Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Latte di soia

Latte di soia

Latte di soia

Latte di  soia: cos’ è

Il latte di soia è una bevanda ricavata dalla soia, un legume diffuso in Asia orientale, molto utilizzata soprattutto dalle popolazioni asiatiche, ma  anche dagli intolleranti al latte, dai vegetariani e da chi segue particolari regimi alimentari. Esso può essere dolce o salato, a  seconda che vi si aggiunga dello zucchero o del sale ed è impiegato nella preparazione di dolci, gelati, formaggi, ecc..

Latte di  soia: come  si produce

Il latte di soia può essere prodotto dalla soia intera oppure dalla farina di soia ed è possibile trovarlo in commercio in pratiche confezioni, pronte all’ uso, oppure si può preparare in casa ed è particolarmente indicato per chi segue una dieta ipocalorica, per i vegani e vegetariani, oltre chiaramente agli intolleranti al lattosio.

Latte di soia: valori nutrizionali

Il contenuto di grassi e di carboidrati del latte di soia e nettamente inferiore rispetto al latte vaccino, inoltre esso contiene lecitina e vitamina E, isoflavoni, grassi poli e mono-insaturi e fitoestrogeni, sostanze utili a migliorare il sistema cardiovascolare, i livelli di colesterolo “cattivo” nel sangue, l’ osteoporosi ed è un valido aiuto per le donne in menopausa, aiuta infatti ad attenuare le vampate di calore ed a  contrastare l’ osteoporosi, legata a  questo periodo della vita.

Da sottolineare è l’ assenza di colesterolo nel latte di  soia, inoltre il suo contenuto lipidico è ricco di grassi insaturi, quindi  si tratta di lipidi benefici per la salute. Per quanto riguarda l’apporto proteico è assolutamente equiparabile a quello del latte vaccino, ma  la digestione della quota proteica del latte di soia, è migliore rispetto a quella del latte vaccino, per l’assenza delle caseine tipiche dei latti di origine animale.
La soia ha un elevato contenuto di lisina, considerabili come “spazzine delle arterie”, abbassando i livelli di colesterolo “cattivo” e i trigliceridi nel sangue, mentre il colesterolo “buono” risulta addirittura aumentato. Pare che il latte derivante dalla soia può aiutare a prevenire il tumore al colon, alla prostata  ed al seno.

Ma vediamo nel dettaglio i valori nutrizionali per 100 g. di latte di soia:

Calorie kcal 45
Calorie kj 189
Calorie in Latte di soia
Grassi g 1.99
Carboidrati g 3.45
Proteine g 2.94
Fibre g 0.4
Zuccheri g 2.53
Acqua g 90.98
Ceneri g 0.64
Minerali
Calcio mg 140
Sodio mg 50
Potassio mg 141
Ferro mg 0.49
Zinco mg 0.24
Rame mg 0.123
Selenio mcg 2.3
Vitamine
Vitamina A, IU IU 393
Tiamina (Vit. B1) mg 0.062
Riboflavina (Vit. B2) mg 0.199
Niacina (Vit. B3) mg 3.292
Piridossina (Vit. B6) mg 0.233
Folato alimentare mcg 32
Folati, totali mcg 32
Cobalamina (Vit. B12) mcg 1.08
Acido ascorbico (Vit. C) mg 7.2
Vitamina D (D2+D3) mcg 1.2
Vitamina D2 mcg 1.2
Colecalcifenolo (Vit. D) IU 47
Alpha-tocoferolo (Vit. E) mg 2.52
Zuccheri
Lipidi
Acidi grassi, monoinsaturi g 0.412
Acidi grassi, polinsaturi g 1.19
Acidi grassi, saturi g 0.206
Acidi grassi, trans g 0
Colesterolo mg 0

Latte di  soia ed impatto ambientale

Un’ argomentazione che sta molto a cuore soprattutto agli ambientalisti che sostengono la  sostituzione del latte di  soia a quello vaccino è anche legata al ridotto impatto ambientale del latte di soia, infatti una stessa pozione di terreno adibita alla coltivazione di questa leguminosa, può produrre in un anno una quantità di latte di soia dieci volte superiore, rispetto a quella di latte vaccino. Infatti alimentando gli animali con l’erba prodotta dallo stesso terreno, ci sono consumi nettamente superiori. La soia, inoltre non necessita di concimi azotati, ma non può comunque prescindere dai pesticidi che di contro, non sono necessari nella coltivazione dei terreni da pascolo.

Latte di  soia: utilizzi

Il latte di soia può essere utilizzato a tutti gli effetti come sostituto del latte vaccino, anche se per  amor di completezza va sottolineato che non tutti ne gradiscono il sapore, che può risultare meno neutro rispetto al latte di cui siamo abituati, pertanto, se non vi  sono particolari necessità legati alla dieta ed a  problemi  di salute, si consiglia comunque di diluirlo con il latte vaccino o con altri tipi  di latte vegetale, dal gusto più gradevole, come  ad esempio il latte di mandorla, di cocco o di nocciola. Possiamo anche aromatizzare il latte di  soia con aggiunta di aromi, o semplicemente allungarlo con il caffè o dolcificandolo. Il latte di  soia può essere inoltre utilizzato nelle preparazioni salate, come  ad esempio la  besciamella o nelle torte salate.


Leggi tutte le ricette con latte di soia

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON il latte di soia

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER PREPARARE il latte di soia
Come fare il latte di soia

Come fare il latte di soia

Il latte di soia: cos’ è Il latte di soia è un prodotto simile nell’ aspetto e nel sapore al [...]

Ricette con latte di soia

Ultime ricette con l'ingrediente latte di soia