Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Torrone dei morti

Torrone dei morti

Torrone dei morti
Torrone dei morti
  • preparazione: 1 ora
  • cottura:
  • totale: 1 ora
Dosi per
  • 1 torrone da 1,2 kg
Ingredienti per il gusto di torrone a mandorla:
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 100 gr di crema alba
  • 100 gr di pasta alla mandorla
  • 100 gr di granella di mandorle
Ingredienti per il gusto di torrone a gianduia:
  • 200 gr di cioccolato a latte con nocciole
  • 100 gr di crema alba
  • 100 gr di pasta al gianduia
  • 100 gr di nocciole
ingredienti per la copertura

In Italia è tradizione preparare dei dolci nei giorni dei morti, ogni regione ha le proprie preparazioni tipiche di questi giorni che di solito sono dolci. Oggi voglio darvi la ricetta di un dolce tipico napoletano molto particolare; a Napoli è tradizione che il 2 novembre si compri o si regali del torrone, il cosiddetto "torrone dei morti".
Il torrone dei morti è molto differente dal classico torrone a base di miele e mandorle, questo torrone è morbido e cremoso ed è fatto con un guscio di cioccolato riempito di creme al cioccolato, al caffè, alla mandorla, arricchite di frutta secca e candita.  Questo torrone potete trovarlo a Napoli in tutte le pasticcerie e le bancarelle della città nei giorni che precedono il 2 Novembre e si compra tagliato a fette.
Quest'anno invece di comprarlo, ho deciso di prepararlo io e di regalarlo alla mia famiglia seguendo la ricetta di Elena.
Come prima preparazione di torrone dei morti fatto in casa ho scelto di fare un torrone bigusto con i due gusti di torrone che mi piacciono di più, gianduia con nocciole intere (il più famoso e venduto tra i gusti di torrone) e a crema alle mandorle con granella di mandorle.
Lo stampo per il torrone, gli estratti per preparare il torrone e la crema alba (un preparato fatto con grassi vegetali, zucchero , latte e aromi che serve per far ammorbidire il cioccolato; viene utilizzato in varie preparazioni dolciarie come anche per la preparazione di cioccolatini) le trovate nei negozi che vendono articoli per dolci  in alternativa alla crema alba potete usare la nutella e invece dello stampo classico per torrone potete usare uno stampo per plumcake in silicone.
Bene, non mi resta che augurarvi un buon week end e spero che questa ricetta tipica napoletana abbia soddisfatto la vostra richiesta di un dolce cioccolattoso :P

Procedimento

Come fare il torrone dei morti

Tutto quello che vi serve per preparare un torrone con i fiocchi è questo che vedete in foto.

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.

Versare qualche cucchiaiata di cioccolato nello stampo per il torrone Spalmarlo in maniera omogenea nello stampo e lasciar solidificare.
Non appena si sarà asciugato ripetere l'operazione spennellando altra cioccolata. Continuare con quest'operazione fino ad esaurimento del cioccolato in modo da avere uno spessore uniforme.

Finita l'operazione di rivestimento dello strato di cioccolato, iniziare a preparare il primo gusto di torrone
Sciogliere di cioccolato bianco a bagnomaria.
Non appena sarà sciolto,  aggiungere 100 g di pasta alba e mescolare.

Aggiungere ora la pasta alla mandorla continuando a mescolare finché non si otterrà una crema omogenea.

Togliere dal fuoco ed aggiungere la granella di mandorle e mescolare.

Versare la crema alla mandorla nello stampo del torrone dei morti.

Mettere in frigo fino a che non si sarà solidificato.Nel frattempo preparare l'altro gusto per il torrone.
Sciogliere il cioccolato alle nocciole  a bagnomaria, non appena sarà completamente sciolto, aggiungere 100 g di crema alba e poi la crema al gianduia.

Togliere dal fuoco ed aggiungere le nocciole. Mescolate il tutto.

Versare il gusto gianduia nello stampo.

