Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Torta alla robiola

Torta alla robiola

Torta alla robiola
Torta alla robiola
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 30 min
Dosi per
  • uno stampo da 24 cm
Ingredienti per la base
  • 250 gr di biscotti
  • 100 gr di burro
Ingredienti per il ripieno

La torta alla robiola è la versione italianizzata del classico cheesecake americano, un dolce cremoso e dal gusto delicato. Ho assaggiato per la prima volta questa torta a casa di mia zia Anna ed anche se ho visto sul web che ogni sito propone la Torta alla robiola più o meno con le stesse dosi e lo stesso procedimento, io lego la ricetta di questa torta a mia zia e alla mia infanzia. Oltre ad essere buonissimo, questo dolce ha il vantaggio di essere molto semplice e veloce da preparare, se si escludonno i tempi di cottura che sono un pò lunghetti. Potete servire la torta alla robiola al nature oppure con un topping anche se io non lo trovo affatto necessario. Auguro a tutti voi un dolce lunedì e ci leggiamo domani con una nuova ricetta ;)

Procedimento

Come fare la torta alla robiola

Tritare finemente i biscotti nel mixer, aggiungere il burro fuso e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

4 tritare biscotti

5 burro e biscotti tritati

Versate il composto di biscotti sul fondo di uno stampo a cerniera, livellare fino ad ottenere una base compatta, quindi riponete lo stampo in frigo per una ventina di minuti.

4 base di biscotti

Nel frattempo preparate il ripieno
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben soda.

montare albumi

Mettete in un'ampia ciotola la robiola, la panna liquida, lo zucchero, la farina, i tuorli, la vanillina e il succo di limone

Mescolare con una frusta elettrica fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Aggiungere gli albumi

aggiungere albumi

Incorporare ora gli albumi montati a neve mescolando con un cucchiaio di legno con un movimento che vada dal basso verso l'alto.

amalgamare bene

Versare ora la crema alla robiola sulla base di biscotti, livellare il più possibile ed infornare.

versare nello stampolivellare

Cuocere la torta alla robiola per un'ora a 160°. Trascorso quel tempo, lasciar raffreddare prima di togliere il dolce dallo stampo.

cuocere in forno

Spolverizzare il dolce con lo zucchero a velo. Tagliare a fette la torta alla robiola e servire!

torta-alla-robiola

torta alla robiola
torta_alla_robiola

TAGS: Ricette di Torta alla robiola | Ricetta Torta alla robiola | Torta alla robiola 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta alla robiola
  1. Commento di Misya — 9 novembre 2015 @ 6:53 pm

    @Anna Buona!

  2. Commento di Anna — 9 novembre 2015 @ 1:32 pm

    Questa è la torta più buona che ci sia! Io nella crema aggiungo anche qualche goccia di sambuca prima di unire gli albumi! Provate :)

  3. Commento di Misya — 20 febbraio 2015 @ 6:14 pm

    @Serena Francamente non te lo consiglio, perché il sapore ne verrebbe stravolto, ma per essere fattibile dovrebbe essere fattibile, nella stessa quantità…

  4. Commento di Serena — 20 febbraio 2015 @ 12:14 pm

    Grazie Misya, sei sempre gentile e disponibile, oltre che con il latte, potrei sostituire la panna con lo yogurt? Se si in che quantità?
    Grazie di nuovo.
    Un bacio

  5. Commento di Misya — 10 febbraio 2015 @ 6:26 pm

    @Serena Puoi provare con del latte intero, magari mettendone un po’ in meno, più un paio di cucchiai di zucchero a velo…

  6. Commento di Serena — 10 febbraio 2015 @ 11:51 am

    Ciao Misya, si potrebbe sostituire la panna? se si con cosa e in che quantità? grazie mille

  7. Commento di Misya — 7 gennaio 2015 @ 10:35 am

    @Stefania: Il forno ventilato tende a fare una crosticina fuori e a lasciare più umido l’interno :( Quindi prova ad abbassare la temperatura di 10-20° e a prolungare la cottura 😉

  8. Commento di Stefania — 5 gennaio 2015 @ 6:42 pm

    Il mio forno è solo ventilato…non statico. Forse è quello. Le uova erano normali,non grandi. Speriamo sia buona 😞

  9. Commento di Misya — 5 gennaio 2015 @ 6:28 pm

    @Stefania: Purtroppo con i tempi il discorso è sempre un po’ soggettivo, perché ogni forno è a sé… Ci sta che con il tuo tu debba alzare un po’ la temperatura, o prolungarla anche di una mezz’ora o più… Poi magari potresti aver usato anche uova grandine, non so, e questo di sicuro non aiuterebbe :(

  10. Commento di Stefania — 5 gennaio 2015 @ 5:51 pm

    Uffa ma dove sbaglio??? L’ho tenuta un’ora e un quarto in forno e non era ancora cotta. Lo stuzzichino usciva praticamente bagnato…ma perché?????

10
di 96 commenti visualizzati Mostra altri commenti »