Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Torta senza uova

Torta senza uova

Torta senza uova
Torta senza uova
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 35 min
  • totale: 45 min
Ingredienti per 24 cm:

Buon lunedì a tutti, questa mattina vi do la ricetta per preparare una torta senza uova e con l 'olio al posto del burro, un dolce adatto per la colazione o la merenda ma che può trasformarsi in un'ottima base per un torta farcita. La ricetta di questa torta senza uova rimpalla da tempo sui vari forum e blog di cucina, e il mese scorso, dopo averla vista anche sul gruppo fb postata da una ragazza di nome Rita, ho deciso di provarla anch'io,ho aggiunto del succo d'arancia per aromatizzare il dolce ed ho ottenuto una torta morbidissima, umida e tutto sommato abbastanza leggera. Vi auguro un buon inizio settimana :)

Procedimento

Come fare la Torta senza uova

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e il cacao setacciato

Aggiungere il latte con il succo d'arancia, l'olio e l'essenza di vaniglia precedentemente mescolati in una ciotola

Mescolate il composto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto omogeneo


Versare l'impasto della torta in uno stampo unto ed infarinatoInfornare la torta in forno già caldi a 160 gradi e cuocere per 35 minuti circa

Una volta cotta, verificando con la prova stecchìno, capovolgete il dolce di un piatto da portata e lasciar intiepidire. Cospargete con Lo zucchero a velo e servite

Ed ecco un particolare della fetta, vedete com'è umida? ;)

TAGS: Ricette di Torta senza uova | Ricetta Torta senza uova | Torta senza uova 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta senza uova
  1. Commento di Misya — 21 settembre 2016 @ 11:10 am

    @Luciana Sono contenta che abbia riscosso successo, anche a casa mia è piaciuta molto!

  2. Commento di Luciana — 21 settembre 2016 @ 10:26 am

    L’ho preparata per una bimba allergica alle uova, è stata buonissima, l’abbiamo mangiata tutti con molto piacere. Soffice e gustosa. da rifare

  3. Commento di Misya — 15 settembre 2016 @ 3:19 pm

    @Valentina Certo, le dosi restano invariate. Tieni presente che il gusto sarà divero però 😉

  4. Commento di Valentina — 15 settembre 2016 @ 1:54 pm

    Sembra buonissima :-)
    Vorrei farla ma volevo chiederti se è possibile sostituire il latte vaccino con uno vegetale

  5. Commento di Marina — 23 agosto 2016 @ 7:38 pm

    Ciao, volevo ringraziarti!! ho fatto la torta ed è fenomenale, ho solo messo meno zucchero di quello che metti tu nella ricetta, ma ha quella consistenza soffice e golosa!! adoro fare torte e sono contenta di poterne aggiungere una a quelle che mi vengono meglio! ciao e grazie!

  6. Commento di Flavia — 4 marzo 2016 @ 11:53 am

    Ciao Misya, che differenza c’è tra questa torta e la torta matta? Ciao, Flavia

  7. Commento di Misya — 26 febbraio 2016 @ 5:06 pm

    @Il liquore senz’altro, ma non so se azzarderei con la banana… se però decidi di provare fammi sapere come va!

  8. Commento di Fanny — 26 febbraio 2016 @ 10:30 am

    Buonaaaa!!! Misya, secondo te posso usare il liquore all’arancia (Contreau) al posto del succo d’arancia?
    Una banana frullata (o mezza) potrebbe sostituire l’olio? Grazie mille, bacioni

  9. Commento di Misya — 22 febbraio 2016 @ 5:14 pm

    @Flavia Forse era un po’ alta la temperatura. Dipende dallo stampo, ad esempio se sotto c’è solo una piccola “stondatura”, si prende in considerazione la misura di sopra

  10. Commento di Flavia — 22 febbraio 2016 @ 1:24 pm

    Ciao Misya, complimenti per il tuo sito: è davvero bello! Sabato ho preparato questa torta con un certo scetticismo, ed invece è buonissima! Il nostro colesterolo ti ringrazia! :-) Ho seguito la tua ricetta, ma ho usato farina integrale ( e forse per questo motivo la cottura ha richiesto 10 minuti in più )e 50 gr in meno di zucchero (la prossima volta proverò a diminuire ancora). Non volevo aggiungere niente, ma siccome era un dono per il caffè da amici, ho dovuto ricoprire con del cioccolato fuso, perché ai bordi si era un po’ crepata: sai dove posso aver sbagliato? Sarà stato un mio errore o la presenza di tanto cacao? Ti ringrazio tanto, ciao Flavia PS Posso porti una domanda sugli stampi? Siccome alcuni stampi hanno una differenza di diametro tra la parte inferiore e superiore, qual è la misura da tenere in considerazione: giù o su? 😉

10
di 181 commenti visualizzati Mostra altri commenti »