Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Pane

Pane

Pane

Il pane: cos’ è

Il pane è un alimento, ricco  di carboidrati che  si ottiene dalla fermentazione, lievitazione, e  cottura al forno di un impasto composto da farina di cereali, acqua, ed ingredienti vari, anche tipici della tradizione regionale.

Il pane: la  storia

E’ un alimento primario e tipico della cucina italiana, spesso associato al companatico (alimenti di contorno che gli sono associati), al punto da essere regolamentato dalla legge per  quel che concerne caratteristiche e denominazioni. Esiste  anche il pane azzimo (non lievitato) che  si conserva per lunghi periodi ed è molto diffuso nei paesi medio-orientali.

Il pane è nato con l’homo erectus, che lo preparava macinando cereali con l’aiuto di pietre, e lo mescolava con acqua e lo cuoceva su una pietra rovente. gli Egizi in seguito si  accorsero che se l’impasto veniva lasciato all’aria e cotto il giorno dopo il risultato finale del pane pane era migliore, scoprirono in pratica la fermentazione. La produzione del pane sviluppò e migliorò ulteriormente grazie  ai Greci, i  quali arricchirono la ricetta base con latte, olio, formaggio, erbe aromatiche e miele. Nei paesi occidentali, il pane più diffuso è  quello di frumento, nei paesi nord europei invece, il pane di segale è più diffuso.

Nel mondo occidentale con la tecnologia industriale attuale riscontriamo notevoli vantaggi, è aumentata infatti la  possibilità di conservazione delle farine e questo  ne facilita il  trasporto senza avere perdite. Esistono diverse tipologie di pane che si differenziano in base alle farine e lieviti utilizzati ed all’aggiunta di  altri ingredienti. In linea di massima, come ricetta base per preparare il pane si utilizzano due parti di farina di frumento e una d’acqua (o un pezzo di impasto preparato in precedenza) e sale (tranne in Toscana, Marche ed Umbria).

Il pane: valori nutrizionali

Il pane  si  sa, è un alimento  molto  sostanzioso, soprattutto dal punto  di vista dell’ apporto calorico  ed del contenuto di carboidrati. Nell’ ambito di una corretta alimentazione  si consiglia sempre di limitare l’ assunzione, ma non di eliminare, i carboidrati, ma esso resta pur sempre un alimento basilare, tipico di ogni cultura. Il contenuto nutrizionale del pane può variare molto in base agli ingredienti utilizzati, se ad esempio parliamo di panini all’ olio, chiaramente il contenuto lipidico sale, se parliamo di pane integrale, aumenta il contenuto delle  fibre, che aiutano il transito intestinale, il dimagrimento ed aiutano a limitare i picchi glicemici, tipici invece dei prodotti ottenuti dalle farine raffinate.

Il pane in cucina

Il pane oltre ad essere utilizzato per accompagnare il companatico, quindi il classico panino, oppure il pane  a fette per accompagnare salumi, formaggi, verdure o per fare la classica scarpetta nel  sugo, può rendersi ingrediente fondamentale  di preparazioni note come polpette, polpettoni, bruschette e golosi crostini.

potrebbe interessarti:

Pasta per il pane


Leggi tutte le ricette con pane

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE per PREPARARE il pane

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO

Ricette con pane

Ultime ricette con l'ingrediente pane