Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Vitello tonnato

Vitello tonnato

Vitello tonnato
Vitello tonnato
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 1 ora e 30 min
  • totale: 1 ora 50 min
Ingredienti per 8 persone:
Ingredienti salsa tonnata:

Il vitello tonnato o Vitel tonnè è un classico della cucina italiana, piemontese per la precisione. Il vitello tonnato è un piatto molto semplice da realizzare, viene preparato con un pezzo di carne, il girello, cotto al brodo e poi tagliato a fettine sottili e ricoperto con una salsa a base di tonno. E' un antipasto che però può essere servito anche come secondo piatto ed è molto gustoso e va servito freddo, inoltre questo piatto ha il vantaggio di poter essere preparato in anticipo e servito al momento opportuno. Buona giornata a chiunque passi di qui e se vi piacciono i piatti freddi, provate a preparare il vitello tonnato, per me questa è stata la prima volta e mi è piaciuto molto ;)

Procedimento

Come fare il vitello tonnato

Lavare e mondare le verdure e tagliarle a pezzetti.

Legate il pezzo di girello con lo spago da cucina ed adagiatelo in un'ampia casseruola insieme alla carota, il sedano, la cipolla e i grani di pepe.

Aggiungere il vino bianco, l'olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale e pepe e ricoprire il tutto con l'acqua.

Lasciate cuocere per un'ora e mezza a fuoco moderato.

Nel frattempo preparate la salsa tonnata.
Immergere le uova in acqua e fare cuocere per 10 minuti circa. Quando saranno sode, sgusciarle e mettetele da parte insieme al tonno appena sgocciolato e ai capperi.

Frullate il tutto diluendo con un mestolo di brodo filtrato.

Una volta cotta la carne,lasciatela raffreddare quindi tagliare la carne a fettine sottili e adagiatele su un piatto.

Versare la salsa tonnata sulle fettine di girello.

Decorare il vitello tonnato con i capperi e le fettine di limone, quindi riporre il frigo per almeno 1 ora prima di servirlo.

TAGS: Ricette di Vitello tonnato | Ricetta Vitello tonnato | Vitello tonnato 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Vitello tonnato
  1. Commento di J&P — 28 agosto 2016 @ 2:05 pm

    Ho sostituito il vitello con la lonza… ma per il resto ho seguito alla lettera la tua ricetta: ottimo! In questa calda domenica era proprio quello che ci voleva!!!😉

  2. Commento di Misya — 19 luglio 2016 @ 9:17 am

    @Annamaria Corretto!

  3. Commento di Annamaria — 18 luglio 2016 @ 9:10 pm

    Scusa, quante uova per la salsa? Grazie.

  4. Commento di Misya — 11 gennaio 2016 @ 10:56 am

    @Roberta :)

  5. Commento di Roberta — 10 gennaio 2016 @ 11:14 pm

    A me piace tantissimo questo piatto…delizioso anche io come te acqua metto a bollire cipolla carota e sedano e poi la carne,io uso il magatello,e la salsa tonnata con tonno e maionese,e i capperi non li metto perché non mi piacciono

  6. Commento di Misya — 21 dicembre 2015 @ 6:55 pm

    @ombretta Sì, certo!

  7. Commento di ombretta — 21 dicembre 2015 @ 3:25 pm

    Ciao, adoro te e il tuo blog. una informazione: se metto più acqua e verdure, posso utilizzare il brodo ricavato per dei tortellini? così, giusto per guadagnare tempo!
    Grazie mille

  8. Commento di Misya — 14 dicembre 2015 @ 11:32 am

    @Maria cristina Io la conserverei intera, per non disperdere i succhi, e con il brodo, perché non si secchi…

  9. Commento di Maria cristina — 12 dicembre 2015 @ 2:46 pm

    Ciao a tutte, se faccio cuocere la carne per il vitello tonnato il giorno prima, come posso conservarla al meglio per il giorno dopo? Nel suo brodo o avvolta nella pellicola? O tagliata a fettine e ricoperta di salsa?

  10. Commento di Misya — 25 settembre 2015 @ 5:42 pm

    @emanuela Sì, credo di sì :)

10
di 90 commenti visualizzati Mostra altri commenti »