricetta che utilizzo io per i miei sabato sera in famiglia, se la provate, fatemi sapere cosa ne pensate ;)

Procedimento

Come fare la piza margherita

Mettete le due farine in una ciotola, fate un buco al centro e aggiungere il lievito sbriciolato con un po' d'acqua

Iniziare a lavorare il composto versando man mano l'acqua e facendolo assorbire alla farina.

Quando l'impasto risulta lavorabile aggiungere l'olio e il sale e impastare energicamente finché la pasta non risulti liscia e elastica.

impastareformare panetto

Coprite ora il panetto e fatelo lievitare coperto con un canovaccio per 2/3 ore o finché non sarà raddoppiato di volume.

far crescere impasto

Riprendere la pasta per le pizze e stendetela con le mani fino a formare un cerchio di circa 32 cm di diametro

stendere impasto
Poi posizionate su una teglia unta d'olio e picchiettate con la punta delle dita cercando di gonfiare un pò quello che sarà il cornicione.

mettere in una teglia

Condire i pomodori pelati con sale, olio e basilico.

aggiungere pomodoro

Ricoprire con la salsa di pomodoro, quindi infornate in forno già caldo a 220° e cuocete una quindicina di minuti
Appena la pizza margherita sarà quasi pronta, toglierla dal forno e guarnirla con la mozzarella tagliata a cubetti e rinfornate per altri 5 minuti.

cuocere in fornoprovola a dadiniaggiungere provola

Servire bella calda.

pizza margherita copiapizza-margherita copiapizza_margherita

TAGS: Ricette di Pizza margherita | Ricetta Pizza margherita | Pizza margherita 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pizza margherita
  1. Commento di Misya — 5 marzo 2018 @ 11:46 am

    @Alessia Le farina hanno capacità di assorbimento diverse, quindi devi stare attenta all’impasto.

  2. Commento di Alessia — 3 marzo 2018 @ 4:40 pm

    Ciao mysia..ma se volessi usare solo farina 00? Si può? O cambia molto la ricetta e il relativo risultato?

  3. Commento di nedda — 3 marzo 2018 @ 12:04 pm

    ciao Misya sono una brava cuoca ma tutte le volte che tento di fare la pizza il risultato è disastroso.
    vorrei provare la tua ricetta oggi stesso ma ho in casa solo lievito in bustina per pizza.
    mi puoi dare la dose corrispondente? grazie mille

  4. Commento di Misya — 22 gennaio 2018 @ 11:17 am

    @Tonia Va messo crudo! Poi fammi sapere come è venuta 😉

  5. Commento di Tonia — 20 gennaio 2018 @ 9:10 pm

    Misya scusa la mia ignoranza ma sono alle prime armi per cui volevo chiederti se il pomodoro va messo crudo o cotto?

  6. Commento di Misya — 18 dicembre 2017 @ 10:09 am

    @Sofia Complimenti!

  7. Commento di Sofia — 15 dicembre 2017 @ 8:44 pm

    Primo impasto provato con la mia nuova planetaria! Davvero ottima!

  8. Commento di Misya — 13 ottobre 2017 @ 9:02 am

    @Ale Devi vedere le corrispondenze che sono scritte dietro la confezione.

  9. Commento di Ale — 13 ottobre 2017 @ 7:47 am

    Ciao Mysia! E se volessi usare lievito di birra secco in bustine,quale sarebbe la dose?

  10. Commento di Misya — 3 aprile 2017 @ 9:10 am

    @Daniela Se vuoi puoi dare uno sguardo a questa guida: http://www.misya.info/guide/come-usare-la-planetaria