Stai leggendo Elenco semi e germogli

Semi e germogli

I semi ed i germogli, sono alimenti definiti “super-food”, per indicare i loro aspetti nutrizionali, benefici per la salute, molto utilizzati, soprattutto nei paesi orientali, ma che sempre più si stanno diffondendo anche nel nostro paese.

I semi in particolare, possono essere utilizzati sia tal quali, per arricchire insalate o come muesli nello yogurt, che per insaporire altre pietanze o anche  a scopo decorativo.

Possiamo ad esempio preparare il pane  con i semi di lino, in modo tale da, sfruttarne sia i vantaggi per la  salute, che per insaporire il pane e  renderlo grazioso alla vista. Anche i semi di sesamo, tra le altre cose, come panature e  gustose barrette fatte in casa, possono essere utilizzati per decorare e dare un tocco di sapore in più, ai classici panini per hamburger. Indipendentemente dalle specificità che potremo leggere dei singoli semi, in linea di massima, sono tutti una ricca fonte di enzimi, vitamine,sali minerali, fibre e Omega 3.

Negli ultimi tempi, anche in germogli, ed in particolare quelli di soia, hanno acquisito un ruolo molto importante nell’ alimentazione umana. Essi infatti, contengono molti enzimi metabolici e sostanze nutritive, quali amminoacidi, carboidrati, sali minerali, oligoelementi e vitamine.