Peperoni sott’olio

Ricetta Peperoni sott’olio di  del 20-06-2017 [Aggiornata il 10-10-2017]
4.5 /5 VOTA

I peperoni sott'olio sono una ricetta che non dovrebbe mai sfuggirci! Se non sapete come conservare i peperoni questo è sicuramente uno dei migliori modi per farlo, oltre che il più duraturo nel tempo. Peperoni, aceto, vino, aglio, basilico, sale ed olio, ecco che con questa preparazione, in inverno avrete sempre a disposizione un gustoso antipasto o contorno da poter tirare fuori dalla vostra dispensa all'ultimo momento.
Mi sono cimentata in questa ricetta per la prima volta e mi sono trovata ad un bivio, cuocere i peperoni al forno, spellarli e metterli sott'olio oppure sbollentarli a crudo in vino e aceto. Alla fine ho optato per la seconda opzione ma mi riservo di provare anche la prima, così da mettere le due ricette a confronto ;) A casa mia sono piaciuti molto, se li provate anche voi fatemi sapere. Bacini :*

  • Dosi per 2 vasetti:
  • Tempo di preparazione preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura cottura: 15 min
  • Tempo totale totale: 30 min
Peperoni sott’olio
Peperoni sott’olio
Procedimento

Come fare i peperoni sott'olio

Prendete dei peperoni carnosi, lavateli e privateli dei filamenti interni e dei semini.
Tagliateli quindi in striscioline.
1 pulire e tagliare peperoni

Mettete in una pentola sul fuoco vino ed aceto, portate a bollore.
Aggiungete il sale ed i peperoni e fateli sbollentare un pò per volta per 3 minuti, rigirandoli.
Trascorso questo tempo sollevateli con un mestolo forato e teneteli da parte a scolare.
2 bollire peproni

Preparate intanto aglio, basilico e pepe.
3 aglio pepe basilico

Con un po' di carta da cucina tamponate i peperoni per rimuovere il liquido in eccesso.
Travasateli ora nei vasetti sterilizzati (qui la guida per sterilizzarli) alternandoli con basilico, pepe ed aglio a pezzetti.
4 peperoni nei vasetti

Man mano pressate i peperoni con una forchetta per evitare che si creino dei vuoti d'aria.
Ricoprite quindi completamente con l'olio.
5 versare olio

Richiudete bene i vasetti e fateli bollire in una capiente pentola piena d'acqua per 10 minuti.
6 bollire vasetti

Una volta raffreddati riponete i vostri vasetti di peperoni sott'olio in dispensa.
peperoni sott olio
peperoni sott-olio

Ricette correlate

Ricette simili a Peperoni sott'olio

Raccolte di ricette

Ricettari con Peperoni sott'olio

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Peperoni sott’olio

  1. Utente
    Commento di Dona 22 Settembre 2020 8:19 pm

    Grazie x la ri etta dei peperoni sottolio

  2. Utente
    Commento di Carmela 14 Maggio 2020 1:59 pm

    Ciao Misya sto facendo questa ricetta ma non capisco dopo quanto tempo si possono mangiare anche subito o bisogna aspettare qualche giorno grazie

  3. Misya
    Commento di Misya 26 Novembre 2019 3:15 pm

    @pina ciao, non mi è mai successo. :O

  4. Utente
    Commento di pina 25 Novembre 2019 1:38 pm

    nel procedimento della bollitura per il sottovuoto mi sono trovata i barattoli unti. E’ normale ?

  5. Utente
    Commento di Rosalba 26 Agosto 2019 5:16 pm

    Lì ho fatti (pochi perché volevo provare😄) e devo dire che son buonissimi. Adesso proverò le melanzane e poi farò ancora peperoni. Grazie

  6. Misya
    Commento di Misya 20 Aprile 2018 11:52 am

    @Giorgia Gardin Il tonno sott’olio ha una preparazione diversa.

  7. Utente
    Commento di Giorgia Gardin 19 Aprile 2018 6:53 pm

    Ciao. Ma volendo posso aggiungere anche del tonno?

  8. Misya
    Commento di Misya 23 Novembre 2017 5:48 pm

    @Paola In verità io non li ho spellati.

  9. Utente
    Commento di Paola 23 Novembre 2017 4:40 pm

    Buongiorno, volevo un chiarimento. Ma col metodo dell immersione dei peperoni in aceto e vino, la pelle quando si leva? O non si leva proprio? Grazie per un eventuale risposta

  10. Misya
    Commento di Misya 10 Ottobre 2017 4:24 pm

    @Francesca Puoi conservarli in dispensa per un paio di mesi, al riparo da fonti di calore e di luce. Una volta aperto il vasetto puoi conservarlo in frigorifero per 2-3 giorni.

10 di 18 commenti visualizzati

Altre ricette di Antipasti

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.