Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Yogurt fatto in casa

Yogurt fatto in casa

5/5 VOTA
Yogurt fatto in casa
Yogurt fatto in casa
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 5 min
  • totale: 15 min
Ingredienti per 1 kg di yogurt:

Buondì, oggi vi do la ricetta per preparare lo yogurt in casa senza yogurteria e senza fermenti o cose strane o particolari. Io adoro lo yogurt e da tempo stavo cercando un modo facile per realizzarlo in casa, così da avere un prodotto fresco e genuino fatto direttamente con le mie manine, così quando sono incappata in questa semplicissima ricetta, ho subito provveduto a realizzarla. Per preparare lo yogurt fatto in casa basteranno 3 cucchiai colmi di yogurt greco a temperatura ambiente e un litro di latte fresco, seguendo alla lettera la ricetta, dopo 12 ore otterrete uno yogurt denso e cremoso che potrete arricchire con miele o frutta e personalizzarlo secondo i vostri gusti. Lasciando da parte 3 cucchiai del vostro yogurt casalingo, potrete crearne ogni volta del nuovo così da poterne sempre avere una scorta in frigo. Vi lascio dunque alla ricetta e vi auguro una dolce giornata :*

Procedimento

Come fare lo yogurt fatto in casa

Fate scaldare il latte a fiamma bassa in una pentola capiente.
Yogurt fatto in casa 1

Quando il latte arriverà a bollore, spegnete il fuoco.
Yogurt fatto in casa 2

Fate raffreddare il latte completamente e con un colino a maglie strette filtratelo per eliminare la panna creatasi in superficie.

Mettete in una ciotola lo yogurt a temperatura ambiente e 5 cucchiai di latte, mescolate con un cucchiaio di legno fino a sciogliere completamente lo yogurt.
Yogurt fatto in casa 4
Yogurt fatto in casa 5

Ricoprite ora con il restante latte e, senza mescolare, chiudete il recipiente ermeticamente. Poi mettete il composto ottenuto in forno spento (precedentemente riscaldato un minuto a 30°) solo con la luce accesa e fate riposare per circa 12 ore.
Yogurt fatto in casa 6
Yogurt fatto in casa 7

Trascorso il tempo indicato, se sulla superficie si sarà creato un siero liquido, eliminatelo.
Yogurt fatto in casa 10

Versate lo yogurt nei barattoli di vetro.
Yogurt fatto in casa 11

Chiudete con un coperchio e mettete in frigo a raffreddare, dove lo yogurt diventerà ulteriormente denso.
Yogurt fatto in casa 12

Lo yogurt fatto in casa si conserva in frigo per circa una settimana e può essere arricchito con zucchero, miele, frutta o cioccolato per ottenere vari gusti.
Yogurt fatto in casa

Salva

TAGS: Ricette di Yogurt fatto in casa | Ricetta Yogurt fatto in casa | Yogurt fatto in casa 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Yogurt fatto in casa
  1. Commento di Misya — 16 ottobre 2017 @ 3:32 pm

    @cristina Meglio usare lo yogurt greco, è più denso.

  2. Commento di cristina — 16 ottobre 2017 @ 2:11 pm

    è buonissimoo grazie! lo posso usare per fare le pzzette allo yogurt o meglio che sia yogurt greco ?

  3. Commento di Misya — 16 ottobre 2017 @ 12:59 pm

    @cristina Mi fa piacere che ti si piaciuto! Ha un sapore un po’ diverso rispetto ai prodotti industriali, ma comunque sa di yogurt.

  4. Commento di cristina — 16 ottobre 2017 @ 12:12 pm

    ciao flavia!ti avevo scrito ma nonnso deve sia andato mio comento.. forse non.ho schiacciato inviare… bo.. comunque allafine doppo 22 ore ho avutto anche io il mio yogurt fatto in casa !!😁 il siero non era proprio in superficcie allora lo ho scollato con un panno di cottone ma è molto buono . solo che non è àcido come di solito I yogurt… è normale?? grazie grazie graziee

  5. Commento di Misya — 16 ottobre 2017 @ 9:31 am

    @cristina Scusa ho letto solo adesso, come è andata?

  6. Commento di cristina — 14 ottobre 2017 @ 12:59 pm

    aiutoo doppo 12 ore lo ho apperto e niente siero, è liquido con qualche pezzetto di yogurt… non so cosa fare.. lo lascio ancora un po?

  7. Commento di Misya — 20 settembre 2017 @ 9:08 am

    @SABRINA Allora sei tu a essere bravissima :-*

  8. Commento di SABRINA — 18 settembre 2017 @ 9:12 pm

    SEI UN MITO! Anche questa ricetta eccezionale…… non ne sbagli una Brava!
    Fatto e rifatto buonissimo.

  9. Commento di Misya — 25 luglio 2017 @ 5:33 pm

    @BARBARA Le aggiungerei nel momento del travaso nel vasetto! sarà buonissimo, hai avuto una bellissima idea 😉 Grazie mille per il messaggio.

  10. Commento di BARBARA — 25 luglio 2017 @ 4:13 pm

    Ciao! fatto più volte e viene una delizia….ti seguo sempre per le ricette, i miei complimenti! Volevo un’informazione….vorrei aggiungere le fragole del mio orto( gnam gnam) a che punto secondo te? grazie!

10
di 72 commenti visualizzati Mostra altri commenti »