Questo sito contribuisce alla audience di
In: Ricette Rustici15 luglio 2011
Favorite+ ricetta preferita
Rotolo alla ricotta con melanzane

Ed ecco l’altra ricetta con le melanzane che ho preparato in settimana, un rustico che ha come base un impasto non lievitato fatto di farina e ricotta ( la ricetta l’ho trovata sulla rivista di ” la prova del cuoco”) e un goloso ripieno di melanzane, pancetta dolce e pomodorini con l’aggiunta di provola. Questo rotolo alla ricotta con le melanzane e’ una ricetta facile e veloce da preparare e che ha un sapore fresco e gustoso, proprio adatto alla stagione estiva. Visto il forte caldo, per accontentare i “non temerari”, la settimana prossima sul blog troverete solo ricette fredde che non necessitano l’utilizzo del forno. Vi auguro una buona giornata e un felice fine settimana, baci al quadrato :*

Ingredienti per 8 persone:
350 gr di farina 00
250 gr di ricotta
80 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
500 gr di melanzane
250 gr di pomodorini
80 gr di pancetta
250 gr di provola
basilico
sale
pepe
olio

1 uovo

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare il rotolo alla ricotta con melanzane

Preparare l’impasto alla ricotta disponendo la farina a fontana in una ciotola con all’interno la ricotta e il sale

Lavorare il composto fino a far assorbire tutta la farina alla ricotta quindi aggiungere man mano l’acqua tiepida.

Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto omogeneo quindi metterlo a riposare mezzora in frigo.

Nel frattempo preparare il ripieno alle melanzane.
Lavare e spuntare le melanzane, tagliarle a quadrotti e farle saltare in padella con l’olio

Dopo 15 minuti circa aggiungere i pomodorini e la pancetta tagliati a cubetti e il basilico

Salare, pepare e far cuocere ancora 5 minuti.

Riprendere ora l’impasto alla ricotta e stenderlo su una spianatoia infarinata in una sfoglia rettangolare spessa circa 3 mm

Disporre su un lato il ripieno alle melanzane e pancetta e ricoprire con la provola tagliata a cubetti

Arrotolare l’impasto su se stesso

Sigillare bene i bordi del rotolo alle melanzane quindi trasferirlo su una placca da forno ricoperta di carta oleata. Spennellare con un uovo battuto ed infornare a 180°

Cuocere il rotolo alla ricotta con melanzane per circa 30 minuti o fino a che non isulterà bello dorato in superficie

Lasciare intiepidire prima di tagliare a fette e servire

Condividi ricetta su Facebook
Rustici, ricetta di Flavia Imperatore 4.5 stelle in base a70 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Rotolo alla ricotta con melanzane

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Spiacente, i commenti per questa ricetta sono chiusi.

70 commenti alla ricetta

Rotolo alla ricotta con melanzane
  1. anna — 15 luglio 2011 @ 7:38 am

    mmm buono ottimo l’impasto con la ricotta lo proverò di sicuro!

  2. Lyla — 15 luglio 2011 @ 8:06 am

    Buonissimo! W le torte salate !!!
    Buona giornata!

  3. Laura — 15 luglio 2011 @ 8:06 am

    E sicuramente domani sera (sabato) sarà in tavola per farlo degustare ai miei ospiti! Cena in giardino!!!

  4. claudia81 — 15 luglio 2011 @ 8:28 am

    mi ispira molto!

  5. sammy — 15 luglio 2011 @ 8:28 am

    Adoro le melanzane…domani sera ho amici a cena e sarà un menù Misyano: di primo Pasta risottata,involtini di pollo prosciutto e formaggio, girelle di melanzane e il rotolo alla ricotta e melanzane e per finire semifreddo al caffè e latte condensato….ieri sera ho preparato gli spaghetti alla piastra che dire…favolosiiiiiii….buon week a tutti Sammy….

