Semi di cumino

Semi di cumino
Semi di cumino

I  semi  di  cumino:  cosa sono

I semi di cumino della pianta, Cuminum cyminum, cumino appartengono ad una specie botanica nata a ridosso delle coste del mediterraneo  e  sono utilizzati per insaporire i piatti.

I  semi  di  cumino: come  si presentano

La pianta appartiene alla famiglia delle Apiaceae; è composta da un fusto sottile alto 20 o 30 centimetri. Le foglie sono lunghe dai 5 ai 10 centimetri ordinate a mò di pettine. I suoi fiori hanno un colore rosa e bianco e sono disposte sugli steli a forma di ombrelli. Il frutto è chiamato achenio, è lungo 4 o 5 millimetri e, al suo interno, contiene il famoso seme aromatico.

Il nome della pianta “cumino” ha radici nel termine arabo “kamūn”. I resti della pianta, furono trovati dagli archeologi negli aridi terreni della Siria. E’ probabile, che il vegetale, nato in quelle terre, sia poi arrivato a noi passando per la Turchia e la Grecia.

I  semi  di  cumino: proprietà

Il  consumo dei  semi di cumino è particolarmente indicato in caso di anemie, infatti  si tratta di una spezia molto ricca di ferro. I benefici per la salute offerti dal  cumino  sono innumerevoli  e  noti già dalla medicina tradizionale indiana, che hanno poi trovato riscontro nella ricerca scientifica odierna.

Il  consumo  di cumino è particolarmente utile in caso  di diabete ed anche per la riduzione di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Il  consumo  di  questi semini, pare che apporti un miglioramento al sistema  immunitario e che aiuti a contrastare l’osteoporosi.

Degne  di nota  sono le proprietà antiossidanti dei  semi  di cumino, questi infatti aiutano nella prevenzione  dei tumori  e  ci aiutano  a mantenerci giovani. I pregi  di  questi  semi  sono davvero innumerevoli, ad esempio ci aiutano a  depurare l’ organismo, facilitano il processo di assorbimento degli elementi nutritivi, favoriscono la digestione ed aiutano a combattere le affezioni respiratorie.  Curiose sono le proprietà “riscaldanti” attribuite al  cumino, perfetti quindi  durante l’ inverno. Infine, come non annoverare le proprietà calmanti e sedative dei  semi  di cumino!

I  semi  di  cumino in cucina

In cucina, i semi di cumino sono impiegati per aromatizzare il pane, le torte, i biscotti e anche i formaggi. Sono usati per profumare anche i liquori; uno su tutti è il tedesco Kummel. Nella tradizione gastronomica ungherese i semi sono tra gli ingredienti del gulash, il tipico piatto locale, mentre in India presenziano come spezia nel curry e in altre zuppe tipiche. Ricette con semi di cumino molto gustose sono i fagiolini con semi di cumino e le polpette piccanti.

Piccola curiosità: nel medioevo si credeva che i semi di cumino fossero utili per impedire agli amanti di scappar via. Inoltre, erano considerati di buon auspicio per le coppie appena sposate. Portandone con sé alcune manciate, infatti, si sarebbero assicurati una vita lunga e felice.

Leggi tutte le ricette con semi di cumino

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON i semi di cumino

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PEr i semi di cumino

Ricette con semi di cumino

Ultime ricette con l'ingrediente semi di cumino

Preparazione Preparazione: 15 min Cottura Cottura: 10 min
Preparazione Preparazione: PT30M Cottura Cottura: PT20M
Preparazione Preparazione: 30 min Cottura Cottura: 10 min
Preparazione Preparazione: 10 min
Preparazione Preparazione: 15 min
Preparazione Preparazione: 1 ora e 10 min Cottura Cottura: 15 min

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.