Vino bianco

Vino bianco
Vino bianco

Il vino bianco:  cos’ è

Il vino bianco è una varietà di vino di colore giallo dalle varie sfumature verdognole e ambrate. E’ caratterizzato da fragranze floreali e fruttate, e solitamente è bevuto a temperature che vanno dagli 8 ai 14 gradi centigradi. Al momento della prima degustazione prevalgono aromi freschi ed una lieve acidità. Con l’aumento della temperatura, il gusto potrebbe diventare leggermente più amaro.

Il vino bianco: come  viene prodotto e tipologie

Al contrario di quanto si pensa, il vino bianco può essere prodotto anche da uve rosse. Basta semplicemente eliminare dai chicchi la buccia che contiene i pigmenti in questione e lasciare libera la polpa. Vinificare un vino bianco è un’operazione alquanto delicata. E’ importante, infatti, che l’aria non penetri all’interno del composto per evitare che questa alteri le proprietà organolettiche del vino.

Il vino bianco si ottiene dalla fermentazione alcolica del mosto di uva. La qualità del vino può variare molto a seconda dei vigneti di provenienza, della gradazione e delle tecniche di produzione. Il vitigno Chardonnay, il Sauvignon B o il Riesling B, ad esempio sono molto famosi ed apprezzati. Esistono diversi tipi di vino bianco:

  • Vino bianco secco ( il più diffuso, poco aromatico e acidulo, si ottiene per fermentazione del mosto, trasformando gli zuccheri in alcol e anidride carbonica).
  • Vino bianco dolce (si produce per mutizzazione, ovvero interrompendo la fermentazione, evitando che tutti gli zuccheri si trasformino in alcol).
  • Vino bianco effervescente ( in fase di fermentazione, si ottiene la spuma con l’ anidride carbonica).

Il vino bianco in cucina

In cucina, il vino bianco si presenta soprattutto come bevanda che accompagna pietanze di pesce, verdure o carni bianche. Ha una gradazione alcolica leggermente inferiore a quella del rosso, e questo agevola la sua diffusione a tavola. Il bianco, inoltre, è ampiamente usato anche come condimento di piatti di pesce o carne. Ricette con vino bianco molto note sono, ad esempio, le alici al vino e l’abbacchio alla romana.

Piccola curiosità: il vino bianco dovrebbe essere consumato entro due o tre anni dalla vendemmia. Anche se da qualche tempo, alcune aziende vinicole stanno inserendo sul mercato bottiglie di bianco più longeve, prodotte con un complesso sistema di vinificazione. Attualmente, il procedimento è ancora in fase di perfezionamento.

Leggi tutte le ricette con vino bianco

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON il vino bianco

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER il vino bianco

Ricette con vino bianco

Ultime ricette con l'ingrediente vino bianco

Preparazione Preparazione: 40 min Cottura Cottura: 30 min
Preparazione Preparazione: 20 min Cottura Cottura: 25 min
Preparazione Preparazione: 10 min Cottura Cottura: 20 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 20 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 20 min
Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 15 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.