Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la guida Come decorare le uova di Pasqua

Come decorare le uova di Pasqua

Decorare le uova di Pasqua è una piacevole arte da poter condividere con amici e parenti, per poi regalarle una volta terminato il “lavoro”, l’ uovo infatti ha un forte valore simbolico, esso rappresenta il concetto della vita, sin dall’ epoca pagana, quando il cielo ed i pianeti erano raffigurati come le due parti dell’ uovo, gli Egizi poi nell’ uovo identificavano l’ insieme degli elementi naturali. La tradizione di scambiarsi le uova decorate si attesta già  nei Persiani, i quali in occasione della primavera erano soliti scambiarsi uova di gallina decorate a  mano, poi con il Cristianesimo le uova simboleggiano la resurrezione.

L’ usanza di scambiarsi le uova di cioccolato con la sorpresa all’ interno invece risale al XVI secolo, quando Francesco I ne ricevette uno in regalo in Francia e da allora la tradizione non si è mai interrotta.

Non occorre essere esperti in decorazioni per realizzare delle creazioni carine e di sicuro effetto, tutto ciò che vi occorre è un uovo di cioccolato acquistato o preparato da voi stessi con gli appositi stampi, del cioccolato o della ghiaccia, dei soggetti di zucchero e un pò di fantasia.

Un primo metodo per decorare le uova di Pasqua, ideale per chi non ha troppa manualità e tempo a  disposizione consiste nel fondere a bagnomaria del cioccolato, poi quando questo sarà ancora caldo, lo trasferirete all’ interno di una tasca per pasticciere e monterete un beccuccio, dotato di un forellino piccolo e scrivere direttamente sull’uovo di cioccoolato, l’ importante sarà essere molto rapidi, per evitare che il cioccolato nel frattempo si solidifichi.

Se intendete realizzare dei veri e propri disegnini ( magari un coniglietto pasquale o una colomba), potete utilizzare un beccuccio per la tasca da pasticciere dotata di un forellino leggermente più spesso, per poter riempire i contorni del disegno realizzato rapidamente.

Un’ idea carina per realizzare queste scritte e/o disegni è data dal contrasto, ovvero, se il vostro uovo di cioccolato è realizzato ad esempio con del cioccolato fondente o al latte, per le scritte e i disegni potreste utilizzare del cioccolato bianco, in modo che vengano messi in risalto.

Il cioccolato fuso, oltre alla realizzazione di scritte e disegni, può essere utilizzato anche come “collante” naturale, per far aderire alla superficie dell’ uovo di Pasqua, elementi decorativi, quali zuccherini colorati, corallini, confettini e perline commestibili

Le uova di Pasqua possono anche essere decorate con motivi e colori vivaci,  con la pasta di mandorle, la marshmallows fondent, il cioccolato plastico e la pasta di zucchero ( comprata già pronta all’ uso, oppure preparata da voi stessi), modellando dei soggetti con le mani, , oppure servendovi di appositi coppa-pasta per realizzare delle formine molto semplici, come stelline, cuoricini, ecc.. da apporre poi sulla superficie dell’ uovo di cioccolato, mediante l’ impiego di ghiaccia reale.

L’importante è lasciar asciugare per qualche ora, poi potete poggiare l’ uovo sull’ apposito vaso per tenerlo fermo, avvolgerlo poi in un foglio di plastica trasparente, chiudeendo le estremità con un nastrino colorato ed il gioco è fatto, il vostro uovo decorato sarà pronto per esser regalato ai vostri cari.

1

ricette per le uova di Pasqua

Scopri come preparare in casa delle fantastiche uova di cioccolato

guide correlate

qualche utile consiglio sulle uova di Pasqua
Come temperare il cioccolato

Come temperare il cioccolato

Il temperaggio del cioccolato è una tecnica utilizzata nella lavorazione del cioccolato, una fase fondamentale per far cristallizzare il burro [...]
Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Come riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua

Se anche voi come me tutti gli anni, passato il periodo pasquale, vi ritrovate con la casa che se ne [...]