Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Vanillekipferl

Vanillekipferl

5/5 VOTA
Vanillekipferl
Vanillekipferl
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 16 biscotti:

I Vanillekipferl sono dei biscotti profumati dall'aroma di vaniglia e mandorle. I vanillakipfer sono tipici biscotti natalizi che si preparano in Germania e in Austria. Anche se ormai il Natale è passato, domenica pomeriggio non ho resistito alla tentazione di preparare questi biscotti alla vaniglia per accompagnare il nuovo tè alla vaniglia della Twinings. Eccovi la ricetta che ho seguito io, ho trovato questi biscottini alle mandorle davvero fantastici :P

Procedimento

Come fare i Vanillekipferl

In una ciotola amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero.
1 burro e zucchero
Aggiungete quindi il tuorlo, l'essenza di vaniglia e amalgamate l'impasto.
3 aggiungere uova e vaniglia
4 amalgamare bene

Incorporate la farina di mandorle e la farina setacciata.
5 aggiungere farina mandorle

Fate assorbire le farine all'impasto, senza però lavorarlo troppo, fino ad avere un panetto liscio ed omogeneo. Fate riposare il panetto di impasto ottenuto in frigo, ricoperto da una pellicola, per almeno mezz'ora.
6 formare panetto

Riprendete l'impasto e con esso formare dei cilindri che poi andrete a disporre su una teglia ricoperta di carta da forno dandogli la forma di una mezzaluna.
7 formare cilindri
8 posizionare su teglia

Infornate i vanillekipferl in forno già caldo a 180°C e cuocete per 10 minuti circa.
8 cuocere in forno

Fate raffreddare i vanillekipferl, quindi cospargeteli con lo zucchero a velo vanigliato e servite.
Vanillekipferl

TAGS: Ricette di Vanillekipferl | Ricetta Vanillekipferl | Vanillekipferl 

Ricette correlate

Ricette simili a Vanillekipferl
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Vanillekipferl
  1. Commento di Misya — 12 giugno 2017 @ 11:06 am

    @sofia Se elimini la farina di mandorle si perde il sapore caratteristico di questi biscotti.

  2. Commento di sofia — 12 giugno 2017 @ 10:55 am

    si puo evitare di mettere la farina di mandorle?

  3. Commento di Misya — 11 gennaio 2016 @ 10:33 am
  4. Commento di Martina — 9 gennaio 2016 @ 11:59 am

    Ciao! Secondo te posso sostituire il burro con la giusta proporzione di olio di semi. Ne sono sprovvista in frigo😅

  5. Commento di Misya — 28 dicembre 2015 @ 10:57 am

    @Sara Bell’idea per un regalino! Tanti auguri anche a te 😉

  6. Commento di Sara — 26 dicembre 2015 @ 8:33 pm

    che buoni, li avevo già fatti e regalati l’anno scorso. Quest’anno li ho abbinati ai mustaccioli!!! Buon S Stefano e buon anno!

  7. Commento di Misya — 21 dicembre 2015 @ 11:08 am

    @claudia Grazie mille!!

  8. Commento di claudia — 19 dicembre 2015 @ 8:36 pm

    li ho fatti per la prima volta,sono facilissimi da fare e buonissimi da mangiare.complimentoni come sempre ……….

  9. Commento di Misya — 4 novembre 2015 @ 1:03 pm

    @miky In realtà non sono bruciati… ma in effetti i biscotti possono piacere con diversi gradi di cottura… Questi poi, nello specifico, non sono biscotti dolcissimi, ecco il perché dello zucchero a velo. Come dico sempre, i gusti sono gusti 😉

  10. Commento di miky — 4 novembre 2015 @ 9:31 am

    Scusa se mi permetto…la maggior parte dei biscotti son mezzi bruciati…devi stare attenta alla cottura …coprire sempre con lo zucchero a velo è brutto da vedere immagino da mangiare..hai un grande blog ma fai errori grossolani..la cucina non è una sala esperimenti…specialmente la pasticcceria…impara lemisure che son fondamentali…consiglio

10
di 46 commenti visualizzati Mostra altri commenti »