In: Ricette Pasta5 giugno 2007
FavoriteLoading+ ricetta preferita

La pasta con le zucchine è un primo piatto semplice e veloce che preparo molto spesso. Oggi vi propongo la mia ricetta della pasta e zucchine che di solito preparo in 2 versioni, con e senza pancetta. Visto che il mio amore sta facendo un po’ di dieta, vi propongo la versione di pasta con zucchine vegetariana, decisamente più light, ma in ogni modo, davvero deliziosa :P

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di penne rigate
2 zucchine
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cipolla piccola
50 gr di parmigiano
sale
pepe
olio

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 45 min

Come fare pasta e zucchine

In un’ampia padella, far soffriggere in un filo d’olio, la cipolla tagliata a velo insieme alla pancetta tagliata a dadini se avete deciso di utilizzarla.

Lavare e spuntare le zucchine e tagliarle a dadini, aggiungerle in padella, sfumare con un pò di vino bianco,  salare e pepare.

Coprite le zucchine con un bicchiere d’acqua, mettete un coperchio e fate cuocere per una decina di minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e versarla nel condimento di zucchine.
Spolverizzare con abbondante parmigiano e far saltare la pasta con le zucchine in padella per un paio di minuti.

Servire la pasta con zucchine nei piatti guarnendo con un ciuffetto di menta fresco.

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pasta con le zucchine
Pasta, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pasta con le zucchine
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 30 voti

29 commenti alla ricetta

Pasta con le zucchine
  1. Comment di Elena — 5 giugno 2007 @ 10:34 pm

    la faccio spesso anche io. :D
    e tra l’altro l’ho fatta anche a una certa persona che tu vedi tutti i giorni, circa una settimana fa, ma che se ne è praticamente dimenticato e che oggi ha iniziato la telefonata dicendo di aver assaggiato una cosa nuova. ma tu vir che cap. -.-

  2. Comment di Misya — 6 giugno 2007 @ 11:05 am

    ah i maschi… basta che mangiano :)
    Ogni tanto qui in ufficio si parla di una “jam session” culinaria… sarebbe bello :P

  3. Comment di Elena — 6 giugno 2007 @ 11:41 am

    quando volete. :P
    immagino che sia stato detto da due persone completamente disiteressate, vero?! :D

  4. Comment di Misya — 6 giugno 2007 @ 12:00 pm

    sembravano homer simpson alla vista delle ciambelle.. ciambelle ghhhh!!!

  5. Comment di Matteo — 9 luglio 2007 @ 3:52 pm

    Ciao Misya, o meglio, Flavia, sono Matteo, 25 anni di Pavia e da una settimana sono andato a vivere da solo!
    Il tuo blog culinar-fotografico capita proprio a fagiuolo!! Complimenti!!
    Sono tutte ricette semplici e facili da fare e soprattutto “normali”.
    Visto che nel frigo, a questa prima settimana, sono sopravvissuti un po’ di pancetta a cubetti e una zucchina, questa sera delizierò la mia ragazza con questa tua ricetta!
    Grazie! Ti metto tra i preferiti così ti vengo a sbirciare quotidianamente! :D
    Brava! (e bella..)
    Ciao!

  6. Comment di Misya — 9 luglio 2007 @ 3:57 pm

    E’ un piacere sapere che il mio blog è utile a qualcuno. Grazie per i complimenti e passa a trovarmi quando vuoi ;)

  7. Comment di sandra — 16 luglio 2007 @ 10:34 pm

    E vai!!!!
    Seconda ricetta, secondo successo!
    Domani ne provo un’altra!
    Marito e figli sono “deliziati” dai piatti che ho in programma di fare in questi giorni.
    Sei grande.
    Sandra

  8. Comment di Misya — 17 luglio 2007 @ 9:58 am

    E’ un piacere vedere che il mio blog è utile a qualcuno. E vai così ;)

  9. Comment di emanuela — 15 febbraio 2008 @ 1:54 pm

    si può fare una variante della carbonara con zucchine e pancetta? ho visto che c’è la ricetta sia di quella con le zucchine che di quella con la pancetta, mi chiedevo se dall’ unire le due cose possa uscirne un piatto più gustoso… oppure è troppo “carico”?

