Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Semifreddo al torrone

Semifreddo al torrone

Semifreddo al torrone
Semifreddo al torrone
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 8 stampini:

Per inaugurare il nuovo sito questa mattina vi do la ricetta per preparare un semifreddo facile, fresco e cremoso,il semifreddo al torrone. Questo semifreddo ha scalato la classifica di gradimento dei dolci al cucchiaio che ho preparato finora piazzandosi al primo posto. Anche questa volta ho pastorizzato le uova perche' sono terrorizzata dall'utilizzare le uova crude nei dolci e anche questa volta ho fatto delle monoporzioni da tenere in freezer e tirare fuori all'occorrenza e visto che sono finiti da un pezzo, ripreparero' il semifreddo al torrone quanto prima.
Questa mattina volevo anche ricordarvi che tra qualche ora partirà il primo contest culinario di misya dal titoli 'i colori in cucina', si tratta di un concorso organizzato sulla pagina facebook di misya.info a cui potersi iscrivere con una propria ricetta ispirata ai colori dell'estate. Il contest si chiude lunedì 9 luglio e le tre ricette che otterranno piu' 'mi piace' saranno premiate con un servizio di piatti, uno da caffe' e un orologio da cucina. Per iscriversi e leggere in dettaglio il regolamento e i premi messi in palio,registratevi al Contest . Non mi resta che salutarvi e augurarvi un dolce inizio settimana ;*
p.s. Chi non riesce a visualizzare correttamente il nuovo sito deve eliminare la cache del browser

Procedimento

Come fare il semifreddo al torrone

Tritate grossolanamente il torrone

Montate la panna
Preparare uno sciroppo facendo bollire per 10 minuti l'acqua e lo zucchero


Separare i tuorli dagli albumi.
Montare gli albumi in una ciotola e quando saranno ben sodi, aggiungere metà dello sciroppo di zucchero a filo lungo la parete del recipiente. Montare fino a che la ciotola non ri raffreddi.

In una ciotola più grande montare i tuorli con l'altra metà dello sciporoppo ( che nel frattempo avrete scaldato di nuovo fino al bollore) e sbattere fino a che la ciotola non si raffreddi.

Aggiungere il torrone nella ciotola con i tuorli e mescolare

Incorporate ora gli albumi

E infine aggiungere la panna e mescolare delicatamente fino ad ottenere una crema omogenea

Mettere il semifreddo al torrone negli stampini monodose e riporre in freezer a raffreddare per 3 ore

Capovolgere il semifreddo al torrone su un piatto, guarnire a piacere e servire

TAGS: Ricette di Semifreddo al torrone | Ricetta Semifreddo al torrone | Semifreddo al torrone 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Semifreddo al torrone
  1. Commento di Misya — 22 giugno 2016 @ 5:14 pm

    @Alessia Be’, allora fammi sapere se riprovi 😉

  2. Commento di Alessia — 22 giugno 2016 @ 11:18 am

    Si infatti ci riproverò senz altro.comunque complimenti io ho imparato a fare i primi dolci grazie a questo sito le ricette sono sempre facili e molto piu esplicative di tante altre comprese quelle della parodi secondo me tu dovtresti prendere il suo posto.anni fa feci la tua nutellotta e fu un successone!

  3. Commento di Misya — 20 giugno 2016 @ 5:47 pm

    @Alessia Manzoeto Uff, mi dispiace… ma se provi ad abbassare un po’ la temperatura del freezer?

  4. Commento di Alessia Manzoeto — 20 giugno 2016 @ 5:40 pm

    L ho fatto ieri con del torrone duro agli amaretti devo dire che il sapore e meraviglioso ma purtroppo non si solidifica. Credevo di aver sbaglisto qualcosa o che il composto si fosse smontato ma purtroppo ho notato che mi capita la stessa cosa con i gelati confezionati evidentemente la mia cella è troppo piena. Un vero peccato

  5. Commento di Misya — 16 giugno 2016 @ 10:30 am

    @Alessia Se le uova sono già ben montate (albumi a neve ferma e tuorli chiari, gonfi e spumosi), non si smonteranno: è un procedimento che serve per pastorizzare le uova crude, in particolare gli albumi montati a meringa con lo sciroppo caldo che li cuoce diventano la “meringa all’italiana” :)

  6. Commento di Alessia — 16 giugno 2016 @ 10:16 am

    Purtroppo io non ho capito la questione dello sciroppo. Una volta portato ad ebollizione poi va aggiunto caldo agki albumi? Ma non si smontano? E mi sembra di aver capito che va nuovamente scaldato anche prima di incorporarlo ai tuorli?

  7. Commento di Misya — 25 agosto 2015 @ 4:11 pm

    @daniele Possibile che lo aggiungi troppo velocemente? Va aggiunto a filo, piano piano!

  8. Commento di daniele — 12 agosto 2015 @ 3:35 pm

    ciao,volevo chiederti perchè, quando aggiungo lo sciroppo agli albumi,quasto si coagula in una massa compatta senza amalgamarsi al resto.Grazie

  9. Commento di Misya — 31 dicembre 2014 @ 11:44 am

    @Lilli: Più in freezer che in frigo, ma per il resto va benissimo… Solo, forse ti conviene rivestire lo stampo di pellicola, per facilitarti le cose dopo 😉

  10. Commento di Lilli — 30 dicembre 2014 @ 8:01 pm

    Volevo chiedere se preparo il semifreddo in uno stampo da plumcake…lo lascio riposare il tempo necessario,dopo posso toglierlo dallo stampo e metterlo su un piatto da portata decorarlo e rimetterlo in frigo con piatto e decori per poi tirarlo fuori qualche minuto prima di servirlo!? Grazie e Buone feste ☺

10
di 83 commenti visualizzati Mostra altri commenti »