  6. MABEL — 15 luglio 2011 @ 8:29 am

    Ciao Misya buonissimo questo rustico , metterò il forno sul terrazzo e domani degusterò questa bontà.Saluti e buona giornata a tutte.

  7. carla — 15 luglio 2011 @ 8:47 am

    davvero squisito! da fare… io accendo il forno tranquillamente anche d’estate!

  8. sonia — 15 luglio 2011 @ 8:57 am

    ciao carissima,la ricotta non mi e mai piaciuta,si sente troppo nell’impasto?
    Se uso la pasta sfoglia,pensi ke viene buona lo stesso?
    l’altra sera ho cucinato la pasta fredda con la rucola,buonissimaaaaaaaaa!!! un bacio anke alla piccola elisa

  9. Naria — 15 luglio 2011 @ 9:08 am

    Splendida idea quella della ricotta nell’impasto…verrà morbidissimo!Presto,vado ad accendere il forno!A proposito la torta coco-nut è venuta una meraviglia:sofficissimaaaa!!!!Baci a te e alla piccolina!

  10. fiorella — 15 luglio 2011 @ 9:10 am

    che buono…ottime le ricette con le melanzane!!!

  11. FRANCESCAANNA84 — 15 luglio 2011 @ 9:11 am

    certo ke io e mia suocera t adoriamo proprio…poi con tutte queste melanzane dell’orto!!!grazie un bacione a te ed alla piccola!!

  12. Terry — 15 luglio 2011 @ 9:21 am

    Buondì Flavia! Bella questa ricetta, avrei però una domandina sulla torta fredda allo yogurt: potresti darmi qualche consiglio sul modo in cui farcire la torta quindi quale yogurt utilizzare, e con quale salsa decorarla? Io avevo pensato allo yogurt bianco…baci grazie ciao

  13. romina — 15 luglio 2011 @ 9:29 am

    cao bella..questa la metto da parte! attendo con ansia le ricettine fredde…anche qualche pasta fredda un pò speciale? vorrei provare a farla, mai fatta xchè il mio ragazzo sostiene che nn gli piace, ma mi ha autorizzato a provare a fargli cambiare idea…aiuto :)))!

    bacio

  14. carla84 — 15 luglio 2011 @ 10:05 am

    e la ricetta della pasta e fagioli con le cozze? Attendevo la ricetta per provarla

  15. Luana — 15 luglio 2011 @ 10:26 am

    Ciao Flavia,in famiglia piacciono molto le melanzane quindi…idea eccellente, soprattutto perche’ la infornero’ di sera (visto le temperature!!!!) e la gusteremo il giorno successivo.Baci bacini bacetti alla famiglia**!!!!

  16. anto — 15 luglio 2011 @ 10:27 am

    Buonoooooo…..da provare subito!!!!buon fine settimana!!!

  17. Valeria — 15 luglio 2011 @ 11:05 am

    Carissima, lo sai che sei in primo piano (tra i siti consigliati)sul sito dolcideee???? Quello della paneangeli??? Complimenti vivissimi, del resto un sito come questo non può non essere apprezzato dagli esperti/inesperti cuochi d’Italia. Complimenti ed auguri per il vostro futuro!!!!

  18. Francesca — 15 luglio 2011 @ 11:07 am

    Grandiosa ricetta !! e un grazie da una “non temeraria” per le prossime ricette fredde… :-)
    Buon week-end !!
    Francesca

  19. ROBETA — 15 luglio 2011 @ 11:32 am

    MMMMMMMM………..deve essere gustosissima, domenica la faro’ senz’altro

    grazie per le idee che ci dai, preziosissime, buon fine settimana

    Roberta

  20. Chiara — 15 luglio 2011 @ 11:53 am

    Dev’essere saporitssimo questo rotolo!!! Bella idea! Non vedo l’ora di leggere le tue ricette di piatti freddi.. utilissime in questo periodo! Grazie baciiii

  21. Erika90 — 15 luglio 2011 @ 11:58 am

    Ciao Flavietta e Elisa!! io sono una temeraria, accendo il forno sempre e comunque!! quindi ben vengano i piatti freddi ma anche quelli caldi!! Questo rotolo mi incuriosisce proprio tanto!! dai che domenica lo faccio…grazie cara e buon week end!! a proposito come state tu e la piccola?

