In: Ricette Dolci17 settembre 2012
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Il crumble di pesche e’ un dolce al cucchiaio molto facile da preparare ed e’ perfetto da gustare il pomeriggio come merenda oppure come dolcetto dopo il pranzo. Qualche tempo fa avevo provato a fare il crumble di mele e mi era piaciuto molto, questa volta per variare, ho utilizzato le pesche noci insaporendo queste ultime con il liquore strega e ho preparato il crumble aggiungendo delle nocciole tritate, e’ riuscito ottimamente, provare per credere :) Vabe’ dai rimbocchiamoci le maniche e iniziamo un’altra dura settimana, baci a tutti e ci leggiamo piu’ tardi

Ingredienti per 4 persone:
2 pesche
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di liquore strega
80 gr di farina
30 gr di nocciole
50 gr di zucchero
50 gr di burro

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 45 min

Come fare il crumble di pesche

Sbucciare le pesche, eliminare il nocciolo e tagliarle a cubetti. Metterle in una ciotola insieme a 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di liquore, mescolare e lassciar insaporire una decina di minuti
Preparate il crumble mettendo in una ciotola la farina,lo zucchero, le nocciole tritate e il burro tagliato a pezzetti

Lavorate il composto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sbricioloso

Imburrate delle pirofiline da forno e adagiate sulla base le pesche

Ricoprite con il crumble

Infornate il crumble alle pesche e cuocete a 180° per 30 minuti

Una volta pronto, lasciate intiepidire almeno mezzora prima di servirlo in tavola

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crumble di pesche
Dolci, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crumble di pesche
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 32 voti

31 commenti alla ricetta

Crumble di pesche
  1. Comment di Sammy — 17 settembre 2012 @ 8:39 am

    Buongiorno Misya e cuochine,ho gia provato il crumble alle mele e mi è piaciuto molto,poi adoro le pesche e allora “prepariamo il crumble alla pesche”…..buon lunedì a tutte/i Sammy….

  2. Comment di Francesca — 17 settembre 2012 @ 8:39 am

    Buongiorno a tutti e a tutte;)
    Carina questa ricettina come inizio settimana,la dose giusta giusta di zucchero per iniziare al meglio un’altra settimana. Sono una mamma di 20 anni di un bambino meraviglioso, Ascanio di 17 mesi. Anch’io come tutte voi ho una grandissima passione per la cucina,ed adesso finalmente posso sbizzarrirmi alla grande, e provo spesso le tue fantastiche ricette, che ries cono sempre molto bene GRAZIE FLAVIA!!!!!!!

  3. Comment di LaurettaG — 17 settembre 2012 @ 8:42 am

    Buongiorno!
    Non conosco il gusto del liquore strega, in sostituzione per le bimbe? O il passaggio in forno e’ sufficiente?

  4. Comment di Thefra — 17 settembre 2012 @ 8:48 am

    buono ho delle esche colte ieri dall’albero di mamma che potrei utilizzare per questa ricetta però ho solo dell’amaretto in casa potrebbe andare bene al posto del liquore strega???? grazie e buon inizio settimana

  5. Comment di Eleonora — 17 settembre 2012 @ 9:08 am

    Che meraviglia!! Devo farli assolutamente, avevo visto questo piatto in una trasmissione in tv anni fa e mi aveva incuriosito, poi mi è passato assolutamente di mente e ora… eccolo qua!!! Poi le pesche sono così buone in questo periodo!!! Anche questa volta hai fatto centro!!! Ma tu sei una garanzia…. SEMPRE!!! Un bacio grande a te e a Elisa!!!

  6. Comment di Marika — 17 settembre 2012 @ 9:12 am

    Buono buono io avevo provato il crumble di mele ed era ottimo mi sa che proverò anche questo,io la settimana non l’ho cominciata tanto bene,ho lasciato la mia bimba all’asilo in lacrime e urla,uffa era partita così bene,pero il fine settimana l’avevo cominciato alla grande,ho fatto la morfologica ed aspetto un altra bimba:))))!!!!

  7. Comment di Misya — 17 settembre 2012 @ 9:20 am

    Buondì ragazze potete sostituite il liquore strega con un qualsiasi liquore dolce tipo amaretto o Contreau oppure se non potete aggiungere il liquore utilizzate un po’ di zenzero o in alternativa uno spruzzo di limone ;)

  8. Comment di fiorella — 17 settembre 2012 @ 9:31 am

    devo provare a farlo…mi ispira molto!!!

