Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Sanguinaccio

Sanguinaccio

Sanguinaccio
Sanguinaccio
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 35 min
Ingredienti per 4 persone:

Il sanguinaccio è una crema al cioccolato che viene preparata tradizionalmente nel periodo di Carnevale insieme alle chiacchiere.
Nella versione originale, la ricetta del sanguinaccio veniva preparata con sangue fresco di maiale ma dal 1992 la vendita al pubblico di sangue di maiale è stata vietata, quindi oggi il sanguinaccio è una crema dolce a base di solo cioccolato. Chiacchiere e sanguinaccio sono un binomio indissolubile.

Procedimento

Come fare il sanguinaccio

In una pentola mescolare la maizena con il cacao e lo zucchero.

sanguinaccio 1sanguinaccio 2

Aggiungere lentamente il latte mescolando per far sciogliere il tutto.

sanguinaccio 3

Mettere sul fuoco a fiamma bassa mescolando di continuo e iniziare la cottura.

sanguinaccio 4

Quando il composto si sarà addensato, (circa 20 minuti) togliere il sanguinaccio dal fuoco e aggiungere subito la cannella, il cioccolato fondente tagliato a pezzettini e il burro.

sanguinaccio 5

Mescolare in modo energico il tutto.

sanguinaccionapoletano.JPG

Far raffreddare e servire il sanguinaccio accompagnato alle chiacchiere.

sanguinaccio

TAGS: Ricette di Sanguinaccio | Ricetta Sanguinaccio | Sanguinaccio 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Sanguinaccio
  1. Commento di Misya — 12 febbraio 2016 @ 9:48 am

    @rosario La maizena è amido di mais, può essere sostituito con fecola di patate o altri amidi, tipo quello di riso, in uguale quantità

  2. Commento di rosario — 11 febbraio 2016 @ 7:27 pm

    @Denise Amido = maizena

  3. Commento di rosario — 11 febbraio 2016 @ 7:24 pm

    La maizena, è l’amido ????

  4. Commento di rosario — 11 febbraio 2016 @ 7:22 pm

    @micky E’ vero il sanguinaccio delle nostre nonne era con il sangue, ma adesso è praticamente IMPOSSIBILE usarlo, non te lo dà nessuno ed è anche vietato usarlo.

  5. Commento di rosario — 11 febbraio 2016 @ 7:15 pm

    @giada No nel sanguinaccio si aggiunge solo un pò di caffè amaro, dopo aver mescolato tutti gli ingredienti, non si aggiungono liquori.

  6. Commento di Misya — 27 gennaio 2016 @ 6:35 pm

    @Denise Usa la fecola

  7. Commento di Denise — 27 gennaio 2016 @ 2:43 pm

    quanto mi fanno ridere i commenti, petizone subito per tutte le pasticcerie di napoli: devono cambiare il nome perchè non si fa più con il sague o perchè fa impressione ahahah
    scherzi a parte, proverò per la prima volta a prepararlo e naturalmente accompagnato dalla tua ricetta delle chiacchere.
    dato che nn ho la mazeina posso sostituirla con altro o è necessaria?
    grazie di tutto Flavia

  8. Commento di Misya — 8 ottobre 2015 @ 9:22 am

    @Luli:) Ahahah, ottimo!

  9. Commento di Luli:) — 7 ottobre 2015 @ 6:15 pm

    Precisazione nel caso servisse a qualcuno: ho dimezzato le dosi di tt tranne che del cioccolato fondente da aggiungere alla fine (è stata sbadataggine al momento di pesare ma è andata benissimo, di cioccolato poi per me nn se ne mette mai troppo 😋)

  10. Commento di Luli:) — 7 ottobre 2015 @ 6:10 pm

    L’ho usata come crema per delle crostatine :) avevo un vasetto di marmellata aperto e non era sufficiente per tutte, questo sanguinaccio è stato perfetto per farcire le altre, dimezzando le dosi è bastato per 5 golosissime merendine, è buonissimo! Probabilmente sarebbe bastato per più crostatine… Ma l’ho assaggiato, assaggiato e riassaggiato😂😂😂 scappo in palestra…. Ho tante calorie da bruciare xD grazie della ricetta, è la mia nuova crema preferita😋😍😍

10
di 43 commenti visualizzati Mostra altri commenti »