  22. ale — 15 luglio 2011 @ 12:02 pm

    che buonoooooooooooooo…m’ispirerà di più però quando questo caldo sarà passato XD

  23. Ilaria — 15 luglio 2011 @ 1:04 pm

    Dev’essere buonissimo….. da provare!!!

  24. Marisa — 15 luglio 2011 @ 2:56 pm

    ciaoooo Misya..buonisssssssima…melenzane,provola,pomodoro…proprio una bella ricetta estiva….mi piacciono le torte salate…ciaoooooo un bacio per te e una carezzina per Elisa..ciaooooo buon fine settimana…ciaooooooooo

  25. Elisa — 15 luglio 2011 @ 3:02 pm

    Ciao Misya, come state tu e la cucciola? Aspetterò la prossima settimana con ansia le tue ricette fredde altrimenti mio marito chiederà il divorzio per l’uso del forno. In un modo o nell’altro riuscirò a provare anche questa tua ricettina che sembra deliziosa. Approfitto per ringrazirti del figurone che mi hai fatto fare con le tue “casarecce pesce spada e melanzane”. Le ho preparate per una cena tra amici e mi hanno riempita di complimenti.. e tutti i loro complimenti li giro a te. Baci!!!

  26. claudia84 — 15 luglio 2011 @ 3:05 pm

    da provare assolutamente….

  27. Bibi — 15 luglio 2011 @ 9:30 pm

    Bello questo rotolo!L’IMPASTO è MORBIDO O CROCCANTE?E’ buono anche freddo?
    Io le melanzane ripiene le preparo senza carne.
    1)Taglio le melanzane a metà, le scavo con l’aiuto di un coltellino e taglio a dadini la polpa ricavata.
    2)In una padella metto a soffriggere uno spicchio di aglio e dopo poco unisco i dadini della polpa di melanzana e poco sale(una spolverata).Porto a cottura x ca.15/ 20 minuti
    3) A parte, taglio a pezzetti i pomodori pachino e la mozzarella. Li riunisco dentro un’insalatiera insieme ai dadini di melanzana cotti. Condisco con sale, 1 cucchiaio ca di olio, pepe,grana, basilico ed origano. Riempio con questo composto “i gusci” delle melanzane.Le sistemo dentro una pirofila e cuocio il tutto in forno.
    Con questo caldo uso spesso “Losfornatutto” della Delonghi: è un forno elettrico piccolino che non consuma tanta elettricità,abbrevia i tempi di cottura (non surriscalda la cucina)e”sforno” piatti che sono una meraviglia!!!E’ ottimo anche semplicemente x riscaldare i cibi (spesso cucino la mattina presto , conservo in frigo e alla sera riscaldo in forno….!). Bacetti :*

  28. apina — 16 luglio 2011 @ 7:32 am

    buongiorno cara flavia e a tutti!bello questo rotolo! La setttimana prossima lo provo sicuramente, anche nel mio frigo traboccano melanzane e zucchine!! Baci a te ed elisetta!!

  29. kitty62 — 16 luglio 2011 @ 8:17 am

    Penso che farò anche questo rotolo, io adoro le torte salate. Saluti e bacioni a te e alla tua piccolina. CIAO, ALLA PROSSIMA. Aspetto con ansia le ricette frdde. Dinuovo ciaooo.

