Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Shortbread

Shortbread

Shortbread
Shortbread
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Ingredienti per 25 biscotti:

Gli shortbread sono dei tipici biscotti scozzesi di forma rettangolare, preparati tipicamente con una parte di zucchero, due di burro, tre di farina di avena e con l'aggiunta di altri ingredienti quali cacao, cannella, farina di mandorla che vengono utilizzati in aggiunta per aromatizzare l'impasto. Ho preparato i primi shortbread al nature aggiungendo solo 2 cucchiai di essenza di vaniglia , ma voi potete aromatizzarli come meglio credete. La prima e unica volta in cui ho assaggiato questi biscotti, è stato l'anno scorso a Londra dove sono molto diffusi e serviti spesso insieme al the. Sabato pomeriggio avevo voglia di biscotti friabili da accompagnare al the e  mi sono ricordata degli shortbread così mi sono messa all'opera e questo è il risultato. Buon lunedì a chi passa di qui :)

Procedimento

Come fare Shortbread

In un'ampia ciotola mescolare lo zucchero con la farina e un pizzico di sale, al centro disporre il burro ammorbidito.

Iniziare ad impastare e successivamente aggiungere  due cucchiai di essenza di vaniglia.

Con l'impasto formare una palla, avvolgerla con della pellicola e mettere in frigo a riposare per 1 ora.

Riprendere l'impasto e stenderlo su una spianatoia infarinata con uno spessore di 7/8 mm.

Tagliare i biscotti di forma rettangolare con una tagliapasta.

Disporre gli shortbread su una teglia ricoperta di carta forno e  ponetela in frigorifero per un’altra mezzora,

Riprendete ora i biscotti e bucherellate la loro superficie con uno stuzzicadenti.

Infornate gli shortbread a 160° e cuocere per circa 30 minuti.

Se volete spolverizzate i biscotti ancora caldi con lo zucchero, quindi lasciateli intiepidire prima di sollevarli dalla teglia e servirli.

TAGS: Ricette di Shortbread | Ricetta Shortbread | Shortbread 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Shortbread
  1. Commento di Misya — 9 febbraio 2016 @ 10:02 am

    @Valeria Buoni, vero?

  2. Commento di Valeria — 6 febbraio 2016 @ 12:28 am

    Buonissssssimi!!!! La colazione di domani mattina è servita!! :)

  3. Commento di GINA — 16 giugno 2014 @ 5:25 pm

    CIAO FLAVIA IO LI HO FATTI PROPRIO QUESTA MATTINA E SONO VENUTI OTTIMI, PERFETTI.. LI RIFARò MA SICURAMENTE RADDOPPIANDO LE DOSI 😀 I MIEI BIMBI LI HANNO MANGIATI TUTTI…BACI

  4. Commento di daniela — 22 maggio 2012 @ 10:21 am

    io ho aggiunto un poco di lievito e sono venuti bene!

  5. Commento di Vale — 17 aprile 2011 @ 1:01 pm

    anche a me la “palla” è venuta benissimo, ma come a sery mi si sono “sciolti” in forno, si sono proprio allargati… ma questo mi era capitato anche con i biscotti di natale alle spezie! =( Penso che sia dovuto alla quantità di burro contentuta nell’impasto. Ma non è questione di quantità sbagliate perchè anche nel mio libro inglese di pasticcini da tè le proporzioni sono esattamente quelle..
    C’è un trucco x evitare che il forno li rovini??
    In ogni caso i biscotti sono venuti buonissimi! Ciao!

  6. Commento di francesca — 10 marzo 2011 @ 7:13 pm

    Grazie. Se riescono li faccio sempre poichè nei negozi costano tanto. Ciao.

  7. Commento di sery — 21 febbraio 2011 @ 9:20 am

    perche’ si sciolgono in forno?

  8. Commento di Misya — 8 febbraio 2011 @ 11:22 am

    xtrucci:Il fatto che non ti siano riusciti non significa che la ricetta sia sbagliata, li ho fatti e frifatti e mi vengono sempre bene. Riprova,vedrai che ti riusciranno :)

    xSara: fammi sapere se assomigliano a quelli che hai assaggiato sull’areo 😉

  9. Commento di Sara — 4 febbraio 2011 @ 4:55 pm

    L’ULTIMA VOLTA CHE SONO ANDATA IN AEREO LI VENDEVANO CONFEZIONATI…E IO NE VADO PAZZA…VOLEVO FARNE UNA SCORTA…CAVOLI QUANDO HO SAPUTO CHE NE AVEVANO SOLO UN PACCHETTINO…CHE RABBIA!!!ARGH!…ORA ME LI FACCIO DA ME…GRAZIE MILLE PER LA SPLENDIDA RICETTA…SARA

  10. Commento di trucci — 2 febbraio 2011 @ 10:36 pm

    Cara Misya, credo che questa volta tu avvia proprio sbagliato. Nel mio ufficio adoriamo i biscotti scozzesi, così dopo aver trovato la tua ricetta questa sera mi sono dilettata a farla, ovviamente promettendo alle mie colleghe che domani si sarebbe accompagnato il the’ con i biscotti scozzesi…….ops…..seguendo passo dopo passo la tua ricetta il pensiero dei biscotti scozzesi si e’ frantumato insieme all’impasto……sembrava di fare una sbrisolona, per niente compatta….infatti durante la prepazione mi chiedevo com’era possibile l’accostamento di 300 gr di farina e 200 di burro…..come puoi immaginare e’ stato un disastro e la mia palla non e’ propeio uguale a quella della tua foto!!!

10
di 30 commenti visualizzati Mostra altri commenti »