Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Scaloppine della suocera

Scaloppine della suocera

Scaloppine della suocera
Scaloppine della suocera
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per 4 persone:

Stamattina voglio deliziarvi con una ricetta facile facile per preparare delle ottime scaloppine. Ho assaggiato queste scaloppine con la crema di carote a casa di mia suocera e mi sono piaciute molto quindi mi sono appuntata la ricetta e ieri sera le ho preparate al maritino. Mia suocera ha avuto questa ricetta dalla nonna paterna di mio marito, da qui il nome della ricetta che si tramanda da suocera a nuora a quanto pare ;)

Procedimento

Come fare le Scaloppine della suocera

Pelate la patata e la carota e sbucciate la cipolla.
Tagliate a pezzi le verdure e cuocetele in acqua salata per mezzora circa.

verdurebollite.JPG

Una volta cotte, frullare le verdure insieme al vino bianco e ad un po' di acqua di cottura, e aggiustate di sale e pepe.

frullatodiverdure2.JPG

frullatodicarote.JPG

In una padella antiaderente fate spumeggiare il burro, quindi rosolate le scaloppine precedentemente infarinate.

scaloppine.JPG

Rosolate le scaloppine da entrambi i lati, salatele e mettetele a parte in un piatto.
Nella stessa padella aggiungete ora il passato di verdure e poi le scaloppine.

img_0224.JPG

Fate insaporire le scaloppine per un paio di minuti, girandole di tanto in tanto nella crema di carote.

scaloppinedellanonna7.JPG

Quindi disponete nei piatti le scaloppine della suocera e servitele con la loro cremina.

scaloppineconcremadicarote.jpg

TAGS: Ricette di Scaloppine della suocera | Ricetta Scaloppine della suocera | Scaloppine della suocera 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Scaloppine della suocera
  1. Commento di michele — 9 ottobre 2016 @ 11:31 pm

    grazie……felice dell’ispirazione meridionale.
    Dimenticavo: ho usato lo scalogno

  2. Commento di Misya — 9 ottobre 2016 @ 10:20 pm

    È napoletana come me 😉

  3. Commento di scoloppine della suocera — 9 ottobre 2016 @ 8:10 pm

    Ciao Mysya, grazie x avermi risp……..sarebbe sufficiete sapere l’origine della nonna paterna di tuo marito.
    Nn credo che all’epoca si viaggiasse tanto o si navigava su web!!!! : ) :) :)

  4. Commento di Misya — 4 ottobre 2016 @ 9:18 am

    @michele Anche io le adoro! Sai che non lo so a quale tradizione regionale appartengono, se trovo qualche informazione ti aggiorno 😉

  5. Commento di michele — 3 ottobre 2016 @ 11:08 pm

    di suocere ne ho avute tante. Mai nessuna mi ha deliziato con qst ricetta!!!!!
    Complimenti, Ottimo piatto, Preparato e gustato. X me che amo le scaloppine,
    lascia spazio a fantasie future.
    Mi sfugge, la regione di origine?????????????

  6. Commento di Misya — 28 aprile 2015 @ 9:23 am

    @Vale T. Senza le patate?

  7. Commento di Vale T. — 27 aprile 2015 @ 8:28 pm

    Fatte questa sera utilizzando carote e lonza… Buonissime :-)

  8. Commento di Barbara — 21 marzo 2014 @ 1:12 pm

    misya per chi non può mangiare le patate c’è una soluzione alternativa????

  9. Commento di Maria75 — 6 marzo 2014 @ 8:54 pm

    Buonissime queste scaloppine appena fatte le ha mangiate anche il mio cucciolo che è sempre titubante alle novità.

  10. Commento di memolina86 — 14 ottobre 2013 @ 2:28 pm

    Un secondo piatto gustoso e dal sapore delicato; la cremina è ottima! La prossima volta aggiungerò un pò più di sale e e pepe per renderla ancora più saporita!

10
di 43 commenti visualizzati Mostra altri commenti »