  10. Comment di Misya — 15 febbraio 2008 @ 2:02 pm

    beh emanuela la carbonara già di perse è un piatto bello sostanzioso, ma finchè c’è gusto e soprattutto se non ci sono problemi di linea.. perchè non provare? sicuramente verrà una squisitezza ;) fammi sapere

  11. Comment di stefany — 28 marzo 2008 @ 2:58 pm

    ciao misya ,stasera provero’ questa specialita’ io di solito cn le zukkine metto sempère i gamberetti sgusciati,cn un po’ si sugo e pure vengono ottimi,mo’ nn avendo i gamberetti, ma dv consumare le zukkine,faccio questo piatto,mmmmm speriamo ke vengono buoni grazie teso’ sei unica mi aiuti sempre nei momenti di sconforto.ciao da stefany

  12. Comment di Anna — 7 aprile 2008 @ 2:07 pm

    ciao sono una nuova lettrice, complimenti e tanti!
    Vorrei sapere se hai la ricetta della genovese( è un primo piatto con un ragù di cipolle e carne molto famoso a Napoli).Grazie e ciao

  13. Comment di giusi — 10 aprile 2008 @ 4:36 pm

    ti vorrei dare,umilmente, un consiglio. Questo piatto lo faccio spesso, e con un po di pesto aggiunto solo alla fine acquista ancora più sapore…

  14. Comment di Giorgia — 18 settembre 2008 @ 4:05 pm

    Tu guarda…. cercando un’ideuzza per la cena ho trovato questa ricetta che, a detta delle mie ex-coinquiline (i bei tempi dell’università!!) era la mia specialità! Io però, oltre a pancetta e zucchine, mettevo anche lo stracchino a fine cottura.. mi viene ancora l’acquolina! :-)

  15. Comment di Gioia — 11 dicembre 2009 @ 1:46 pm

    Grazie x questa ottima ricetta….la sto preparando x oggi e devo dire che già solo il condimento è ottimo……mmmmmmm grazie grazie….anche io verrò a sbirciare spesso in questo sito….ciauuuu:D

  16. Comment di Simona — 7 luglio 2010 @ 11:37 am

    Aggiungete la panna a questa ricetta appena pronta la pasta..è buonissima..ciaoooo!! :)

  17. Comment di Cirulla — 7 luglio 2010 @ 9:58 pm

    Oggi ho dato il meglio di me (grazie a te). Per cena, ho fatto il tuo pesce spada alla griglia. Buonissimo! Ho lasciato un commento anche lì. E dopo, ho preparato questa pasta. Così domani mio marito se la pappa a pranzo, al lavoro. E io me la pappo quando torno a casa, alle 13,30 (e di solito, non ho voglia di cucinare). Sono stata brava. La mia porzione è di 40 g, la sua di 80, come al solito. Beato lui che è magro… Però, ho dovuto assaggiarla, vi sono stata costretta, ero obbligata, ti pare???? E quanto era buona!!!! Baci, cara, e il solito GRAZIE!

  18. Comment di simona — 9 luglio 2010 @ 6:09 pm

    ciao sono simona.
    è buono così, ma io aggiungerei un pò di panna verso fine cottura per amalgamare meglio! fammi sapere se lo fai e come viene!un abbraccio!

