Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Polpettone con i carciofi

Polpettone con i carciofi

Polpettone con i carciofi
Polpettone con i carciofi
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per 6 persone:

Dopo la ricetta leggerina di ieri, oggi il polpettone ai carciofi ci sta tutto, una bontà unica! Ovviamente per mio marito ho dovuto preparare un secondo piatto diverso, scartarli dall'interno non è stata un' opzione che ha preso in considerazione perchè nemmeno l'odore dei carciofi sopporta, non sa cosa si è perso, un polpettone da 10 e lode! Ma passiamo ad altro, i preparativi per i dolcetti di Pasqua sono conclusi, ho trascorso davvero un bel pomeriggio con mia sorella e mia mamma che mi hanno aiutato con idee, suggerimenti e decorazioni, ora non mi resta che caricare le ricette e le foto dei nostri pasticci e postarle sul blog così da darvi qualche spunto nel caso in cui vogliate preparare qualcosa di simpatico da servire o regalare per Pasqua. Io vi saluto e mi rimetto a lavoro, ci leggiamo più tardi, un bacio :)

Procedimento

Come fare il polpettone con i carciofi

Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure, parte del gambo e tagliare le punte.
Tagliare i cuori di carciofo a spicchietti, eliminare l'eventuale barbetta e metterli in una ciotola con l’acqua e il succo di mezzo limone per qualche minuto.


Far imbiondire uno spicchio d’aglio in padella, quindi aggiungete i carciofi in padella e farli saltare a fiamma viva


Abbassare la fiamma, aggiungere il sale, il pepe e il prezzemolo tritato, aggiungere un mestolo di brodo caldo e lasciar proseguire la cottura per una decina di minuti circa coprendo con un coperchio


In una ciotola mettete la carne macinata con le uova, il pancarrè precedentemente ammorbidito in una ciotola con l'acqua, il formaggio grana grattugiato, il sale e il pepe


Impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo

Disponete la carta forno su un piano, e stendere sopra l'impasto di carne ottenuto, appiattire formando un rettangolo

Adagiate ora a strati le fette di prosciutto cotto, i carciofi trifolati e le fette di fior di latte.

Con l'aiuto della carta forno, avvolgere il polpettone su se stesso.

Richiudere i bordi e con l'aiuto delle mani sigillare bene il tutto.

Pennellare il polpettone con l'uovo battuto e ricoprire con qualche ricciolo di burro
Mettete il polpettone ai carciofi in una pirofila da forno e infornare in forno già caldo a 180° e cuocere per 40 minuti circa

Sfornare ed aspettare qualche minuto prima di tagliare a fette e servire

TAGS: Ricette di Polpettone con i carciofi | Ricetta Polpettone con i carciofi | Polpettone con i carciofi 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Polpettone con i carciofi
  1. Commento di Misya — 3 dicembre 2015 @ 6:33 pm

    @nadia Sì, certo!

  2. Commento di nadia — 3 dicembre 2015 @ 4:30 pm

    Ciao, posso usare anche i carciofi sott’olio o quelli surgelati?
    Grazie

  3. Commento di Misya — 29 settembre 2015 @ 5:23 pm

    @rossana Eheheh, esagerata!! Sono contenta che vi sia piaciuto tanto 😉

  4. Commento di rossana — 29 settembre 2015 @ 1:04 pm

    Un polpettone da 10 e lode?!?!?!?! Troppo poco…..da 100.000 mila e lode! 👏👏 fatto domenica e gli ospiti lo hanno spazzolato in un nano secondo! Secondo me cara Misya, ti fischiano le orecchie! Oramai a ogni pasto,mio marito commenta…..”cosa cucina Misya stasera”…..”👍 per Misya”…..”ricetta di Misya”…..”grande Misya”…..”applauso per mista”……peccato che le prelibatezze fotografate,non possono passare direttamente dal cellulare al tavolo”! Comunque bravissima! Strabuono!!! 👏👏👏

  5. Commento di Misya — 11 marzo 2015 @ 11:12 am

    @nadia Se pensi che finirà, mettilo intero, se invece pensi che non lo mangerete tutto, meglio a fette, e in quel caso lo puoi fare anche direttamente in padella 😉

  6. Commento di nadia — 11 marzo 2015 @ 9:48 am

    alla fine ho optato per cucinarlo direttamente e adesso ce l’ho in frigo, stasera lo riscaldo e voila’… mi consigli di metterlo intero in forno? o tagliarlo , quanti gradi? lavoro e purtroppo non ho sempre il tempo di fare le cose come vorrei… grazie sempre :)

  7. Commento di Misya — 10 marzo 2015 @ 5:35 pm

    @nadia Al massimo nella pellicola, perché l’alluminio potrebbe scaricare… Comunque lo eviterei, perché rischi che il fior di latte e i carciofi scarichino liquido e rovinino tutto…

  8. Commento di nadia — 10 marzo 2015 @ 10:37 am

    ciao a tutte, ma posso prepararlo, metterlo in frigo e cucinare l’indomani sera? pensavo di arrotolarlo nella stagnola. Grazie a tutte 😉

  9. Commento di Anna86 — 13 aprile 2014 @ 6:56 pm

    L’ho preparato per il pranzo. Sapore delicato, davvero buono!

  10. Commento di fabiola — 17 marzo 2014 @ 8:44 pm

    Io al posto del prosciutto ho messo la mortadella…chissà come sarà il risultato…speriamo bene 😉

10
di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »