Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Riso alla cantonese

Riso alla cantonese

Riso alla cantonese
Riso alla cantonese
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:

Il riso alla cantonese è un classico della cucina cinese, realizzato con riso basmati e condito con piselli, uovo e prosciutto cotto.  Il piatto è conosciuto anche con il nome di riso fritto o riso saltato ed è una delle ricette orientali più conosciute in Italia insieme agli involtini primavera. E' molto semplice da realizzare anche in casa, gli ingredienti sono facilmente reperibili e ha un gusto molto vicino a quello europeo, probabilmente per questo è così apprezzato qui in occidente. Dopo aver provato a realizzare varie volte questo piatto, ho trovato la ricetta perfetta, non so se sia l'originale ricetta del riso alla cantonese, ma è molto, molto simile a quello che ordino al ristorante cinese. Io lo adoro, ed è un piatto che non manca mai quando preparo le cene etniche. Provate questa ricetta e ve ne innamorerete, sicuro!

Procedimento

Come fare il Riso alla cantonese

Sciacquare il riso sotto l’acqua corrente più volte fino a che l’acqua sarà trasparente. Mettete il riso in una casseruola con l'acqua che dovrà essere una volta e mezzo il peso del riso. Quando avrà raggiunto il bollore cuocete per circa 10 minuti. Scolate, e mettete il riso a raffreddare.
cuocere riso basmati

Sbattete le uova inuna terrina.
4 sbattere uova

Fate scaldare 2 cucchiai di olio di semi in una wok, aggiungete l'uovo e fatelo strapazzare in padella.
sbattere uova

Aggiungete quindi il prosciutto cotto tagliato a dadini ed i piselli già sbollentati e fateli rosolare per un paio di minuti, poi sollevate dalla wok e mettete da parte.

bollire piselli
aggiungere prosciutto e piselli

Mettete ora 2 cucchiai di olio di sesamo nel wok e quando sarà caldo aggiungete il riso. Fate sfrigolare un minuto circa e salate.
Unite il condimento di piselli, uovo e prosciutto e saltate per circa 30 secondi.
riso in padella

Servite ora il vostro riso alla cantonese.
riso-alla-cantoneseriso alla cantonese

TAGS: Ricette di Riso alla cantonese | Ricetta Riso alla cantonese | Riso alla cantonese 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Riso alla cantonese
  1. Commento di Misya — 8 maggio 2017 @ 10:15 am

    @maria grazia Se preferisci puoi usare solo olio di semi.

  2. Commento di maria grazia — 5 maggio 2017 @ 6:25 pm

    salve, vorrei sapere se posso sostituire l’olio di sesamo con altro. prchè non so dove vendono quello di sesamo e se si piò utilizzare per altre ricette!

  3. Commento di Misya — 4 maggio 2017 @ 5:23 pm

    @Pamela Sarebbero 750g.

  4. Commento di Pamela — 4 maggio 2017 @ 5:19 pm

    Salve volevo un chiarimento sull’acqua per la cottura del riso basmati. Una volta e mezza quanto significa in grammi?

  5. Commento di Giangi — 21 novembre 2016 @ 11:00 pm

    E dopo sette anni la tua ricetta rimane sempre attuale!

    😉

  6. Commento di Misya — 21 novembre 2016 @ 5:08 pm

    @Waldemar Jablonski È ormai risaputo che la cucina cinese che mangiamo noi i Italia ha poco o nulla della vera cucina cinese! Io ho cercato di fare al meglio questo piatto, secondo i nostri gusti, senza stravolgerlo troppo e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto!

  7. Commento di Waldemar Jablonski — 21 novembre 2016 @ 2:13 pm

    Prima volta un Italiano descrive come si deve cuocere il riso. Tutti altri buttano nel abbondante aqua salata e poi… buttano questa aqua con tutti valori nutrienti e vero sapore di riso. Perciò, complimenti. Comunque ogni tipo di riso ha diverso tipo di cottura.
    Se pel la ricetta
    1. Uovo strapazzato non si fa sulla padella, come si vede sulla illustrazione e processo di cottura è un’po più complesso, più particolare.
    2. Come ho letto (devo ancora controllare) questa ricetta non ha niente a che fare con vera cucina cinese. Stessi Cinesi non la riconoscono. Insomma… cucina di questa zona (Kanton) è molto delicata, bahhhh….

  8. Commento di Misya — 23 giugno 2016 @ 12:07 pm

    @Paola Se ti piace puoi aggiungerla alla fine per condire il riso!

  9. Commento di Paola — 22 giugno 2016 @ 11:50 pm

    Non ho capito perché nei commenti si parla di salsa di soia: non c’è negli ingredienti…. Va aggiunta?!? Quando?!?

  10. Commento di Misya — 11 novembre 2015 @ 6:20 pm

    @Valeria :)

10
di 87 commenti visualizzati Mostra altri commenti »