Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pizzoccheri alla valtellinese

Pizzoccheri alla valtellinese

Pizzoccheri alla valtellinese
Pizzoccheri alla valtellinese
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 4 persone:
  • 300 gr di pizzoccheri
  • 200 gr di patate
  • 150 gr di bietola
  • 150 gr di formaggio casera
  • 50 gr di parmigiano
  • 50 gr di burro
  • 1 spicchio di aglio

I pizzoccheri sono un formato di pasta tipico della valtellina, si tratta di una specie di tagliatelle preparate con farina di frumento e farina di grano saraceno; la ricetta più famosa per preparare i pizzoccheri è nella maniera tipica valtellinese,preparata con un condimento fatto con verza o bietole, patate, formaggio casera, parmigiano, burro e aglio. I pizzoccheri alla valtellinese sono il piatto simbolo della cucina della valtellina, ma sono molto apprezzati anche in altre regioni di Italia, l'unica difficoltà nell'esecuzione del piatto è quella di reperire il formaggio casera, un formaggio dop che però può essere sostituito con della fontina come ho fatto io, non sarà la stessa cosa, ma pazienza :) vi auguro una buona giornata e ci leggiamo più tardi :*

Procedimento

Come fare i pizzoccheri alla valtellinese

Mondate le bietole e tagliarle a striscioline, sbucciate e tagliate le patate a tocchetti

Cuocete le verdure in acqua bollente salata per 5 minuti.

Aggiungere ora i pizzoccheri e fate cuocere tutto insieme per 10 minuti


Sollevate ora i pizzoccheri con una schiumarola e versatene una parte in una teglia calda

Spolverizzate con il parmigiano e il formaggio tagliato a cubetti, Proseguite alternando i pizzoccheri al formaggio

In un pentolino fate sciogliere il burro insieme ad uno spicchio d'aglio ( aggiungete anche la salvia come suggerito dalle nostre amiche valtellinesi)

Eliminate l’aglio e versate il burro fuso sui pizzoccheri

Servite i pizzoccheri alla valtellinese caldi spolverizzando il tutto con del pepe macinato

Mescolate per far sciogliere il formaggio e servite

TAGS: Ricette di Pizzoccheri alla valtellinese | Ricetta Pizzoccheri alla valtellinese | Pizzoccheri alla valtellinese 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pizzoccheri alla valtellinese
  1. Commento di Ilary — 7 gennaio 2017 @ 5:01 pm

    Ciao, a proposito di pizzoccheri… viste le giornate fredde e, avendo in casa del grano saraceno, ho trovato sul web una ricetta di una zuppa con grano saraceno, ma, nulla sarebbe meglio, per una sicura riuscita, della versione misyana 😉

  2. Commento di alessia — 4 dicembre 2012 @ 1:46 pm

    fatte domenica 😉 purtroppo sono uscita pazza per trovare la pasta, i pizzoccheri appunto, e dopo aver girato supermercati vari mi sono arresa e utilizzato le tagliatelle fresche. voi dove l’avete acquistata? così, per una prox volta…cmq molto pesanti, la prox volta proverò anche cn la verza, ma sn piaciuti a tutti…mia mamma li ha mangiati anchi il giorno dopo e ha detto che erano addirittura più buoni!!

  3. Commento di Giu — 2 novembre 2012 @ 8:26 pm

    grazie per la risposta, molto gentile! alla fine li ho fatti divisi in 2 pentole e poi versati tutti insieme in una terrina e per essere la prima volta sono venuti bene 😉

  4. Commento di annarella — 31 ottobre 2012 @ 5:13 pm

    giu, per tutte quelle persone ci vuole un pentolone :) (ai bambini qui in valtellina i pediatri li sconsigliano, anche se negli asili li mettono nel menù) io eviterei, rischieresti che diventino troppo asciutti, ma se riesci a farli in una pentola bella capiente…

  5. Commento di giu — 30 ottobre 2012 @ 4:15 pm

    Misya sei sempre bravissima, complimenti per come spieghi le ricette.
    Io dovrei fare i pizzoccheri per 12 persone, tenete conto che ci sono 3 bimbi di 5anni, ma secondo voi è un “casino” oppure si possono fare tranquillamente per tutte queste persone??
    grazie a tutte

  6. Commento di Marika — 29 ottobre 2012 @ 12:51 pm

    Stasera li preparo nn vedo l’ora di assaggiarli mmmm devono essere stupendi;))

  7. Commento di robyde — 26 ottobre 2012 @ 8:53 pm

    da non crederci proprio oggi a pranzo cn mio papà abbiamo nominato i pizzocheri a casa mia li adoriamo anke se qui da me cm al solito qnd cerchi una cosa un pò + particolare x cucinare nn la trovi…i miei in particolare papà ha iniziato ad apprezzarli quando x l’alluvione stette in Valtellina cn l’esercito e da quel momento li adora e li ha inrodotti in famiglia, spero in qst week end di girare tra ipermercati + forniti e trovarli così glieli faccio a sorpresa
    un bacio grande CTP

  8. Commento di Noemi — 26 ottobre 2012 @ 6:42 pm

    Per ingrid Gentilissima grazie del consiglio.. Baci a presto.. Buona serata..

  9. Commento di Ingrid — 26 ottobre 2012 @ 5:54 pm

    @noemi: per la festa a buffet per il compleanno delle mie figlie ho preparato le pizzette con la pasta sfoglia ( non devono mancare mai ) tramezzini tonno olive e prosciutto mozzarella(comunque misya ha postato diverse salsine) biscotti alla maionese, biscotti al cioccolato bianco, focaccia alla cipolla, cupcakes alla vaniglia ma ti puoi sbizzarrire con tante altre cose. Torte salate e dolcetti ( misya ha un’infinità di ricette ) e poi se ci sono tanti bambini puoi dare i cake pops, tramezzini con nutella di varie forme ( stampini per biscotti) Come dolce la Torta pan di stelle è buonissima e veloce. Buona serata

  10. Commento di Noemi — 26 ottobre 2012 @ 12:27 pm

    Grazie a tutti delle belle risposte.. Grazie misya

10
di 42 commenti visualizzati Mostra altri commenti »