  9. Comment di fiofio — 17 settembre 2012 @ 9:32 am

    che buono deve essere…con le pesche mi piace!!!

  10. Comment di Cri 79 — 17 settembre 2012 @ 9:39 am

    Proverò con l’alternativa zenzero o limone.
    Grazie Flavia e buon inizio settimana anche a te.

    MARIKA
    Purtroppo nel primo periodo di scuola capita spesso che dopo il fine settimana trascorso a casa, il lunedi ci ritroviamo al punto di partenza….ma stai tranquilla , passerà.
    Auguri per la bimba e per la dolce attesa

  11. Comment di Balù — 17 settembre 2012 @ 10:03 am

    Ciao a tutte e anche a te Flavia! Sempre ricette gustose…..la provo subito! Anzichè il liquore strega, potrebbe andare l’alkermes? Così conferisce alle pesche un leggero colore rosato……che ne dite? Un abbraccio!

  12. Comment di ISABELLA — 17 settembre 2012 @ 10:09 am

    sei troppo brava.. MA MI DICI COME FAI A NON INGRASSARE???

  13. Comment di Chiara — 17 settembre 2012 @ 10:55 am

    Mmmm dev’essere davvero delizioso, colorito al punto giusto! Buon inizio settimana anche a te!

  14. Comment di minnie81 — 17 settembre 2012 @ 11:06 am

    Ciao misya, non ho mai assaggiato il crumble di pesche! Io mi ricordo che anni anni fa la mia mamma preparava il crumble di mele nella pirofila grande.. io non ho pirofile piccole.. nell’attesa di reperirle, secondo te, posso rischiare di mettere tutto nella grande? o si spatascia troppo al momento di servire?? grazie mille e bacetti alla principessa! ciaoo!!

    Un caro saluto a tutte le mie amiche cuochine!! Passo dopo! Baci baci!!

  15. Comment di Marzia — 17 settembre 2012 @ 11:12 am

    Sembra proprio buono… gnam gnam… Buon lunedì :D

  16. Comment di Serena — 17 settembre 2012 @ 12:34 pm

    Buon lunedì a tutte.Oggi le mie piccole gemelline hanno inziato la prima elementare.Che emozione e che fatica trattenermi le lacrime.Mi sento così sciocca a volte, ma era così bello vederle.Ho contagiato anche la mia più grande di 12 anni che aveva gli occhi lucidi.Mi è addirittura caduto lo zaino in una pozzanghera e ho dovuto pulirlo.
    Non vedo l’ora di rivederle.
    Un bacio a tutte

  17. Comment di mariarosaria — 17 settembre 2012 @ 12:36 pm

    buona questa ricettina Misya la farò domani avendo a pranzo alcuni amici dei miei figli, sperando di fare loro cosa gradita, ai miei senza ombra di dubbio. Un salutone a te ed alla tua bimba.Saluto anche calorosamente tutte le amiche.

  18. Comment di LaurettaG — 17 settembre 2012 @ 4:06 pm

    @marika: evviva!
    @minnie: pensavo di essere tra i pochi ad avere il coraggio di dirlo fuori dalle mura di casa…spatasciare!!!!!! sei forte ragazza!

  19. Comment di irene — 17 settembre 2012 @ 4:22 pm

    ciao flavia, che tipo di forno (ventilato, grill… altro?) è più adatto secondo te per rendere croccante la superficie del crumble? grazie :) baci e buona settimana a te e a tutti gli amici del blog!

  20. Comment di mary66 — 17 settembre 2012 @ 5:21 pm

    Ciao!
    Che bello! La versione “pesca” per chi non ama la mela cotta: l’odore mi ricorda l’ospedale, dove il passatino di mela cotta, almeno una volta, era servito quasi sempre… Ma con pesche e altra frutta è tutta un’altra storia! Ho provato il cheesecake alla nutella: un succcessone senza pari! Grazie per le tue ricette che riescono SEMPRE a meraviglia. Non hai idea di quante persone ho indirizzato sul tuo sito… lo meriti!

  21. Comment di Paola — 17 settembre 2012 @ 5:32 pm

    Come sempre, qualcosa di semplice e sfizioso :) Brava!!
    Grazie da chi ti segue tutti i giorni anche dal Lussemburgo!!
    un bacio a tutte le lettrici!
    MARIKA
    Auguri per la tua seconda bimba..io farò la morfologica tra un mese…:)Immagino la tua gioia! Auguri!!!

