Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Red Velvet Cake

Red Velvet Cake

4.8/5 VOTA
Red Velvet Cake
Red Velvet Cake
  • preparazione: 45 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 1 ora 10 min
Ingredienti per 2 stampi da 22cm:
Ingredienti per farcia e copertura:

La Red Velvet Cake è una torta americana che ha la particolarità di avere il suo interno rosso brillante che fa contrasto con la farcitura e la copertura fatta da una cremosa glassa bianca. Ho visto per la prima volta la Red Velvet Cake in una puntata del telefilm Grey's Anatomy e, più precisamente, quella in cui la dottoressa Jung e Burke sono alla ricerca della torta nuziale perfetta :) Tra mille cose poi mi era passato di mente il fatto che volessi provare a farla, ma poi il destino l'ha riportata sulla mia strada. Ho visto su facebook, tra le foto di una mia amica, la red velvet cake, con tanto di foto della torta da lei realizzata, a qual punto, mi si è riaccesa la lampadina e subito mi sono messa all'opera e questo è il fantastico risultato. Non mangiavo una torta così buona da non so quanto tempo e ho fatto faville tra chi era presente alla preparazione e chi l'ha assaggiata. Che soddisfazione! La red velvet cake e' la Torta di compleanno del mio blog, la ricetta ideale per inaugurare il 5° anno di misya.info, avete dovuto aspettare un po' per avere questa ricetta ma credo ne sia valsa la pena no? Buon inizio settimana a tutti!

Procedimento

Come fare la red velvet cake

P.s. Non potendo mangiare il mascarpone, ho fatto 2 versioni e in una ho sostituito il mascarpone con la ricotta, a detta di chi le ha assaggiate entrambe sono ugualmente ottime.

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°C e imburrate ed infarinate i due stampi.
In una terrina mescolate la farina setacciata insieme ad un pizzico di sale e mettere da parte.
In un'altra terrina mescolate il latte insieme allo yogurt e al colorante alimentare.
In un'altra più grande mettete i burro tagliato a tocchetti con lo zucchero.

Lavorate il burro e lo zucchero fino a renderlo leggero e spumoso.
Aggiungete le uova, una alla volta, amalgamando bene l'una prima di aggiungere l'altra.

Infine aggiungete l'estratto di vaniglia e mescolare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

Aggiungete in tre volte, in maniera alternata, la farina e il composto rosso alla crema di burro.

In una tazzina unire l'aceto e il bicarbonato e lasciate che la miscela frizzi.

Incorporate rapidamente all'impasto della torta e lavorate velocemente.

Dividete l'impasto uniformemente tra le 2 tortiere, livellate il più possibile e infornate.

Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta ne esca pulito.

Fate intiepidire i dolci quindi capovolgeteli su una gratella e fateli raffreddare completamente.
L'ideale sarebbe preparare la base della torta la sera prima o comunque qualche ora prima e poi assemblarla successivamente.

Prepariamo ora la farcia della Velvet Cake.
In una terrina lavorate i formaggi insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia.

Incorporare quindi la panna, precedentemente montata, e mescolate delicatamente fino a quando la glassa sarà liscia e omogenea.

Assembliamo ora la red velvet Cake.
Con un coltello seghettato, tagliate orizzontalmente ogni torta a metà. Otterrete quindi quattro strati di torta. Posizionate uno dei livelli della torta su un piatto di portata e stendeteci sopra uno strato di glassa.

Posizionate un altro strato di torta sopra la glassa e continuate ad alternare uno strato di torta e uno di crema.

Una volta posizionato l'ultimo strato della torta, esercitate una leggera pressione affinché la farcia si distribuisca in maniera omogenea.

Ricoprite la superficie e i lati della Red Velvet Cake con la crema e guarnite.

Io ho sbriciolato un po' di interno della torta: con quella ho decorato i bordi e ho spolverizzato il resto con la farina di cocco.

Lasciate riposare la Red velvet cake in frigo per almeno 2 ore prima ti tagliarla a fette e servirla.

TAGS: Ricette di Red Velvet Cake | Ricetta Red Velvet Cake | Red Velvet Cake 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Red Velvet Cake
  1. Commento di Misya — 5 febbraio 2018 @ 11:12 am

    @Sabrina Le dosi sono per due stampi da 22cm di diametro, è scritto in alto sopra gli ingrdienti 😉

  2. Commento di Sabrina — 4 febbraio 2018 @ 7:17 pm

    Ciao Flavia, le dosi degli stampi sono da moltiplicare per 2 o da dividere per 2, visto che gli stampi sono 2 ?

  3. Commento di Sabrina — 4 febbraio 2018 @ 7:14 pm

    Ciao Flavia, le dosi degli stampi sono da moltiplicare per 2 o da dividere per 2 visto che gli stampi sono 2?

  4. Commento di Misya — 28 dicembre 2017 @ 10:35 am

    @alice Che strano, sì potrebbe dipendere dal forno, se provi con una temperatura diversa fammi sapere!

  5. Commento di alice — 24 dicembre 2017 @ 5:06 pm

    Ciao! Questa torta è spettacolare, nonostante l’abbia provata già 2 volte ma.. non mi lievita! In entrambi i casi ho seguito le istruzioni alla lettera, cambiando solo le quantità di burro e zucchero. Forse dovrei mettere il forno a meno di 180° per permettere alla reazione chimica di aceto e bicarbonato di lavorare?

  6. Commento di Misya — 12 dicembre 2017 @ 10:51 am

    @Dina Guadagnino Sono felice che ti sia piaciuta! Grazie a te per il messaggio 😉

  7. Commento di Dina Guadagnino — 12 dicembre 2017 @ 9:03 am

    Fatta già varie volte.
    Grazie Flavia.

  8. Commento di Misya — 24 novembre 2017 @ 10:12 am

    @Elena Non so dirti di preciso, non lo uso mai. Mettine un po’ alla volta fino a rgaaiungere la gradazione desiderata.

  9. Commento di Elena — 23 novembre 2017 @ 8:11 pm

    Ciao! Voglio provare la ricetta questo sabato,ma purtroppo sono riuscita a trovare solamente il colorante in polvere. Che dosi dovrei usare?

  10. Commento di Misya — 23 novembre 2017 @ 10:14 am

    @Gabry Io la preparerei il giorno prima e la glasserei il giorno che devi servirla.