Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta New York Cheesecake

New York Cheesecake

New York Cheesecake
New York Cheesecake
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 1 ora
  • totale: 1 ora 40 min
Ingredienti per uno stampo da 22 cm:
Ingredienti crema al formaggio:
Ingredienti glassatura

Il New York Cheesecake è, come si intuisce dal nome, un classico dolce al formaggio americano creato per la prima volta a New York, formato da una base di biscotti digestive, ricoperto da una crema al formaggio e panna acida. Si può gustare servito con una salsa di fragole, di cioccolato o con del caramello, oppure con della gelatina e frutti di bosco o della frutta fresca, insomma si presta a svariate coperture che possano incontrare il gusto di chi va a preparare questa favolosa torta.
Ammetto che per anni è stato un tipo di dolce che ho sempre scartato dai miei menu, l'idea di mettere il formaggio in un dolce non m i aveva mai stuzzicato ma sabato sera sono stata invitata a cena a casa di mia zia e visto che lei è un amante del cheesecake originale americano, per farle una sorpresa ho voluto sperimentare la ricetta del mio bellissimo libro di cucina internazionale, il risultato è stato ottimo, mi ha riempito di complimenti e ammetto che ha conquistato anche me. Se vi va di provarlo, questa è la mia ricetta, se la provate fatemi sapere cosa ne pensate ;)

Procedimento

Come fare il New York cheesecake

Tritare i biscotti in un mixer, disporli in una ciotola quindi aggiungere il burro fuso intiepidito.

Amalgamare bene i biscotti con il burro quindi versarli in uno stampo a cerniera e compattare sullo stampo creando una base e dei bordi compatti. Mettere in frigo per 30 minuti.

base cheesecake

Nel frattempo preparare la crema al formaggio. In un'ampia ciotola mettete la Philadelphia, le uova, lo zucchero e l'essenza di vaniglia.

Preparare la crema al formaggio

Montare con le fruste formando un composto liscio e cremoso.

crema al formaggio

Riprendere lo stampo dal frigo e versare la crema al formaggio al suo interno.

Versare la crema al formaggio

Cuocere il cheesecake in forno gi√† caldo a 160¬įC per un'ora.

infornare la cheese cake

Togliere il New York cheesecake dal forno e nel frattempo preparate la glassatura.

In una ciotola lavorate la panna acida con lo zucchero e un cucchiaino di essenza di vaniglia.

panna acida

Spalmare la copertura su tutto il dolce.

cheesecake glassato

Rimettere in forno e cuocere per altri 10 minuti a 180¬įC.

cottura cheesecake

Far raffreddare e mettere in frigo  per almeno 4 ore.

Togliere il New York cheesecake dallo stampo a cerniera, guarnirlo come si vuole, poggiarlo su un piatto da portata e servirlo.
New York Cheesecake
New-York Cheesecake

TAGS: Ricette di New York Cheesecake | Ricetta New York Cheesecake | New York Cheesecake 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su New York Cheesecake
  1. Commento di Misya — 24 giugno 2016 @ 8:59 am

    @raffa Devi fare una dose da almeno 4 uova, o meglio ancora fai una dose da 5 in uno stampo da 28 (attenta ai tempi di cottura, che aumenteranno)

  2. Commento di raffa — 23 giugno 2016 @ 3:55 pm

    Ciao Flavia, ho assolutamente bisogno di te! Far√≤ questa ricetta per una festa sabato, ma per 15 persone… magari per uno stampo da 26, come dovrei aumentare le dosi???? aiutami please!!!

  3. Commento di Misya — 26 febbraio 2016 @ 5:21 pm

    @Lorena Come ti √® pi√Ļ comodo

  4. Commento di Lorena — 26 febbraio 2016 @ 5:19 pm

    Quindi moltiplico tutti gli ingredienti per 1,19… E con le uova cosa faccio? Ne uso 3 grandi che pesino in tutto 200g oppure faccio 3 uova da 60 g pi√Ļ 1 tuorlo?

  5. Commento di Misya — 26 febbraio 2016 @ 10:11 am

    @Lorena Se aumenti un ingrediente in linea di massima devi aumentare anche gli altri in proporzione. Se non ti importa che venga un pochino pi√Ļ basso, lascia le dosi cos√¨, altrimenti fai una dose e 1/3 e ti verr√† bello alto (ma attenta ai tempi di cottura!)
    http://www.misya.info/guide/come-fare-le-proporzioni-tra-dosi-e-stampi

  6. Commento di Lorena — 25 febbraio 2016 @ 11:27 pm

    Per una tortiera da 24 cm basterà aumentare solo la Philadelphia a 500 g? Sopra, al posto della panna acida, metterò marmellata di amarene senza reinfornare! Che dici? Grazie! Ciao!

  7. Commento di Misya — 29 gennaio 2016 @ 9:48 am

    @lu Direi che è una questione di gusti, quindi come preferisci

  8. Commento di lu — 28 gennaio 2016 @ 11:19 pm

    Buona sera ragazze….mi √® sorto in dubbio…mah se voglio aggiungere una confettura faccio ugualmente l strato con la panna acida o no?

  9. Commento di Misya — 25 gennaio 2016 @ 10:37 am

    @gloria Robiola, ricotta, mascarpone… vedi tu

  10. Commento di gloria — 23 gennaio 2016 @ 11:34 pm

    Che formaggio si può mettere al posto della Philadelphia?

10
di 213 commenti visualizzati Mostra altri commenti »