  22. Comment di minnie81 — 17 settembre 2012 @ 6:50 pm

    Ciao a tutte care cuochine belle! Finalmente al termine di una giornatina tutt’altro che tranquilla, trovo un momento per passare di qui! :)

    Francesca: benvenuta cara! Vedrai come ti troverai bene nella “cucina di misya”! baci!

    Marika: auguri per la seconda bimba!! per la cucciola all’asilo mi dispiace un sacco… sai faceva così anche la mia prima quando ero incinta del secondo (mi sembra di rivedermi!).. poi tutto passa e quando arrivano alla fine piangono perchè non vogliono che l’asilo finisca!! coraggio e in bocca al lupo!! baci baci!!

    LaurettaG: ciao carissima!! mi piace questo termine perchè credo che esprima al meglio quello che voglio dire, ti pare no?? e se eventualmente qualcuno non ne conoscesse il significato, beh, mi sembra quasi intuibile..!! ;)
    Un grandissimo bacio carissima!! ti abbraccio!! ciaoooo!

    Paola: in bocca al lupo anche a te!! ciaooo!

    Ingrid: come va con la schiena?? notizie di alberto??? baci carissima!!

    Patty78: ti ho letta l’altro giorno e mi dispiace tantissimo per come stai… spero che passi in fretta questo brutto periodo..! coraggio! anche se ultimamente non mi sono fatta sentire tanto, ricordati che ti penso! ti abbraccio carissima e in bocca al lupo! baci baci!!

    Un grandissimo saluto a tutte le mie care amiche!! A domani… ora vado a preparare da cena, qui la ciurma reclama! baci baci!!

  23. Comment di rosanna — 17 settembre 2012 @ 8:18 pm

    che bella questa ricetta, ci voleva proprio qls di dolce dopo una giornata tutt’altro che tranquilla! sono rientrata oggi dopo 1 settimana di ferie e dopo 1 h l’effetto relax erano svanito!
    Ciao

  24. Comment di LaurettaG — 17 settembre 2012 @ 9:35 pm

    @marika: giusto per consolarti….stamane entrambe le mie le ho lasciate in lacrime, una alla materna e una alle elementari!!

  25. Comment di Emanuela — 18 settembre 2012 @ 9:10 am

    @Marika: come ti capisco!Però fidati, per magia, improvvisamente smettono di piangere.Sono 10 gg che ho portato la mia piccola Emma (2 anni)al nido e dopo scene di pura pazzia e pianti a dirotto ora è tranquillissima! Un pò me lo fa scontare a casa nel senso che quando si sveglia dopo il pisolino o durante la notte, inizia a piangere disperata e non si calma se non dopo una mezz’ora, però che vuoi fare? Sono piccoli, è il loro modo per farci capire le cose. A me si stringe il cuore quando la vado a prendere all’asilo e mi dice “Mamma torna sempre!!” ….

  26. Comment di Francesca — 19 settembre 2012 @ 8:50 am

    grazie mille minnie81!!! Si si ne sono sicura!!!

  27. Comment di Cocorì — 19 settembre 2012 @ 10:05 am

    Io ho piazzato questo bellissimo crumble di pesche sopra una pasta frolla…et voilà…una torta da leccarsi i baffi. Unica accortezza: per uno stampo da 26 raddoppiare le dosi ;-)
    Ciao,
    Cocorì

  28. Comment di MiLù — 19 settembre 2012 @ 9:53 pm

    Bellissima qs ricettina! Amo molto il classico crumble di mele, devo assolutamente provare qs versione con le pesche e voglio proprio provare con le mono porzioni!!
    Grazie per questa nuova fantastica ricettina!!

  29. Comment di Lili — 29 settembre 2012 @ 9:20 pm

    Fatto stasera molto buono!!! Lo mangiato con il gelato alla pesca…. Proprio una goduria :) grazie misya!!!

  30. Comment di sabrina — 2 settembre 2013 @ 2:59 pm

    ciao Misya, ho provato la tua ricetta e mi è piaciuta tanto, e lo postata sul mio blog. grazie, Sabrina.

  31. Comment di grazia59 — 30 settembre 2013 @ 10:32 am

    Ciao
    sei sicura che sia una ricetta per quattro persone?
    grazie!

      
TAGS: Ricette di Crumble di pesche | Ricetta Crumble di pesche | Crumble di pesche