Mettere il torrone dei morti in frigo un paio d’ore a farlo solidificare.
Trascorse le due ore, bisogna pulire bene il bordo dello stampo , in modo che possa passare l’aria tra il cioccolato e lo stampo, così da farlo staccare senza difficoltà (Elena Docet).

Solo dopo quest'operazione, eliminare il cioccolato in eccesso dai bordi e capovolgere il torrone dei morti  in un piatto da portata.

Tagliare il torrone  a fette e servire. Da notare l'interno morbido bigusto :)

TAGS: Ricette di Torrone dei morti | Ricetta Torrone dei morti | Torrone dei morti 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torrone dei morti
  1. Commento di Misya — 30 ottobre 2015 @ 10:29 am

    @Teresa Quella che ti ha venduto lui immagino sia la cosiddetta “pasta reale”, e non va bene. Quella che dico io invece è cremosa. Se non la trovi puoi prepararla in casa, ti lascio la proporzione:
    70 gr di mandorle pelate
    1 cucchiaio di olio di semi
    1 cucchiaio di zucchero
    (essenzialmente tosti leggermente le mandorle e poi le inizi a frullare con un buon tritatutto, quando iniziano a rilasciare olio e a diventare pastose, aggiungi zucchero e poi olio, sempre continuando a frullare, finché non ottieni un composto liscio e omogeneo)

  2. Commento di Teresa — 29 ottobre 2015 @ 4:01 pm

    Ciao…ho provato a fare il torrone ma ho avuto problemi con lo strato a mandorla….la pasta di mandorle che tu hai usato era cremosa? Xkè a me era solida e quando l’ho unità al cioccolato e crema alba è diventato tutto un pezzo non è venuta una crema….come devo dire di preciso al rifornitore xkè lui dice che la pasta di mandorle è qst dura e nn c’è cremosa

  3. Commento di teresa — 25 settembre 2013 @ 12:13 am
  4. Commento di teresa — 5 novembre 2012 @ 1:40 pm

    mmm che goduria …in questi giorni proverò a farlo!!!!! speriamo bene!!!

  5. Commento di tiziana — 30 ottobre 2012 @ 10:11 am

    Che goduria visiva!!!!mi cimenterò in questa ricetta giovedì mattina..non vedo l’ora! bacio

  6. Commento di Sisa — 22 ottobre 2012 @ 5:31 pm

    Ciao a tutti io vorrei sapere le misure dello stampo per fare questo torrone grazie in anticipo!

  7. Commento di anna 77 — 2 novembre 2011 @ 12:25 pm

    fatto ieri, ovviamente squisitissimo ed è finito in 10 minuti.

    come sempre brava brava bravissima Misya. ciao alla prossima.

  8. Commento di maria — 31 ottobre 2011 @ 6:28 pm

    mi sono divertita tanto a prepararlo ora e a riposo in frigo spero di fare bella figura anche grazie a mysia e ne ho fatto 1 con la variante diversa ci ho messo i cereali quelli x la 1 colazione insomma quelli di riso soffiato al cioccolato e ke delizia ciao e alla prossima

  9. Commento di Alessia — 31 ottobre 2011 @ 3:45 pm

    Ciao Mysia, ho provato la tua ricetta con qualche variante, ed è venuto benissimo…Grazie!
    – Come stampo ho usato una vaschetta d’alluminio usa e getta, @lulù ti confermo che va benissimo.
    – Invece della crema alba e della crema gianduia ho comprato quei vasetti bigusto(metà beige/metà marrone)simil Nutella(un pezzotto insomma) e sono venute benissimo entrambi le farciture.
    Grazie mille come sempre!

  10. Commento di lulù — 29 ottobre 2011 @ 10:28 am

    Anch’io vorrei cimentarmi con la tua ricetta del torrone ma prima vorrei conoscere le misure dello stampo e se va bene lostesso se compro uno stampo usa e getta della Cuki in alluminio. Vi prego di rispondermi al più presto perchè domani è domenica ed è l’unico mio giorno libero per fare il mio primo torrone dei morti. Grazie.

10
di 41 commenti visualizzati Mostra altri commenti »