Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pan di Spagna

Pan di Spagna

4.8/5 VOTA
Pan di Spagna
Pan di Spagna
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 40 min
  • totale: 55 min
Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

Il pan di Spagna fa parte delle ricette classiche della cucina italiana, è la base più utilizzata in pasticceria e si usa in particolare per le torte farcite essendo una pasta soffice e leggera.Ho provato varie ricette per preparare il pan di Spagna, qualcuna senza lievito altre con le uova battute a bagnomaria... ma la ricetta di mia mamma non la cambio con nessun'altra, per me è il top :)
Si dice che la ricetta del Pan di Spagna sia nata da un cuoco genovese, un certo Giobatta Carbona, che a metà del XVIII secolo, trovandosi in Spagna con il marchese Domenico Pallavicini, inventò questo impasto di pasta morbidissima ed estremamente dolce; questo dolce fu chiamato Pâte Génoise, in onore delle radici liguri. Da questo impasto, se ne sviluppò un altro ancora più semplice chiamato Pan di Spagna, nominato così per onorare la corte spagnola che ne aveva così tanto decantato le lodi.
Con questa dose potete utilizzare uno stampo da 24 cm e ottenere tre strati oppure uno stampo da 26 cm se la vostra torta prevede solo due strati. Vi consiglio di preparare la base di pds il giorno prima, in questo modo vi risulterà più semplice tagliarlo, se lo farcite anche, la torta prenderà più sapore. Oltre alla ricetta, vi lascio alcune guide utili, di seguito i link:

Procedimento

Come fare il pan di spagna

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma.

Torta di albumi e limone 4

A parte montate i tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente.

pan di spagna 1
pan di spagna 2

Unite lo zucchero e la buccia di limone grattugiata finemente continuando a montare finché il composto non risulti chiaro e spumoso.

pan di spagna 3
pan di spagna 4

Aggiungete la farina a pioggia e il lievito continuando a montare.

pan di spagna 5
pan di spagna 6

Infine aggiungere gli albumi montati a neve e incorporarli al composto mescolando con un cucchiaio di legno con un movimento dal basso verso l'alto.

pan di spagna 7
pan di spagna 7b

Imburrare e infarinare uno stampo quindi versare il composto al suo interno.

pan di spagna 8

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

pan di spagna 9

Togliere il pan di spagna dallo stampo e farlo raffreddare su una gratella prima di utilizzarlo come previsto dalla ricetta.

pan di spagna

TAGS: Ricette di Pan di Spagna | Ricetta Pan di Spagna | Pan di Spagna 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pan di Spagna
  1. Commento di Misya — 20 novembre 2017 @ 10:31 am

    @Lorenzo Grazie mille per il messaggio, se vuoi puoi vedere anche la versione senza lievito: http://www.misya.info/ricetta/pan-di-spagna-senza-lievito.htm.

  2. Commento di Lorenzo — 18 novembre 2017 @ 3:55 pm

    Ricetta infallibile! Questo è il vero pan di Spagna

  3. Commento di Misya — 16 novembre 2017 @ 6:05 pm

    @Anna Ti consiglio di aggiungere le mandorle tritate finemente, puoi dare uno sguardo a questa torta di nocciole: http://www.misya.info/ricetta/torta-di-nocciole.htm.

  4. Commento di Anna — 16 novembre 2017 @ 10:47 am

    Ciao @misya,
    grazie per il tuo suggerimento per la ricetta del frosting al philadelphia.
    Vista la tua gentilezza e le tue ricette davvero precise ho deciso di abbandonare il mio PdS per provare il tuo.
    Allora ti chiedo un consiglio: vorrei farlo aromatizzato alle mandorle.Mi consigli di sostituire una parte della farina con farina di mandorle o forse è meglio aggiungere mandorle tritate un po più grossolane all’impasto?
    Grazie mille

  5. Commento di Misya — 16 novembre 2017 @ 10:33 am

    @Tiziana Puoi vedere direttamente questa ricetta: http://www.misya.info/ricetta/pan-di-spagna-senza-glutine.htm.

  6. Commento di Tiziana — 16 novembre 2017 @ 1:39 am

    Si può fare con la farina senza glutine ?

  7. Commento di Simone — 11 novembre 2017 @ 6:27 pm

    @Maddalena anche a me…ho aggiunto un po’ di latte…speriamo bene…

  8. Commento di Misya — 6 novembre 2017 @ 10:59 am

    @Mary Io non li ho setacciati, ma se ti senti più sicura puoi setacciarli. Poi fammi sapere come è andata!

  9. Commento di Misya — 6 novembre 2017 @ 10:58 am

    @Maddalena Strano a me non è mai successo, alla fine come è venuto?

  10. Commento di Mary — 3 novembre 2017 @ 12:08 pm

    Sono alla prime armi ma mi piace molto preparare dolci e grazie ai tuoi consigli e alle tue ricette sto migliorando :) Prima di eseguire la ricetta volevo chiederti se il la farina e il lievito vanno setacciati prima di aggiungerli al composto. Grazie mille :)

10
di 272 commenti visualizzati Mostra altri commenti »