  30. Rosa PN — 16 luglio 2011 @ 3:41 pm

    che idea la ricotta nell’impasto!mai provato…deve essere morbidissimo…mi sa che faccio una scorta di melanzane.devo ancora provare quelle ripiene di carne!!appena le provo ti faccio sapere!buon fine settimana!un bacione

    …non so se e’ solo un probl del mio pc ma le foto non le vedo tutte.
    :-( arrivo fino a quella dove c’e’ la padella con le melanzane dentro….boh!!!
    ma ce la faro’ lo stesso a realizzare la ricetta anche xche’ spieghi benissimo!! :-) grazie Rosa

  31. anna68 — 16 luglio 2011 @ 4:52 pm

    domani lo farò di sicuro,sembra buonissimo,mi piacciono un sacco le torte salate… GRAZIE!!

  32. lucia tm — 16 luglio 2011 @ 6:19 pm

    mammamia sublime…….lo sto assaporando adesso!!!!!!!!
    complimenti!

  33. Laura — 17 luglio 2011 @ 8:05 am

    Misyaaaaaaaaaaaaaa ha avuto un successone tra i miei ospiti. Lo rifarò a breve e riproverò sicuramente con altri ripieni. Grandeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!! -_-

  34. CRISTINA — 17 luglio 2011 @ 8:11 am

    BUONISSIMO OGGI LO FACCIO ANCHE IO!!

  35. marcella — 17 luglio 2011 @ 8:56 am

    Buon giorno, buona domenica, oggi preparo questa specialità!!!!!

  36. rosita — 17 luglio 2011 @ 1:49 pm

    Ciao Misyetta, questo rotolo sembra di una bontà assoluta, la ricotta poi è un vero jolly in cucina, io la uso anche x fare gnocchi veloci al posto delle patate, mentre per le torte salate di solito uso il philadelphia, ma sono molto curiosa di provare questo rotolo con impasto alla ricotta, e quanto al ripieno….ci si puo’ sbizzarrire, soprattutto d’estate con le verdure di stagione!! Bravissima come sempre, baci a te e alla pargoletta!!

  37. ro68 — 18 luglio 2011 @ 8:09 pm

    Cara MISYA i miei amici questa sera hanno graditoooooooooooooo questo tuo capolavoro.grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee

  38. claudia84 — 19 luglio 2011 @ 3:51 pm

    l’ho preparato ieri…buonissimo l’impasto era tenero e contrastava il ripieno dal gusto deciso…la prossima volta sostituirò le melanzane con fiorilli e mozzarella..continua così misya sei la mia salvezza…

  39. paola — 19 luglio 2011 @ 4:01 pm

    bellissimo…e se lo provassi con le melenzane grigliate?

  40. Daniela — 20 luglio 2011 @ 10:14 pm

    Ciao, Misya!

    La ricotta rende l’impadto della base morbidissimo – ricordo con piacere i tuoi biscotti ripieni di marmellata, da me ribattezzati “saccottini” perché forse anche piú morbidi degli originali!

    Sicuramente prepareró quedto piatto per il fine settimana, e ti farò sapere!

    Baci a entrambe,

    Daniela

  41. simona — 24 luglio 2011 @ 10:41 am

    Devo dire che anche questa ricetta salata è buonissima!!! L’impasto con la ricotta deve essere molto morbido…la proverò sicuramente, qui si è rinfrescato bene in questi due giorni, quindi….accenderò il forno… ciaociao

  42. Marika — 28 luglio 2011 @ 11:31 am

    fatto era buonissimo il sapore del ripieno era una meraviglia,solo una cosa a me l’impasto dopo cotto e diventato tanto duro tanto da faticare a tagliarlo come mai????

  43. Maria — 29 luglio 2011 @ 10:50 am

    L’ho preparato ieri sera e oggi l’ho portato in ufficio e me lo papperò durante la pausa pranzo…non vedo l’ora che siano le 13 ihihihih! dall’aspetto sembra buonissimo! Grazie Misya!

  44. amelie — 1 agosto 2011 @ 9:39 am

    ho provato una rivisitazione di questo rotolo (prosciutto crudo invece della pancetta e la pasta sfoglia)…
    davvero gustoso!
    prossima volta voglio provare a far da me anche la pasta!

