Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zucchine sott'olio

Zucchine sott’olio

Zucchine sott’olio
Zucchine sott’olio
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 5 min
  • totale: 35 min
Ingredienti per 3 vasetti:

Le zucchine sott'olio sono una delle mie conserve preferite, una preparazione molto semplice e facile da realizzare ma che porta con se tutto il gusto dell'estate. Insieme alle melanzane sott'olio sono la cosa che non manca mai nella mia dispensa durante i lunghi mesi invernali, di solito me le regalano, ma quest'anno ho deciso di provare a farmele da me. Dopo aver reperito delle zucchine di campagna, ed aver avuto la ricetta con i tempi di cottura esatti per rendere la verdura bella croccante come piace a me, mi sono armata di vasetti per le conserve e mi sono data da fare e questo è il risultato. Le zucchine sott'olio possono essere servite come antipasto su delle bruschette di pane caldo o come contorno per accompagnare formaggi o piatti a base di pesce e rallegreranno le vostre tavole con il loro colore verde brillante ed il loro sapore appetitoso. Vi lascio quindi alla ricetta di oggi, e ricordatevi di ripassare sul blog oggi pomeriggio, perchè vi aspetta una nuova video ricetta. Un bacio e a più tardi :*

Procedimento

Come fare le zucchine sott'olio

Lavate e mondate le zucchine, e tagliatele a bastoncini.
2 tagliare zucchine

Mettetele in uno scolapasta, cospargetele di sale grosso, poggiateci sopra un peso (ad esempio una pentola piena d'acqua) e lasciatele riposare per un paio d'ore.
Zucchine sott olio 4

Le zucchine in questo modo perderanno l'acqua di vegetazione.
Zucchine sott olio 5

Sciacquate le zucchine e strizzatele bene.
Zucchine sott olio 6

Mettete sul fuoco un'ampia pentola con acqua e aceto, quando inizia a bollire, calateci le zucchine.
Zucchine sott olio 7

Non appena l'acqua riprenderà a bollire, scolate le zucchine.
Zucchine sott olio 8

Disponetele quindi su un canovaccio pulito per farle asciugare.
Zucchine sott olio 10

Pulite l'aglio ed il peperoncino, lavate e asciugate le foglioline di menta. Quindi tagliate tutto a pezzetti.
Iniziate a riempire i barattoli sterilizzati (qui trovi la guida su come sterilizzare i vasetti), alternando uno strato di zucchine con uno di condimento (aglio, menta e peperoncino), fino a riempire i barattoli.
(Per una conservazione migliore e più duratura è meglio che gli aromi siano secchi, o che siano stati sbollentati anch’essi in acqua e aceto.)
Zucchine sott olio 11
Zucchine sott olio 12

Premete bene per non far formare bolle d’aria all’interno del vasetto, quindi riempite lentamente i barattoli di olio, fino a ricoprire completamente le zucchine.
Zucchine sott olio 13
Zucchine sott olio 14

Chiudete i vasetti con i coperchi e mettete le zucchine sott'olio in dispensa.
Zucchine sott olio 15

Aspettate almeno una settimana ( ma meglio un mese) prima di assaggiare le vostre zucchine sott'olio. Dopo aver aperto il vasetto, si conserva in frigo.
Controllate il livello dell'olio che dovrà sempre ricoprire completamente le verdure, nel caso aggiungetene dell'altro.
Zucchine sott olio
Zucchine sott-olio

TAGS: Ricette di Zucchine sott’olio | Ricetta Zucchine sott’olio | Zucchine sott’olio 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zucchine sott’olio
  1. Commento di Misya — 25 settembre 2017 @ 9:10 am

    @renata I barattoli erano chiusi bene?

  2. Commento di renata — 22 settembre 2017 @ 11:37 pm

    Ho provato la ricetta due settimane fa seguendo tutta la procedura. Oggi ho aperto i barattoli e tutte le zucchine e le melanzane sono fermentate. Ho buttato 5 kg di zucchine, 2 kg di melanzane e 3 litri d’olio. Non so dove ho sbagliato però forse la pastorizzazione è necessaria.

  3. Commento di Michael — 1 settembre 2017 @ 1:15 pm

    @Lucrezia Nei sottolio il conservante è l’olio stesso, non necessitano di sottovuoto…quello lo fai per le marmellate o il sugo di pomodoro ed è una reazione di raffreddamento del prodotto in assenza di aria.

  4. Commento di Misya — 12 luglio 2017 @ 4:27 pm

    @Lucrezia Forse i barattoli non erano chiusi bene o non erano nuovi?

  5. Commento di Lucrezia — 12 luglio 2017 @ 3:37 pm

    Ciao cara io ho seguito la ricetta (penso) alla perfezione, vorrei capire dopo quanto i barattoli dovrebbero fare il sottovuoto? Perché io le ho fatte 2 giorni fa ed ho controllato ma il tappo fa ancora il “click” dovuto alla presenza d’aria.. grazie mille

  6. Commento di Misya — 11 luglio 2017 @ 10:17 am

    @Monica La ricetta delle melanzane puoi vederla qua: http://www.misya.info/ricetta/melanzane-sottolio.htm

  7. Commento di Monica — 10 luglio 2017 @ 2:34 pm

    Salve, ma con questa ricetta che altre verdure posso fare? Le melanzane ad esempio posso farle nella stessa maniera? Grazie mille un bacione sei bravissima ……e grazie per tutte le ricette che mi hai fatto conoscere

  8. Commento di Misya — 24 maggio 2017 @ 9:17 am

    @Leyani L’acidità dell’aceto serve per la conservazione delle zucchine, abbassa il pH dei cibi, inibendo lo sviluppo di microrganismi, quindi non ti conviene diminuirlo. Anche il sottovuoto è importante per la conservazione. Se vuoi essere più sicura ti conviene dare uno sguardo alle linne guida sul sito del ministero della salute.

  9. Commento di Leyani — 23 maggio 2017 @ 7:04 pm

    Riecomi misya, ho appena letto la tua guida per fare le conserve, direi che è fantastica e completa, ora capisco.. sbagliavo in diverse cose.. grazie infinite
    Leyani

  10. Commento di Leyani — 23 maggio 2017 @ 5:27 pm

    Hola Misya, vorrei provare la tua riccetta delle zucchine in conserva, quest’ anno ho messo anche le piantine di zucchine nel mio orto ( 20 piantine) e sono piene di frutti! Io ho provato in passato a fare altre conserve.. mermellate, caponata.. ma spesso mi si sono ammuffite, a volte non mi è venuto il sotto vuoto, ho due domande per te se mi puoi aiutare ti sarei grata, che debo fare se non mi viene il sotto vuoto? E poi.. non sono amante del aceto.. infatti non mi piacciono i sottoacetti.. ma posso fare la tua ricetta senza aceto? O comunque con una piccola quantita che poi non si senta quasi?
    Ti ringranzio anticipatamente
    Leyani

10
di 46 commenti visualizzati Mostra altri commenti »