Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Stick di patate dolci

Stick di patate dolci

5/5 VOTA
Stick di patate dolci
Stick di patate dolci
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:

Le patate dolci al forno sono state una piacevolissima scoperta, leggere ma molto saporite, mi hanno conquistato al primo assaggio! Le patate dolci, conosciute anche con il nome di patate americane, si differenziano dalle classiche patate per il loro colore arancione, il loro gusto dolciastro e il basso contenuto di amido. Io le ho assaggiate nel pure, ripiene e al forno, ma alla prossima occasione, voglio utilizzarla per farne un dolce, dicono rendano benissimo. Se volete provare la ricetta di questi stick al forno potere variare la ricetta utilizzando, al posto delle patate dolci che sono difficili da trovare, anche zucca, zucchine o anche patate normali, non sarà la stessa cosa, ma otterrete un contorno sfizioso e leggero per accompagnare piatti a base di carne o comunque secondi sostanziosi ;) vi lascio alla ricetta e inizio la mia giornata andando a stendere il bucato ed a caricare un'altra lavatrice ;/ bacino.

Procedimento

Come fare gli stick di patate dolci

Lavate e sbucciate le patate.
Tagliatele a fette e poi a bastoncini
1 patate dolci
2 tagliare patate
3 tagliare patate a bastoncini

Disponeteli su una teglia rivestita di carta forno e conditele con sale, maggiorana, paprica e un filo d'olio.
4 mettere su teglia

Infornate gli stick di patate dolci in forno ventilato preriscaldato a 180°C e cuocete per circa 30 minuti, rigirandole ogni tanto, o finché non risulteranno tenere al centro e croccantine ai bordi.
5 cuocere in forno

Servite le patate dolci al forno calde.
patate dolci

TAGS: Ricette di Stick di patate dolci | Ricetta Stick di patate dolci | Stick di patate dolci 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Stick di patate dolci
  1. Commento di Misya — 9 febbraio 2016 @ 11:59 am

    @Valeria :)

  2. Commento di Valeria — 8 febbraio 2016 @ 4:51 pm

    Buonissime!! Grazie Misya :*

  3. Commento di Misya — 19 gennaio 2016 @ 2:38 pm

    @giusy Grazie per la dritta 😉

  4. Commento di giusy — 18 gennaio 2016 @ 3:28 pm

    Si di solito mentre le preparo ne sgranocchio dei pezzi, e la meta della batata e già finita prima di essere servita.
    Io uso la mandolina x grattugiarla, condisco con olio sale e aceto e una delizia.
    da provare.
    http://www.greenme.it/spazi-verdi/naturomania/499-la-batata-rossa-un-tubero-dalle-straordinarie-proprieta
    qui trovi le proprieta della batata.
    ciao

  5. Commento di Misya — 18 gennaio 2016 @ 11:22 am

    @Lorena Allora mi confermi che le patate dolci non rendono bene solo con le ricette salate 😉

    @giusy Non sapevo si potessero mangiare anche crude, quasi quasi provo!

    @Marisa Se le fai fammi sapere!

  6. Commento di Marisa — 17 gennaio 2016 @ 2:37 pm

    ciaooooo MISYA …mai provate, devono essere buone..da fare…ti abbraccio e bacini a ELISA..ciaooooooooo SALUTO TUTTE LE CUOCHINE CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  7. Commento di giusy — 16 gennaio 2016 @ 6:57 pm

    Buonissima la batata, io la mangio cruda in insalata con la buccia, la preferisco, poi aiuta molto di più la riduzione del colesterolo e della glicemia.
    Misya non l’hai mai provata? e una bontà.
    Peccato che sia molto costosa ma ne vale la pena.
    Grazie e un saluto a tutte le amiche del blog
    giusy

  8. Commento di Lorena — 16 gennaio 2016 @ 11:03 am

    Io Misya ogni tanto preparo uno zuccotto dolce con le patate… è buonissimo e i miei commensali non indovinano mai l’ingrediente che io chiamo “segreto”!

10
di 8 commenti visualizzati Mostra altri commenti »