Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zuppa di cavolo nero

Zuppa di cavolo nero

4/5 VOTA
Zuppa di cavolo nero
Zuppa di cavolo nero
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 25 min
  • totale: 30min
Dosi per
  • 4 persone

La zuppa di cavolo nero è una preparazione tutta invernale! Avete presente quei giorni in cui appena mettete piede fuori casa già vorreste che fosse sera per rincasare e stare al calduccio? Ecco, questa ricetta è una di quelle da preparare quando volete coccolarvi dopo una fredda e dura giornata fuori casa.
Non essendo il cavolo nero una verdura molto diffusa nella mia regione, non avevo mai avuto l'occasione di cucinarlo, poi ho scoperto il suo basso contenuto calorico, e le mille proprietà benefiche tra cui l’elevato apporto di calcio, ferro, acido folico e vitamine e ho deciso di cucinarlo per farci una zuppa con i fagioli, beh, promosso!
La ricetta della zuppa di cavolo nero è prevalentemente diffusa nella zona della Toscana e ne esistono diverse versioni, io dopo una piccola ricerca ho optato per questa che mi è piaciuta davvero molto.Un pasto completo e caldo che si prepara in poco più di mezz'ora, da consumare rigorosamente accompagnato da pane tostato e che mette tutti d'accordo. Buona giornata a tutti :*

Procedimento

Come fare la zuppa di cavolo nero

Iniziate a pulire le verdure.
Tagliate la carota a rondelle, da tagliare a metà, tritate sedano e cipollotto e mondate tagliate a metà le foglie del cavolo.
1 pulire e tagliare verdure

In una casseruola riscaldate l'olio con il cipollotto.
Successivamente aggiungete la carota ed il sedano e fate stufare per qualche minuto.
Mettete quindi il cavolo nero.
2 cuocere cavolo nero

Amalgamate gli ingredienti e dopo alcuni minuti mettete anche la patata tagliata a cubetti e mescolate.
A questo punto ricoprite con il brodo già caldo e fate cuocere per 15 minuti.
Aggiungete quindi i fagioli già lessati, aggiustate di sale e lasciate cuocere per qualche minuto.
3 aggiungere fagioli

La vostra zuppa di cavolo nero è pronta per essere servita con delle fettedi pane caldo.
zuppa di cavolo nero

TAGS: Ricette di Zuppa di cavolo nero | Ricetta Zuppa di cavolo nero | Zuppa di cavolo nero 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zuppa di cavolo nero
  1. Commento di Misya — 15 giugno 2017 @ 2:52 pm

    @Sabrina Grazie mille per il tuo prezioso consiglio!

  2. Commento di Sabrina — 15 giugno 2017 @ 2:47 pm

    …per togliere un pochino ” l’amarognolo” del cavolo lo si può sbollentare per alcuni minuti buttandone via l’acqua…
    …e dopo seguire la ricetta…

  3. Commento di Misya — 30 marzo 2017 @ 9:24 am

    @Tiziana Un leggero retrogusto amarognolo è normale, ma a te è piaciuta?

  4. Commento di Tiziana — 29 marzo 2017 @ 9:32 pm

    @IsaQ assomiglia alla verza

  5. Commento di Tiziana — 29 marzo 2017 @ 9:30 pm

    Non è male, anche se il cavolo nero aveva un retrogusto amarognolo. Siccome è la prima volta che lo cucino, non saprei dire se è normale che sia così o se sono stata sfortunata io.
    Abbiamo mangiato la zuppa con del pane guttiau.
    Mio marito ha gradito molto.

  6. Commento di Sara — 1 febbraio 2017 @ 6:09 pm

    Ciao io vorrei sapere il modello del tuo kitchenaid!?😘

  7. Commento di IsaQ — 1 febbraio 2017 @ 12:46 pm

    Flavia, mi descrivi il gusto del cavolo nero?Che sapore ha?Assomiglia al cavolfiore?Al broccolo?Non vorrei trovarmi a mangiare da sola zuppa di cavolo per 4 persone. Grazie

10
di 7 commenti visualizzati Mostra altri commenti »