Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Torta di San Valentino

Torta di San Valentino

5/5 VOTA
Torta di San Valentino
Torta di San Valentino
  • preparazione: 1 ora
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora 30 min
Ingredienti per uno stampo a cuore da 22 cm:
Ingredienti per la farcia
Ingredienti per la copertura
Ingredienti per la bagna

Buongiorno a tutti, questa mattina vi do la ricetta per preparare un dolce per san Valentino davvero speciale, si tratta di una torta a forma di cuore farcita con crema a latte e fragoline di bosco ricoperta di pasta di zucchero e tappezzata di cuoricini rossi.
Ve l'avevo anticipato nella newsletter che il dolcetto di questo lunedì sarebbe stato moooolto romantico, ed infatti io e mia sorella, con la quale ho preparato la torta, abbiamo fatto del nostro meglio per preparare una torta dedicata agli innamorati che vogliono coccolarsi preparando un dolce per san Valentino con le proprie mani e speriamo che con questa nostra ricetta vi abbiamo dato un'idea per l'occasione ;) Nei prossimi giorni pubblicherò qualche altra ricetta romantica che potrà tornarvi utile per il vostro menù di san Valentino ma per oggi e' tutto. Vi auguro una buona giornata e a più tardi ;)

Procedimento

Come fare la torta di San Valentino

qui la ricetta

In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero. A parte montate gli albumi a neve
Aggiungere ai tuorli montati il burro fuso intiepidito

Aggiungere all'impasto la farina, il lievito e la vanillina a pioggia e montare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Infine incorporare all’impasto gli albumi montati a neve.

Imburrare ed infarinare uno stampo a forma di cuore e versarne all’interno il composto.

Infornare la torta in forno già caldo a 180 gradi e cuocere per 30 minuti.

Togliete la torta dallo stampo, mettetela su una gratella e lasciatela raffrddare
Nel frattempo preparate la crema al latte
In una casseruola dal fondo spesso, portare ad ebollizione il latte con l'essenza di vaniglia.
Non appena il latte avrà raggiunto il punto di ebollizione, spegnere la fiamma ed aggiungere la farina setacciata e lo zucchero.

Mescolate la crema con un cucchiaio di legno e lasciatela raffreddare


Nel frattrempo montare la panna.
Incorporate ora la crema di latte completamente raffreddata alla panna montata e Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno con un movimento dal basso verso l’alto.

Preparate la bagna facendo bollire l'acqua e zucchero, aggiungete il limoncello e lasciate intiepidire
Tagliate la torta ormai fredda a metà, poggiatela su un piatto da portata, bagnatela e farcitela con la crema al latte

Aggiungete le fragoline

Bagnate l'altra metà della torta, coprite e fate una leggera pressione per distribuire la farcia in maniera omogenea su tutta la superficie

Glassate la torta con la crema rimasta

Stendete la pasta di zucchero su una spianatoia cosparsa di zucchero a velo. Ricoprite la torta a cuore con la pdz e fate aderire i bordi

Tagliate la pasta in eccesso e ricoprire i bordi con una striscetta di pdz rossa che incollerente con un pò d'acqua

Con i taglia biscotti a forma di cuore, ricavare i vostri decori e posizionateli sulla torta attaccandoli sempre con un pò d'acqua

Con la penna alimentare ho scritto sulla torta buon san valentino ed ecco qui la mia torta romantica

Riporre la torta a cuore ricoperta di pasta di zucchero in frigo per almeno un paio d'ore prima di tagliarla a fette e servire

Salva

TAGS: Ricette di Torta di San Valentino | Ricetta Torta di San Valentino | Torta di San Valentino 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta di San Valentino
  1. Commento di Noemi — 18 febbraio 2017 @ 10:01 am

    Ciao! Volevo chiederti…io ho comprato il pan di spagna e vorrei fare quindi una torta a più strati..penso ne vengano fuori 3…devo usare la stessa quantità di crema al latte o devo aumentare le dosi perché rischio che non mi basti?

  2. Commento di Misya — 13 febbraio 2017 @ 11:50 am

    @Tiziana Io ne ho usata in tutto 300 gr, tra bianca e rossa, ovviamente la quantità dipende da come vuoi devorarla.

  3. Commento di Tiziana — 12 febbraio 2017 @ 8:50 pm

    buonasera volevo chiedere ma i 300 gr di pdz deve essere tutta bianca e a parte la pdz rossa o in tutto bianca e rossa?

    I n attesa di una vostra risposta vi auguro buon lavoro

  4. Commento di Misya — 8 febbraio 2017 @ 3:05 pm

    @Noemi Se preferisci perchè no!

  5. Commento di Noemi — 8 febbraio 2017 @ 3:01 pm

    Posso usare il pan di spagna che trovo al supermercato invece di fare la torta?

  6. Commento di Misya — 16 febbraio 2016 @ 10:06 am

    @lina Sono contenta che ti sia piaciuta :)

  7. Commento di lina — 15 febbraio 2016 @ 7:42 pm

    Io l’ho eseguita alla lettera tranne che per la pasta di zucchero(perché non mi piace) ed e’ venuto un capolavoro…come tutto ciò che faccio con le tue ricette 😘

  8. Commento di Misya — 12 febbraio 2016 @ 6:28 pm

    @Daria Mandala qui: [email protected]

  9. Commento di Daria — 12 febbraio 2016 @ 2:10 pm

    Ciao Misya, per il compleanno di mio marito ho fatto la torta fiesta. Sublime. Grazie, sei veramente bravissima, ma la mia n. 1 rimane sempre la torta Kinder Paradiso, mi viene seguendo i tuoi procedimenti, uno spettacolo!
    Volevo mandarti la foto del compleanno ma non so come fare. Un bacio

  10. Commento di Misya — 29 gennaio 2016 @ 9:47 am

    @Letizia Fai una dose da 4 uova

10
di 93 commenti visualizzati Mostra altri commenti »