Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la guida Come condire le freselle

Come condire le freselle

Le freselle sono un’antica ricetta della tradizione contadina del Sud Italia.

Vengono chiamate così a Napoli ma sono diffuse anche in Calabria, con il nome di “frese”, ed in Puglia con quello di “frisella”.

Per farle serve la farina di grano duro o con quella integrale (è possibile anche unire entrambe), si fanno cuocere in forno (meglio se a legna), si tagliano e si mettono nuovamente a cuocere per eliminare ogni traccia d’acqua e renderle belle croccanti. Con la loro classica forma toroidale (a ciambella per intenderci) ed il sapore del pane, le freselle sono la giusta alternativa ai primi piatti, soprattutto durante il periodo estivo.

Ricche di sodio, fosforo, potassio, magnesio, calcio, le freselle sono inoltre una fonte di carboidrati ed hanno pochissimi grassi. Che siano classiche o integrali, più o meno spesse, le freselle possono essere consumate per un pranzo, una pausa pomeridiana, un aperitivo o una cena, ogni occasione è buona per portarle in tavola, magari con un condimento sempre diverso.

freselle

Come condire le freselle

Le freselle hanno una superficie porosa, ideale quindi per assorbire al meglio i condimenti. L’ingrediente più comune con il quale vengono preparate è senza ombra di dubbio il pomodoro, non mancano però le tantissime varianti, dettate soprattutto dal gusto personale di chi le consumerà.

Vediamo assieme quindi come condire le freselle:

 

Freselle con Pomodorini

Fase 1. Lavate e tagliate i pomodorini in piccoli pezzetti.
Fase 2. Metteteli in una ciotolina e conditeli con un po’ di olio extravergine di oliva, sale ed origano. Lasciateli riposare per circa 10 minuti.
Fase 3. Utilizzate uno spicchio d’aglio per strofinare la superficie delle freselle.
Fase 4. Conditele ora con il condimento precedentemente preparato.

 

Freselle al Tonno

Fase 1. Mettete il tonno, sgocciolato, in una ciotolina e schiacciatelo un po’.
Fase 2. Tagliate le olive, riducete in piccoli pezzetti l’aglio ed i capperi e tagliate a mano anche delle foglie di basilico.
Fase 3.Unite gli ingredienti al tonno, tranne il basilico, condite con olio extravergine d’oliva ed un pizzico di sale e mescolate.
Fase 4. Utilizzate il condimento sulle freselle ed aggiungete in ultimo il basilico.

 

Freselle con Formaggio

Fase 1. Stendete un’abbondante strato di formaggio fresco sulle freselle.
Fase 2. Sgocciolate i pomodori secchi e metteteli sul formaggio.
Fase 3. Aggiungete un po’ di basilico, origano ed olio extravergine d’oliva oppure quello al peperoncino.

 

Freselle con Caponata di Verdure

Fase 1. Pulite e tagliate a tocchetti zucchine, melanzane, peperoni, pomodori, cipolle e sedano.
Fase 2. Fatele soffriggere in padella e sfumatele poi con un po’ di aceto.
Fase 3. Aggiungete sale e pepe e successivamente olive, capperi, uvetta e pinoli.
Fase 4. Terminata la cottura lasciate raffreddare totalmente e disponete sulle freselle.
Fase 5. Ultimate la preparazione con del formaggio salato grattugiato.

 

Freselle con Mozzarella

Fase 1. Pulite e tagliate i pomodorini in piccoli pezzi.
Fase 2. Conditeli con olio extravergine d’oliva, sale e pepe e lasciateli riposare per 10 minuti.
Fase 3. Strizzate leggermente la mozzarella e tagliatela a tocchetti.
Fase 4. Tagliate grossolanamente anche le olive nere e spezzettate il basilico.
Fase 5. Utilizzate il condimento di pomodori sulle freselle ed aggiungete quindi mozzarella, olive e basilico.

 

Importante:

Prima di condire le freselle è necessario bagnarle con dell’acqua. Il quantitativo di acqua da utilizzare è soggettivo, basterà considerare però che più le freselle verranno bagnate e più si ammorbidiranno, perdendo quindi la loro croccantezza.

Come conservare le freselle

Le freselle possono essere conservate a lungo se tenute in un luogo fresco ed asciutto. Per farlo basterà metterle in un sacchetto per alimenti oppure nella loro confezione originale, l’importante è che entrambi siano ben chiusi.

Le freselle condite invece non possono essere conservate a lungo, i liquidi degli vari ingredienti tendono ad ammorbidirle e col passare delle ore queste si romperanno.

Salva

Salva

Salva

ricette di freselle

scopri come preparare le freselle
Freselle

Freselle

Le freselle sono un tipo di pane cotto al forno, tagliato a metà in senso orizzontale e fatto biscottare nuovamente, [...]