Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zeppole di San Giuseppe al cacao

Zeppole di San Giuseppe al cacao

5/5 VOTA
Zeppole di San Giuseppe al cacao
Zeppole di San Giuseppe al cacao
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 35 min
  • totale: 1 ora 5 min
Ingredienti per 12 zeppole:

Oggi vi do la ricetta per preparare delle zeppole di San Giuseppe diverse dal solito, quest'anno infatti ho deciso di provare a fare qualcosa di nuovo e ho realizzato delle zeppole al cacao farcite di crema al rum. Parto con il dire che a casa mia le zeppole di San giuseppe piacciono cotte al forno e con il ripieno classico di crema pasticciera e amarene, ogni variante sul tema di solito, viene puntualmente bocciata, per fortuna con queste che ho preparato l'altro giorno hanno fatto un'eccezione e ho ricevuto addirittura i complimenti ;) Se volete preparare un dolce diverso per la festa del papà di quest'anno, queste zeppole di San Giuseppe al cacao faranno al caso vostro, se le provate, fatemi sapere cosa ne pensate. Un bacio a buona giornata.

Procedimento

Come fare le zeppole di San Giuseppe al cacao

Per la crema al rum:

Mettete in una pentola il latte,l’acqua, il burro, la vaniglia, un pizzico di sale e portare a ebollizione.
zeppole di San Giuseppe al cacao 1
zeppole di San Giuseppe al cacao 3

Appena il composto inizia a bollire togliere dal fuoco, aggiungere la farina, il cacao e lo zucchero a velo tutto in una volta
zeppole di San Giuseppe al cacao 2
Rimettere il composto sul fuoco e continuare a mescolare finchè il composto non si stacchi dalle pareti.
zeppole di San Giuseppe al cacao 4
zeppole di San Giuseppe al cacao 5
zeppole di San Giuseppe al cacao 6

Trasferite l'impasto in una ciotola e fatelo raffreddare completamente poi unite le uova una per volta facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere l’uovo successivo.
zeppole di San Giuseppe al cacao 7

Lavorare l’impasto fino a che tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra loro.
zeppole di San Giuseppe al cacao 8

Mettere la pasta choux in una sac à poche con bocchettone a stella e su una teglia da forno ricoperta di carta forno, formare delle ciambelline che formerete con un movimento a spirale partendo dal centro e mettendo sullo strato esterno un altro cerchietto di pasta.
zeppole di San Giuseppe al cacao 9

Infornare le zeppole in forno già caldo a 200° e cuocere per 20 minuti, poi abbassare la temperatura del forno a 160° e cuocere per altri 10/15 minuti.
zeppole di San Giuseppe al cacao 10

Una volta pronte, spegnere il forno e lasciate raffreddare
Nel frattempo preparate la crema al rum.
Mescolate in una ciotola i tuorli con lo zuccheron e la maizena

zeppole di San Giuseppe al cacao 13

Unite il latte, la panna ed il rum a filo mescolando con un cucchiaio di legno
zeppole di San Giuseppe al cacao 14

Mettete il composto sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa
zeppole di San Giuseppe al cacao 15
Cuocete fino a far addensare la crema. Spegnete la fiamma e fate raffreddare.
zeppole di San Giuseppe al cacao 17

Andate ora ad assemblare le vostre zeppole di San Giuseppe
Mettete la crema al rum in una tasca da pasticcere e farcire con un po di crema

zeppole di San Giuseppe al cacao 11

Guarnite con i riccioli di cioccolata e servite
zeppole di San Giuseppe al cacao

TAGS: Ricette di Zeppole di San Giuseppe al cacao | Ricetta Zeppole di San Giuseppe al cacao | Zeppole di San Giuseppe al cacao 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zeppole di San Giuseppe al cacao
  1. Commento di Misya — 15 marzo 2017 @ 5:57 pm

    @Annie Certo! Puoi farcirle come preferisci 😉

  2. Commento di Annie — 15 marzo 2017 @ 3:42 pm

    Ciao Misya!! Innanzitutto grazie per questa ricetta…questa domenica è l’onomastico di mio nonno che adora i dolci al cioccolato, quindi questa è perfetta! Solo che volevo chiederti una cosa…come crema posso usare anche la semplice crema pasticcera??

  3. Commento di deb — 3 ottobre 2016 @ 11:41 am

    Vabbè grazie mille comunque.. Non so proprio cosa fare, ma ci riprovo.. Buon pomeriggio 😘

  4. Commento di Misya — 3 ottobre 2016 @ 9:44 am

    @deb Ti avrei detto di abbassare un po’ la temperatura, ma se già l’hai fatto non saprei dirti da cosa dipende, è molto strano che si siano bruciati solo sotto.

  5. Commento di deb — 1 ottobre 2016 @ 4:10 pm

    Sob.. Stamattina ho riprovato, stesso problema di altri, bruciati sotto e crudi dentro, flosci e non cresciuti.. Che tristezza e rabbia, li ho dovuti buttare!! Ps. Abbassato temperatura forno già dopo 9′ e spostato pure la lastra in su di un gradino…. Che avrò sbagliato??!!??..

  6. Commento di Misya — 9 febbraio 2016 @ 11:35 am

    @deb Mmh… no, non congelerei la pasta per bigné :/

  7. Commento di deb — 8 febbraio 2016 @ 9:27 am

    Ho ritrovato questa ricetta.. Ti chiedo se si possono congelare prima di farcirle, e se rimangono comunque ok… Vorrei prepararle prima e poi crema + amarena… Sempre grazie mille, buona settimana romantica 😉

  8. Commento di Misya — 25 giugno 2015 @ 9:32 am

    @mario Allora fammi sapere come va il secondo tentativo!

  9. Commento di mario — 24 giugno 2015 @ 9:11 pm

    Misya la sugnia nn lo messa più o messo il burro le uova lio messe a impasto freddo ed era ottimo solo la crescita non e andata a buon fine le voglio rifare e provare con un becuccio più grande xche credo che la causa sia proprio quella GRZ.

  10. Commento di Misya — 24 giugno 2015 @ 5:03 pm

    @mario Non so se possa essere dovuto all’uso della sugna al posto del burro… Ma le uova le hai aggiunte una volta fatto raffreddare l’impasto? E la pasta choux ti era venuta bella soda?

10
di 33 commenti visualizzati Mostra altri commenti »