  45. claudia81 — 1 agosto 2011 @ 5:22 pm

    sto preparando questa bontà, volevo metterci anche le zucchine ma poi ho deciso di tenere la ricetta orginale, domani ti dico com’é visto che la mangio a cena!

  46. Daniela — 1 agosto 2011 @ 6:09 pm

    Per Claudia 81: io l’ho fatto aggiubngendoci anche le zucchine del mio orticello, ed é venuto buonissimo, prova e vedrai!

  47. claudia81 — 1 agosto 2011 @ 6:14 pm

    @daniela: per ora è andata così, è in forno ma se viene buono vista la semplicità della preparazione la prossima volta aggiungo le zucchine!

  48. claudia84 — 2 agosto 2011 @ 3:15 pm

    sto facendo il rotolo.la prima volta è stato un successone…mannaggia ho dimenticato la scamorza metterò la sottiletta…baci alle cuoke

  49. claudia81 — 4 agosto 2011 @ 1:28 pm

    è buonissima! Il giorno dopo scaldato nel microonde è anche più buono!

  50. Wilma — 10 agosto 2011 @ 2:29 pm

    Ciao, io ho provato a farlo questo rotolo, ma la pasta è rimasta troppo umida e, una volta tirata, non sono più riuscita ad arrotolarla perchè si era appiccicata alla spianatoia nonostante avessi messo della farina sotto, come posso fare per evitare che mi risucceda? Alla fine in qualche maniera sono riuscita ad infornarla e non era male, ma vorrei riuscire a fare bene il rotolo.
    Grazie

  51. amelie — 26 settembre 2011 @ 10:43 am

    provato ieri…la pasta è venuta molto dura…forse avrò esagerato con la farina visto che inizialmente era troppo appiccicosa e ne ho aggiutna un po’???
    però il sapore era buono!

  52. MARIA GRAZIE — 27 settembre 2011 @ 7:06 pm

    L’HO FATTO OGGI è BUONISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO.LO RIFARò SICURAMENTE GRAZIEEEEEEEEEEE :)

  53. Alice — 6 ottobre 2011 @ 4:43 pm

    Mi spira molto questa ricetta…Fra poco vado prepararla.Grazie…

  54. angela — 15 ottobre 2011 @ 10:47 am

    complimenti l’ ho collaudata è buonissima non avevo mai assaggiato un impasto con la ricotta…. la sto già consigliando alle mie amiche!

  55. torrocina — 20 ottobre 2011 @ 7:10 am

    ciaoo Mysia, provata anche questa .. buona solo che l’impasto è rimasto un po’ durino.. adesso non vorrei perchè la ricotta era proprio fredda di frigo? cmq velocissimo semplicissimo e GUSTOSSIMISO.. brava come sempre..grazie

  56. dona — 24 ottobre 2011 @ 7:21 pm

    cara Misya se preparo la pasta del rotolo alla ricotta dalla sera prima e poi la condisco l indomani riesce buona ugualmente? eventualmente come la conservo in frigo avvolta nella pellicola?grazie per le ricette sono sempre squisitissimeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!

  57. Agata — 6 marzo 2012 @ 1:08 am

    Avevo della ricotta a casa e non sapevo casa farci oltre al solito dolce. Ho fatto il rotolo alla ricotta con melanzaneed è venuto buonissimo, la pasta è venuta perfettamente tirata ed elastica, senza aggiunta di grassi, La prossima volta con la pasta di ricotta ci sostituisco la pasta brisee e poi voglio provare a farci anche gli gnocchi. Ciao

  58. fogliettobeta — 23 maggio 2012 @ 2:28 pm

    Ottimo 😉

  59. lorena — 17 luglio 2012 @ 4:00 pm

    ciao cara, innanzi tutto complimenti per il sito, più di una volta mi è stato di aiuto. a proposito di questa ricetta rotolo alla ricotta con melanzane vorrei sapere se posso utilizzare la farina manitoba al posto della 00 o se x la manitoba dovrei assolutamente aggiungere il lievito. grazie alla prossima

  60. stella — 17 settembre 2012 @ 6:33 pm

    a ki ha detto di aver sbagliato xkè l’impasto era venuto un pò duro,voglio dire ke nn avete sbagliato voi ma ke è proprio l’impasto così duro!!!

