Stai leggendo la ricetta Torta al latte di soia

Torta al latte di soia

5/5 VOTA
Torta al latte di soia
Torta al latte di soia
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 50 min
Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

Questa torta al latte di soia è un esperimento che ho provato un pò di tempo fa per venire incontro alle varie amiche vegane e intolleranti alle uova e al lattosio che mi hanno chiesto una mano per poter realizzare dei dolci per la colazione. Il risultato di questa Torta al latte di soia non è quello di un classico dolce preparato con uova, latte e burro, si nota la differenza soprattutto nella consistenza che assomiglia un pò a quella del migliaccio, non so se avete presente, ma non mi è dispiaciuta affatto. Spero che la ricetta possa tornare utile a qualcuno e che abbiate apprezzato il mio "sforzo" per preparare un dolce vegano ;P

Procedimento

Come fare la torta al latte di soia

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e la buccia di limone grattugiata

torta al latte di soia 1

Aggiungere il latte di soia, l'olio e l'essenza di vaniglia
torta al latte di soia 3

Mescolate il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo
torta al latte di soia 2

Versare l'impasto della torta in uno stampo unto con un pò d'olio ed infarinato. Infornare la torta al latte di soia in forno già caldo a 160 gradi e cuocere per 40 minuti circa
torta al latte di soia 4

Una volta cotta, verificando con la prova stecchìno, capovolgete il dolce su un piatto da portata e lasciar intiepidire.
torta al latte di soia 5

Cospargete con lo zucchero a velo e servite
torta al latte di soia
torta-al-latte-di-soia

TAGS: Ricette di Torta al latte di soia | Ricetta Torta al latte di soia | Torta al latte di soia 

Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Torta al latte di soia
  1. Commento di Misya — 5 giugno 2018 @ 9:42 am

    @Marina Ho usato uno stampo da 22cm di diametro, è scritto in alto, sopra gli ingredienti.

  2. Commento di Marina — 4 giugno 2018 @ 8:44 am

    Ciao Misya, vorrei fare questa torta per una festa dove ci saranno due bimbi intolleranti a uova e lattosio, mi sembra un’ottima soluzione per andare incontro alle loro esigenze.
    Volevo chiederti se lo stampo che hai usato è di quelli che si usano anche per il budino o è una tortiera classica più grande, giusto per farmi un’idea della dimensione del dolce finale. Grazie e complimenti per tutte le tue favolose ricette!

  3. Commento di Misya — 8 marzo 2018 @ 11:08 am

    @Antonio Sono contenta che ti sia piaciuta la ricetta, grazie mille per il messaggio!

  4. Commento di Antonio — 8 marzo 2018 @ 10:01 am

    Divino! Buonissimo! Me lo farò assolutamente rifare, peraltro io non sono assolutamente vegano, l’ho solo assaggiato per curiosità e sono rimasto estasiato dalla bontà

  5. Commento di Misya — 23 novembre 2017 @ 10:19 am

    @Mishel strano, io l’ho fatta più volte e non mi è mai successo. Se era cruda non ci sono dubbi, doveva cuocere di più!

  6. Commento di Mishel — 23 novembre 2017 @ 12:58 am

    Uscita malissimo!!! All’interno cruda (anche se tenuta per più di un’ora….immangiabile!! La ricetta è sicuramente da rivedere!!! Mi scoccia doverla buttare tutta!!!

  7. Commento di Araneax — 9 aprile 2017 @ 10:56 am

    È riuscita ed è buonissima!
    Certo la consistenza non è delle mie preferite ma il gusto è delicato e molto piacevole.

  8. Commento di Angela — 8 aprile 2017 @ 10:56 pm

    Grazie Misya! Ricetta riuscita benissimo, come sempre.

  9. Commento di MONICA ELENA — 13 marzo 2017 @ 4:28 pm

    Avendo fatto una serie di dolci non proprio light ho deciso di provare anche questa torta per “compensare” un pò. premettendo che io amo la pastafrolla e le torte super burrose devo dire che comunque questa torta pur essendo povera é buona e soffisfa la voglia di dolce. io ho usato latte di nocciola anziché di soia e farina di farro anziché normale e il risultato é stato buono. prossima volta magari unisco gocce di cioccolato fondente. Brava anche per le alternative più light :-)

  10. Commento di Elisa — 29 dicembre 2016 @ 11:45 pm

    Non é venuta neanche a me :( peccato.