Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Chiodi di garofano

Chiodi di garofano

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano: cosa sono

I chiodi di garofano ( Eugenia caryophyllata), sono  una variante di  spezie molto amata in cucina, impiegati  sia in ricette dolci  che salate.

I chiodi di garofano: come  si presentano

I chiodi di garofano derivano da un albero alto circa 15 metri della famiglia delle Myrtaceae. Le foglie sono tonde di colore rossastro e verde scuro, i fiori, invece, variano dal cremisi al giallo. I boccioli vengono essiccati per trasformarsi in chiodi di garofano, chiamati così perché i chicchi di eugenia somigliano in parte all’ omonimo fiore.

I chiodi di garofano: diffusione

I chiodini vengono raccolti in Indonesia, Zanzibar e Madagascar. Anticamente erano usati tra gli ingredienti per la creazione di profumi e medicinali destinati alla Cina. In Europa si conobbero grazie alla via dell’incenso citata anche da Dante in uno dei canti dell’Inferno. Ma furono i belgi e gli olandesi a ricavarne un olio essenziale acquistato dalle gran dame come prodotto di bellezza.

I chiodi di garofano: proprietà

I chiodi di garofano, oltre a dare profumo e sapore alle pietanze, spesso vengono utilizzati  e  preferiti anche per le loro proprietà benefiche. Si tratta  di una  spezia  insetticida e antispasmodica, si utilizzano  quindi contro infezioni, ustioni, per allontanare gli insetti e per alleviare i dolori muscolari. Grazie ai flavonoidi contenuti, i  chiodi  di garofano, hanno proprietà antifiammatorie, utili a contrastare anche bronchiti e  dolori reumatici. Questa  spezia, aiuta  anche la digestione, è utile pertanto prepararne un decotto, con il quale potremmo anche fare gargarismi per alleviare il mal di denti ed il mal di gola. I chiodi  di garofano aiutano anche a combattere le micosi, inoltre, essendo ricchi  di antiossidanti, aiutano a ritardare l’ invecchiamento e la degenerazione cellulare.

I chiodi di garofano in cucina

In cucina i chiodi di garofano profumano sia piatti dolci sia i salati. E’ tra gli ingredienti per la creazione di creme e liquori ed è apprezzato soprattutto come aromatizzante del vin brulé, bevuto nel Nord Italia e non solo. Tra le più note ricette con chiodi di garofano spicca il cosciotto d’agnello alla cacciatora, un secondo mitigato dall’aroma dolciastro della nostra spezia. Senza dimenticare l’ utilizzo dei chiodi  di garofano, nei dolci e  nei biscotti.

Piccola curiosità: il profumo dei chiodi di garofano è presente in molti cosmetici di ultima generazione. In Indonesia è scelto per aromatizzare le sigarette e alcune casalinghe l’utilizzano per tenere lontane le farfalline dalla dispensa riponendone semplicemente una manciata in un sacchetto posto nell’angolo del ripiano con gli alimenti.


Leggi tutte le ricette con chiodi di garofano

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON i chiodi di garofano

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO
Spezie: come usare le spezie in cucina

Spezie: come usare le spezie in cucina

Le spezie o i mix di spezie, insieme alle erbe aromatiche (basilico, menta, origano, prezzemolo, ecc..) sono molto utilizzate in [...]

Ricette con chiodi di garofano

Ultime ricette con l'ingrediente chiodi di garofano