  61. claudia saclà — 21 settembre 2012 @ 9:57 am

    Ciao a tutte… ho provato anche questa ricetta e devo dire che è venuta buonissima. Solo che invece di spennellare con l’uovo battuto ho usato il latte.. viene dorato lo stesso 😉

  62. Isa — 16 ottobre 2012 @ 2:44 pm

    Questa ricetta mi piace un sacco…l’ho preparata in varie occasioni quest’estate ed anche ieri sera perchè nel mio orto ci sono ancora le melanzane!!! Adoro adoro adoro! Ogni volta mi viene sempre meglio! Grazie Misya!

  63. fogliettobeta — 25 ottobre 2012 @ 6:45 pm

    torno a commentare perchè lo amooooo! W il rotolo alla ricotta

  64. Milena — 29 novembre 2012 @ 1:11 pm

    Come al solito ho fallito nell’impasto… :(((…mi si e’ aperto tutto e non mi e riuscito ben omogeneo come il tuo :( !! ma l’acqua tiepida la metti alla fine ? e impasti tutto con le mani ?

  65. Elisabetta — 5 marzo 2015 @ 1:20 pm

    Cara Misya,
    devo renderti giustizia! Tempo fa ho stampato questa tua ricetta e dato che adoro le melanzane, l’avevo fatta. Era venuta bene e specialmente il mio difficile marito l’aveva apprezzata molto. Ieri, guardando fra le ricette che ho stampate e che se sono riuscite bene, conservo, ho ritrovato il tuo rotolo e anche senza intestazione del sito, ho riconosciuto il tuo stile. Mi sono detta che era giusto farti i complimenti, anche se in ritardo sono sempre graditi, noooo ?

  66. Misya — 5 marzo 2015 @ 6:33 pm

    @Elisabetta Eheheh! Sono contenta che vi sia piaciuta!!

  67. Paola — 28 gennaio 2016 @ 4:12 pm

    Provata anche questa squisitisisma ricetta … Con grande successo!;) unica modifica: ho cotto la farcia al forno ovvero dopo aver tagliato a cubetti le melanzane le ho informate X 40 minuti in forno a 180 con pomodorini tagliati in 4, aggiunti dopo una decina di minuti e infine, poco dalla fine cottura, la pancetta. Il risultato ottimo, ma vista la bontà della ricetta, la rifarò seguendo l’originale:) L’impasto? Una versatile scoperta!grazie:)

  68. Misya — 28 gennaio 2016 @ 5:50 pm

    @Paola, CHe bello, mi fa piacere che hai apprezzato tanto!!

  69. butterfly77 — 9 marzo 2016 @ 3:32 pm

    Avevo questa ricetta da molto tempo nel mio quadernone di ricette salate, e ieri sera finalmente l’ho fatto che dire bonoooooo…..ho dimezzato le dosi e ne ho fatti due non troppo grandi e sono venuti benissimo! Con due pezzetti di pasta avanzati sono venuti due crackers super…..mi sa che proverò questo impasto anche per fare i crackers….tu che dici? Grazie delle mille idee che mi dai!!! Un abbraccio

  70. Misya — 9 marzo 2016 @ 6:30 pm

    @butterfly77 Uh, che idea carina, fammi sapere come vengono!

      
TAGS: Ricette di Rotolo alla ricotta con melanzane | Ricetta Rotolo alla ricotta con melanzane | Rotolo alla ricotta con melanzane