Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta Frolla

Pasta Frolla

4.2/5 VOTA
Pasta Frolla
Pasta Frolla
  • preparazione: 10 min
  • cottura:
  • totale: 10 min + 1 ora in frigo
Dosi per
  • Ingredienti per uno stampo da 26 cm:

La pasta frolla è una delle ricette base più usate in pasticceria, è per eccellenza la pasta base delle crostate e dei biscotti ( che potrete aromatizzare ogni volta con gusti diversi quali limone, arancia o cacao ad esempio). La ricetta che vi propongo oggi è la pasta frolla di mia mamma, e per quanto mi riguarda è insuperabile per delicatezza e friabilità e se la proverete sono certa che mi darete ragione ;) Io negli anni ho provato diverse ricette, nonostante infatti gli ingredienti base che la compongono sono farina, zucchero, burro e uova, ognuno utilizza una proporzione ed una combinazioni degli ingredienti per ottenere una frolla secondo i propri gusti.
La quantità di burro o di zucchero ad esempio, può variare dal 30% al 70% sul peso della farina, poi c'è chi  nella frolla utilizza solo i tuorli, chi mette lo zucchero a velo, io ad esempio aggiungo un po' di bicarbonato per renderla più friabile.
Preparare la pasta frolla è davvero semplice, ma è importante , per la perfetta riuscita, avere alcuni accorgimenti. Utilizzate ingredienti di ottima qualità, burro freddo di frigo e soprattutto, non lavorate l'impasto a lungo con le mani, utilizzando piuttosto la punta delle dita, questo perché non bisogna riscaldarla durante la lavorazione per non far sciogliere il burro e farla diventare "appiccicosa" e quindi difficile da lavorare.
E se la vostra frolla dovesse impazzire, ovvero sbriciolarsi durante la preparazione, non abbiate paura, basterà aggiungere all'impasto un paio di cucchiai di acqua fredda o mezzo albume per recuperarla e renderla di nuovo elastica. Bene, sull'argomento vi ho detto tutto quello che so, se volete provare la mia ricetta, poi fatemi sapere se vi è piaciuta, baci :*

Procedimento

Come fare la pasta frolla

Disporre la farina a fontana su un piano, quindi mettete al centro lo zucchero
1 zucchero e farina

Aggiungete ora le 2 uova, il burro tagliato a tocchetti, la buccia grattugiata di un limone e un pizzico di bicarbonato

2 aggiungere uova

3 aggiungere burro

4 buccia di limone e lavorare

Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita, giusto il tempo di compattare l'impasto.

5 lavorare impasto

Amalgamare il tutto fino a formare un impasto compatto e elastico e con esso formate una palla.

5 formare panetto

Avvolgere il panetto di pasta frolla nella pellicola e metterlo in frigo a rassodare per un'ora

6 coprire con la pellicola

Togliete quindi il panetto dalla pellicola e utilizzatelo come preferite. Stendete la pasta frolla su un piano infarinato con uno spessore di circa 3 mm se volete utilizzarla come base di una crostata o delle tartellette, o mezzo centimetro per fare dei biscotti.

pasta_frolla_ricetta

pasta frolla ricetta

 

TAGS: Ricette di Pasta Frolla | Ricetta Pasta Frolla | Pasta Frolla 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta Frolla
  1. Commento di Misya — 7 agosto 2017 @ 9:03 am

    @Lorenzo In verità le dosi sono giuste, è una ricetta che faccio molto spesso! Sicuro di aver pesato bene gli ingredienti?

  2. Commento di Lorenzo — 4 agosto 2017 @ 6:45 pm

    Completamente sbagliata la dose di burro. Ne servono 150g e non 100. Impasto troppo farinoso e poco friabile. Brutto errore

  3. Commento di Misya — 24 luglio 2017 @ 10:21 am

    @simona Sì, puoi metterne la stessa quantità.

  4. Commento di simona — 22 luglio 2017 @ 10:23 am

    ciao misya volevo se possibile sostituire il burro con la margarina ,la dose e’ la stessa ?

  5. Commento di Simona — 16 luglio 2017 @ 4:13 pm

    @Simona volevo fare una crostata di marmellata…

  6. Commento di Misya — 14 luglio 2017 @ 8:48 am

    @Simona Dipende dal tipo di ricetta per cui la utilizzi, se per biscotti, crostate… 😉

  7. Commento di Simona — 13 luglio 2017 @ 9:09 pm

    Ma per quanto deve cuocere? E per quanti minuti?

  8. Commento di Misya — 28 giugno 2017 @ 2:02 pm

    @Gloria Complimenti a te 😉

  9. Commento di Gloria — 28 giugno 2017 @ 11:20 am

    Ciao, ho provato la ricetta ed è venuta buonissima! Grazie! Complimenti :)

  10. Commento di Misya — 29 maggio 2017 @ 9:50 am

    @Andrea Grazie mille per il consiglio!

10
di 110 commenti visualizzati Mostra altri commenti »