Le migliori ricette vegan

Per ricette vegan si intendono tutte quelle preparazioni alimentari che non prevedono l’utilizzo di ingredienti che implicano l’uccisione di animali (carne e pesce) e di ingredienti frutto dello sfruttamento animale da parte dell’uomo ( latte e derivati, uova e miele).

In questa categoria vi illustro passo dopo passo e con foto, come realizzare tante ricette che rispettano l’etica del veganismo ma che possono essere anche fonte di ispirazione per chi soffre di intolleranze varie e desidera disintossicarsi, senza rinunciare al gusto.

Abbracciare una certa concezione etica che riguarda anche delle scelte alimentari, non significa rinunciare al gusto ed al piacere di una bella tavolata tra amici, un pranzo luculliano o una cenetta romantica, significa semplicemente apportare delle sostituzioni, sperimentare nuovi abbinamenti in cucina e se necessario, integrare un determinato alimento per sopperire ad un' eventuale carenza, dovuta al mancato consumo di determinate sostanze.

In linea di massima l' apporto giornaliero di proteine di cui necessita il nostro organismo e quello che per primo potrebbe vacillare, ma è stato provato che un' alimentazione ricca di legumi ed in particolare di soia possa aiutare tranquillamente i vegani (ed i vegetariani) a sopperire  a tale mancanza. A tal proposito quindi, troverete tantissime ricette che hanno tra gli ingredienti principali proprio i legumi, preparati in svariati modi: all' insalata, a zuppa, con la pasta, risotti , vellutate o impastati per realizzare degli sfiziosi vegan-burger.

Anche il latte ed i suoi derivati se non assunto potrebbe arrecare qualche problema di salute, come ad esempio una carenza di calcio, ma  anche in questo caso, si potrà sopperire a tale mancanza integrando il calcio attraverso altri alimenti, come ad esempio gli spinaci, la verza, la cipolla, il crescione, le alghe, le cime di rapa, i cardi ed i broccoli. Inoltre ogni ricetta che prevede l' utilizzo di latte o yogurt, questi potranno tranquillamente essere sostituiti da latte e yogurt di origine vegetale.

Anche il consumo di frutta secca e soprattutto di noci, mandorle e i pistacchi è particolarmente indicato per la dieta vegan, questa frutta secca inoltre, se ridotta in granella, può essere utilizzata come sostitutivo del comune parmigiano, per spolverizzare la pasta o il risotto, senza rinunciare a quel tocco di gusto in più.

Se avete quindi deciso di sposare il veganismo, in questa raccolta di ricette, potrete trovare tanti spunti per realizzare tanti piatti da mangiare senza troppi sensi di colpa.

 

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter per essere sempre informati sulle ultime novità