Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco

Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco

Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco
Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per uno stampo da 30 cm:

Ebbene si, sono di nuovo nella fase dolce, e' l'unica cosa che mi ispira cucinare in questo periodo e mi sto sbizzarrendo a farne di tutti i tipi utilizzando anche nuovi accostamenti di sapori. La ricetta del dolcetto di questo lunedì e' quella del plumcake agli amaretti e cioccolato bianco, un dolce che ho preparato l'altro pomeriggio a casa di mia mamma con gli ingredienti che ho trovato a portata di mano riadattando una ricetta che ho trovato su un ricettario della paneangeli . Un plumcake profumato, morbido e che si presta sia per la colazione che per un dopo cena e che a casa mia e' stato molto apprezzato :)
In attesa che mi ritorni la vena salata vi auguro un buon inizio settimana. Baci

Procedimento

Come fare il plumcake agli amaretti e cioccolato bianco

Mettete i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente in una ciotola e montate fino ad ottenere un composto spumoso.
Aggiungere lo zucchero continuando a montare il composto

Versare ora l'olio a filo , poi aggiungere a pioggia la frumina, la farina e il lievito

Aggiungere al composto gli amaretti sbriciolati e il cioccolato bianco tritato finemente e mescolate l'impasto con un cucchiaio di legno.

Infine incorporate gli albumi montati a neve ben ferma.

Versare il composto in uno stampo da plumcake imburato e infarinato e informare a 180 gradi e cuocere per 30 minuti

Lasciar intiepidire il plumcake agli amaretti e cioccolato bianco, capovolgere, cospargere di zucchero a velo e servire

TAGS: Ricette di Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco | Ricetta Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco | Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Plumcake agli amaretti e cioccolato bianco
  1. Commento di Misya — 22 aprile 2015 @ 9:33 am

    @Mirna 😀

  2. Commento di Mirna — 21 aprile 2015 @ 5:19 pm

    Fatta domenica ,buonissima dosi perfette grazieeeee 👍👍👍

  3. Commento di giorgia79 — 2 giugno 2013 @ 2:31 pm

    @Silvia anche a me non piacciono e pensavo si sostituirli con i cereali per la colazione oppure i biscotti grancereale. Danno croncatezza e sapore rustico. Provero’ cosi’.

  4. Commento di paola — 9 febbraio 2013 @ 3:52 pm

    fatto ieri sera …. apprezzato molto da marito e bimbo di 3 anni!!!! x quanto mi riguarda so che con te M andavo sul sicuro,GRAZIE!!!

  5. Commento di ALESSANDRA — 4 novembre 2012 @ 9:39 pm

    Ciao Misya, sono una tua fan silenziosa ma che ti segue sempre pur non ho molto tempo per scrivere i commenti alle tue fantastiche ricette. Oggi ho provato a fare questo meraviglioso e buonissimo plumcake agli amaretti e cioccolato bianco ma purtroppo non mi è venuto come il tuo. Diciamo che quando l’ho tolto dalla tortiera mi si è rotto in mille pezzi. Sapresti dirmi come mai? ho seguito tutte le tue indicazioni tranne la cottura, l’ho fatto cuocere 40 minuti anzichè 30 perchè non mi sembravano sufficienti. Praticamente l’ho cotto 15 minuti sopra e sotto e poi 25 minuti con cottura ventilata. E’ corretto? Ti prego aiutami perchè è davvero un dolce molto buono ma (il mio) impresentabile agli ospiti. Grazie! Ciao

  6. Commento di Miri — 14 ottobre 2012 @ 11:37 pm

    Fatto oggi pomeriggio:buonissimooooo!!!
    Ancora complimenti x le ricette.

  7. Commento di concetta palaia — 6 ottobre 2012 @ 3:26 pm

    squisito!!!! appena preparato.

  8. Commento di Nietta — 7 maggio 2012 @ 10:02 pm

    Ottimo.Complimenti

  9. Commento di Loredana — 12 marzo 2012 @ 10:43 pm

    Anche io l’ho lasciato dieci minuti in più del tempo consigliato, prova stecchino utilissima per evitare brutte sorprese :)

  10. Commento di Pimpetta — 20 febbraio 2012 @ 8:54 am

    Anche se in ritardo rispetto la data di pubblicazione, voglio dire che l’ho fatto pure io ed è molto buono. L’ho lasciato in forno 10 minuti di più, e ho letto che altre hanno avuto qualche problemino con la cottura: fate sempre la prova stecchino prima di sfornare un dolce, perchè ogni forno è un po’ a sè!

10
di 60 commenti visualizzati Mostra altri commenti »