  19. Comment di Spoke — 12 luglio 2010 @ 1:37 am

    Ciao a tutte ragazze/i, ho visto che i vostri commenti sono molto recenti, mi fa molto piacere, chissà che magari ricevo risposta al più presto!
    Domani dovrei andare a cena da un ragazzo che frequento e siamo d’accordo di pranzare insieme lasciandomi il compito di cucinare io, s’intende sul momento quando sarò lì. Io ho una mamma chef e sono sempre apriori stata abituata a mangiare benissimo, in maniera ottima! Me la cavo a casa, solo mi rendo conto pensandoci che sentirò un certo imbarazzo domani, come presa da una possibile ansia da prestazione! Sentirmi osservata temo mi renderà ridicola ai fornelli e incerta su quali ingredienti utilizzare, giacchè il tempo non è neanche molto dovrei cucinare qualcosa di pratico e veloce! Ho in mente qualche piatto, esempio tagliatelle con i funghi, pennette con le zucchine e pancetta, involtini con prosciutto, etc… ma temo di essere giudicata in cucina! Certo, relativamente. Questo perchè ci tengo a cucinare come quando cucino a casa, ossia bene! Qualcuno ha qualcosa da dirmi? Sarebbe molto carino!
    A presto!

  20. Comment di Carrie — 22 luglio 2010 @ 4:28 pm

    Ciao, ho scoperto oggi questa pagina…settimana prossima sperimenterò una cena in base alle tue ricette per il compleanno del mio ragazzo :)

  21. Comment di maria — 26 luglio 2010 @ 10:59 am

    Ciao, ti ringrazio per le idee favolose che ci regali,
    mia figlia e da poco in germania come aupair.
    La familia non sono brave, per tanti aspetti.<pero con la tua cucina
    Carla fa dei figuroni. Grazie di nuovo.

  22. Comment di romao — 19 novembre 2010 @ 11:48 pm

    L’ho fatta stasera e devo dire che è stata molto gradita, grazie

  23. Comment di maria — 2 aprile 2011 @ 1:06 pm

    l’ho fatta oggi a pranzo buona come sempre ma anche facile e veloce!!

  24. Comment di porzia — 13 giugno 2011 @ 2:34 pm

    ciao oggi ho fatto la pasta con le zucchine!!buonissimaa!!mio maritol ha gradita,visto che non va matto x le zucchinee!!grazie complimenti

  25. Comment di Viviana — 13 ottobre 2011 @ 8:33 pm

    Grazie x questa ricetta l’ho fatta ieri sera e a mio marito è piaciuta tantissimo nonostante le zucchine nn le mangia volentieri

  26. Comment di paola — 18 ottobre 2011 @ 3:52 pm

    Superba!!!! è una dei miei primi preferiti, gustosa ma allo stesso tempo leggera…io la faccio sempre senza pancetta :-) ! Sto seguendo da poco il tuo blog, cara Misya, e ora non ne riesco a fare più a meno. Sono cresciuta da una nonna siciliana che in cucina era insuperabile e la nostra cucina di casa è praticamente uguale alla tua…stesso modo di cucinare! Grazie mille, ritrovo sempre quella ricetta in più che mi riporta con il cuore alla mia nonna!!!

  27. Comment di maria — 24 ottobre 2011 @ 6:52 pm

    io alla pasta in padella aggiungo della scamorza affumicata e faccio mantecare……mmmmmmmmmm che buona!!!!!!

  28. Comment di Rosita89 — 24 maggio 2012 @ 12:38 pm

    Ciaoooo a tutte/i
    Ho appena finito di mangiare questa pasta,adoro le zucchine :-) L’ho cucinata con la pancetta casareccia è uscita squisitissima anche se la prossima volta la devo fare abbrustolire un pò di più eheheh
    Grazie cara e un bacione ad Elisa :-*

  29. Comment di sweetlum — 19 giugno 2012 @ 2:03 pm

    carissima io non cucino molto bene ma l’orto ha dato le prime due zucchine avevo la pancetta dolce a fette la cipolla e la menta invece del vino ho stemperato un bicchiere d’acqua insaporito con menta e dato che non avevo il pepe ho messo due granelli di peperoncino rosso é venuta una figata il mio ragazzo si é fatto venire il singhiozzo talmente si é ingozzato e in casa c’é ancora un profumino delizioso sembra anche digeribile (con l’ernia hiatale digerisco male) quindi complimenti e grazie

      
TAGS: Ricette di Pasta con le zucchine | Ricetta Pasta con le zucchine | Pasta con le zucchine