Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Salmone al vapore

Salmone al vapore

5/5 VOTA
Salmone al vapore
Salmone al vapore
  • preparazione: 5 minuti
  • cottura: 20 minuti
  • totale: 25 minuti
Dosi per
  • 2 persone

Il salmone a vapore è un modo leggero, ma allo stesso tempo saporito, per preparare questo pesce ricco di Omega 3, e di grassi polinsaturi che favoriscono l’innalzamento del livello di colesterolo “buono”. La cottura a vapore permette, a tutti quelli che non sanno come cucinare il salmone, di portarlo in tavola con pochissime e semplicissime mosse.
Se avete in casa una vaporiera di bambù è ancora meglio perchè, grazie al vapore sprigionato, sia il pesce che i broccoli di accompagnamento acquisteranno un sapore unico.
Ecco quindi per voi la mia ricetta con salmone fresco, io lo adoro! Buona giornata a chi passa di qui!

Procedimento

Come fare il salmone al vapore

In una pentola capiente portate ad ebollizione dell'acqua aromatizzata con il succo ed una fetta di limone, prezzemolo e pepe rosa.
1 acqua aromatizzata

Preparate la vaporiera con i filetti di salmone ed i broccoli puliti.
Mettetela quindi sulla pentola e fate cuocere per circa 15-20 minuti con coperchio.
2 salmone nel cestello
3 coprire salmone

Il vostro salmone al vapore è pronto per essere portato in tavola.
salmome al vapore

Salva

TAGS: Ricette di Salmone al vapore | Ricetta Salmone al vapore | Salmone al vapore 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Salmone al vapore
  1. Commento di Marisa — 29 settembre 2017 @ 12:13 am

    Ciao Misya. .Mi piace..Da fare..ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooo saluto tutte le cuochine Ciao ciaoooooooo

  2. Commento di Misya — 26 settembre 2017 @ 10:05 am

    @Laura Io la lavo subito con un buona spugnetta per i piatti, con acqua e bicarbonato e poi la faccio asciugare al sole.

  3. Commento di Laura — 26 settembre 2017 @ 9:58 am

    Ottima ricetta, da provare sicuramente!!
    Ho la stessa vaporiera in bamboo… ma ho sempre il dubbio su come pulirla… tu come fai? Grazie mille

10
di 3 commenti visualizzati Mostra altri commenti »