Pane al carbone vegetale

Ricetta Pane al carbone vegetale di  del 04-11-2015 [Aggiornata il 13-02-2018]
5 /5 VOTA

Il pane al carbone vegetale oramai si trova in moltissimi panifici e supermercati. Anche nel mio gruppo Facebook si vedono ogni tanto pane, pizza e persino mozzarella colorate di nero con il carbone vegetale che, prima che me lo chiediate, sì, è proprio quello che si prende per i problemi digestivi! I prodotti preparati con questo ingrediente speciale nell'impasto, infatti, oltre ad avere un curioso colore grigio-nero, saranno anche tendenzialmente più leggeri... mantenendo il medesimo sapore! Per fare un pane ancora più leggero io ho usato la farina di tipo 1, se non la trovate potete usare la farina 0, diminuendo l'acqua di circa 50 ml. Il carbone vegetale, invece, lo trovate nelle erboristerie, in compresse (da ridurre in polvere per la ricetta) o direttamente in polvere, come nel mio caso ( a tal proposito ringrazio il panificio Sapori del grano per avermi gentilmente fornito il carbone). Vi ho incuriosito abbastanza stamattina? Beh allora non vi rimane che provare il mio pane fatto in casa e farmi sapere cosa ne pensate :) baci!

  • Tempo di preparazione preparazione: 30 min
  • Tempo di cottura cottura: 20 min
  • Tempo totale totale: 50 min
Pane al carbone vegetale
Pane al carbone vegetale
Procedimento

Come fare il pane al carbone vegetale

Mischiate delicatamente farina e carbone vegetale in una ciotola.
1 farina e carbone

Sciogliete il lievito di birra nell'acqua a temperatura ambiente
2 sciogliere lievito

Aggiungete il composto nella ciotola e iniziate ad impastare.
3 unire lievito sciolto
4 impastare

Poi unite anche olio e sale e amalgamate bene.

7 formare impasto

Infine formate un panetto, coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare per circa 2 ore o fino al raddoppio. (Se a casa vostra fa molto freddo, mettete la ciotola nel forno spento, con la lucina accesa.)

9 far crescere panetto

Trasferite l'impasto su una spianatoia coperta da carta forno (per non sporcare di nero il piano di lavoro).
10 riprendere impasto

Fate le pieghe a 3.
11 fare pieghe

Quindi sagomate l'impasto fino a formare un filoncino e fate lievitare ancora per 1 ora.
12 far crescere

Cospargete di semi di sesamo e, con una lama affilata, effettuate dei tagli trasversali non troppo profondi.
13 aggiungere semi di sesamo
14 fare tagli

Infine infornate in forno statico preriscaldato a 200°C e cuocete per 20-30 minuti.
Lasciate intiepidire il Pane al carbone vegetale prima di servire.
pane-al-carbone-vegetale
pane_al_carbone_vegetale

pane carbone vegetale

Ricette correlate

Ricette simili a Pane al carbone vegetale

Raccolte di ricette

Ricettari con Pane al carbone vegetale

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pane al carbone vegetale

  1. Misya
    Commento di Misya 13 Giugno 2016 10:23 am

    @Raffaella Scola Figurati! E fammi sapere come viene!

  2. Utente
    Commento di Raffaella Scola 12 Giugno 2016 9:18 am

    Molto bello!!! Sono curiosa di assaggiarlo! Grazie per la ricetta! 🙂

  3. Misya
    Commento di Misya 11 Novembre 2015 10:34 am

    @stefania Deve’essere stato un cestino carinissimo 🙂

  4. Utente
    Commento di stefania 11 Novembre 2015 2:13 am

    ciao misya li ho fatti a forma di mini panini …devi vedere che carini nel cestino del pane e poi buonissimi!!!!!.ho fatto anche i panini laugenbrot venuti perfetti buonissimi anche quelli hanno fatto a ruba .bacissimiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  5. Misya
    Commento di Misya 9 Novembre 2015 11:47 am

    @deb Anch’io ho letto pareri contrastanti… alla fine sono andata a colore 😛

    @Gea Sono d’accordo con @stefania: come si suol dire “il troppo stroppia”, insomma, in tutte le cose è sempre bene non eccedere, dal consumo della carne a quello degli zuccheri. Ovvio che poi se uno ha patologie particolari o prende farmaci nel quotidiano sarà già stato allertato dal medico su quali sono le sostanze che può o non può assumere 🙂

  6. Utente
    Commento di stefania 8 Novembre 2015 3:36 pm

    @Gea Sinceramente io penso che il pane al carbone uno non lo fa tutti i giorni e la ricetta prevede una minima quantità 10 grammi soltanto.se si mangiano due fette quanto carbone ci potrà mai essere??io lo faccio non perchè faccia o non faccia bene, ma semplicemente per creare un effetto scenografico nel cestino in mezzo a altri tipi di pane .non creiamo allarmismi per 10 gr di carbone .se stessimo a guardare non dovremmo mangiare più niente perchè è tutto inquinato …allora che si fa si muore di fame!!!???grazie misya per questa ricetta.

  7. Utente
    Commento di deb 7 Novembre 2015 4:43 pm

    Ho letto in un sito vendita carbone on line di usare 10 g su un chilo di farina…dipende dal tipo di carbone o è solo un consiglio? Grazie mille sempre..

  8. Misya
    Commento di Misya 5 Novembre 2015 6:14 pm

    @papaccella Fammi sapere com’è… e come reagisce il maritino 😉

  9. Utente
    Commento di papaccella 5 Novembre 2015 11:46 am

    Questa è una coincidenza troppo curiosa… proprio stamattina al banco dei salumi ho visto una caciottina completamente nera!!! Pensavo fosse solo la crosta esterna, ho voluto provarla, ma per prudenza ho chiesto di darmene metà… completamente nera anche all’interno, che impressione! Voglio proprio vedere la faccia di mio marito quando si ritroverà formaggio nero a colazione, ma anch’io sono curiosissima di provarla… poi proverò anche il tuo pane!!

10 di 22 commenti visualizzati

Altre ricette di Pane

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.