In: Ricette Creme4 dicembre 2010
FavoriteLoading+ ricetta preferita

La crema pasticcera al cioccolato è ottima per farcire e decorare torte e piccola pasticceria, ma è davvero prelibata anche come dolce al cucchiaio, magari servita in una coppetta accompagnata da qualche biscottino e qualche ciuffetto di panna montata. L’altro pomeriggio in piena nostalgia dei tempi in cui ero bambina e mamma mi preparava la crema pasticciera per farmi fare merenda, ho deciso di preparare la crema pasticcera al cioccolato per coccolare mio marito. Questa è la ricetta, buon sabato a chi passa di qua :)

Ingredienti per 4 persone:
4 tuorli
40 gr di fecola di patate
100 gr di zucchero
400 ml di latte
80 gr di cioccolato fondente

Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 10 min
Tempo totale: 15 min

Come fare la crema pasticcera al cioccolato

Sbattete in una terrina i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.


Aggiungere quindi la fecola setacciata e continuate a mescolare fino a  creare un composto omogeneo.
Aggiungere ora il latte e incorporarlo al composto di uova.

Trasferire il composto in una pentola dal fondo spesso e cuocete a fiamma bassissima, sempre mescolando, finchè non si sarà addensata.

Spegnete la fiamma e aggiungete il cioccolato tritato.


Mescolate in modo energetico fino a quando il cioccolato non si sarà sciolto

Trasferire la crema pasticcera al cioccolato nelle coppette, guarnite con delle lingue di gatto e servite

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crema pasticcera al cioccolato
Creme, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crema pasticcera al cioccolato
Vota la ricetta e commentala
4.5 stelle in base a 36 voti

36 commenti alla ricetta

Crema pasticcera al cioccolato
  1. Comment di annalia — 4 dicembre 2010 @ 9:51 am

    deve essere buona!!!!la proverò di sicuro!!!baci

  2. Comment di Ele* — 4 dicembre 2010 @ 10:58 am

    Misya ma sei instacabile! Questa settimana ci hai riempiti di fantastiche ricette! Anche questa è favolosa e io nn l’avevo mai provata..oggi devo darmi da fare!! Buon weekend a tutti ;-)

  3. Comment di anna — 4 dicembre 2010 @ 11:08 am

    mamma mia che buona che deve essere mmmm!cara mysia mi farebbe davvero piacere se venissi a dare uno sguardo al mio blog e che mi dessi un parere
    http://annaincucina.blogspot.com/

  4. Comment di papaccella — 4 dicembre 2010 @ 11:18 am

    Ma non avevi detto “la settiamna prossima solo ricette salate”?!? Ops, ma la settimana corrente non è ancora passata, scusami… scherzi a parte, questa settimana ci hai proprio viziati, non mi aspettavo di trovare una ricettina pure oggi!!! Da provare anche questa, come merenda per i miei bambini (9, 11 e …39 anni!). A presto, buon week end!!!

  5. Comment di valerio — 4 dicembre 2010 @ 3:14 pm

    una ricetta semplice e di effetto. Ottima direi. Buon fine settimana

  6. Comment di Barbara — 4 dicembre 2010 @ 5:05 pm

    Grazie Flavietta, e anche x stasera i miei ospito sono…viziati e coccolati!

  7. Comment di Matilde — 4 dicembre 2010 @ 5:48 pm

    Mmmm….. che buona!!!!!! ottima anche per farcire un pan di spagna!!!

  8. Comment di simona — 5 dicembre 2010 @ 8:48 am

    Ma quanto ci stai viziando Misya?Con tutti questi dolci e biscotti non si sà quale fare per primo eheheheh, mamma mia che bontà…..ciaociao

  9. Comment di flo — 5 dicembre 2010 @ 2:39 pm

    ma quanto mi piace!!! a me la preparava sempre mia nonna come merenda..ma quante cose che abbiamo in comune…Solo un dolce ci divide: la ‘pizza di gallette’ che pure fa parte della mia infanzia..e della tua??*kiss

  10. Comment di Vale — 5 dicembre 2010 @ 4:49 pm

    Misya! Complimenti come al solito! Ultimamente, sarà per l’avvicinarsi del periodo natalizio, apprezzo molto le tue ricette dei biscotti… a tal proposito ti volevo chiedere: conosci delle ricette per biscotti al tè? (e non “DA tè”!) Li ho mangiati e sono buonissimi, penso siano fatti proprio con le foglioline di tè!

  11. Comment di Anastasia — 6 dicembre 2010 @ 1:14 pm

    Qualche giorno fa ho fatto la Sacher seguendo la tua ricetta!Davvero ottima :P
    buona settimanaaaaaaaa =)

  12. Comment di barbara — 7 dicembre 2010 @ 10:42 am

    Ciao Misya, ti seguo da tantissimo ma non ho mai commentato prima! Trovo le tue ricette sempre interessanti e gustose, questa poi mi serviva proprio!^_^ grazie mille, la proverò di sicuro!
    :) a presto

  13. Comment di flo — 7 dicembre 2010 @ 10:54 pm

    ciao misya I need your help: stavo pensando di usare la tua crema pasticcera al cioccolato per fare il ripieno di una torta..però volevo fare una base tipo di pasta frolla, uno strato spesso di crema al ciocc e poi ricoprire con un altro strato di pasta frolla, una specie di torta della nonna ma al cioccolato, che ne pensi??? secondo te la ricetta della pasta frolla può andare bene così come è o si sbriciola troppo???grazie*kiss

  14. Comment di Simone_Pasticcione/ere — 10 dicembre 2010 @ 1:18 pm

    Prova con un fondo in frolla, uno strato omogeneo di crema e ricopri col frangipane!

  15. Comment di rosita — 11 dicembre 2010 @ 9:58 am

    Buona questa crema! Anche a me la preparava mia mamma quand’ero bambina (forse l’unica ricetta che mia mamma abbia mai imparato, e forse ora se l’è pure dimenticata…eh eh eh!!) ma senza cioccolato, aromatizzata solo con buccia di limone oppure chicchi di caffè! Bravissima Misya come sempre!!

  16. Comment di Martha — 12 dicembre 2010 @ 6:01 pm

    Ciao Flavia! Come faccio se non trovo questa fecola? Grazie mille!

  17. Comment di Misya — 13 dicembre 2010 @ 10:03 am

    sostituiscila in parte uguale con la farina :)

  18. Comment di Martha — 13 dicembre 2010 @ 4:33 pm

    Grazie di cuore! Ti sto seguendo da un bell po pero non ho mai avuto corragio di scriverti. Ma le tue ricette gli ho gia provate. Ho visuto in Italia per 7 anni, sono rumena, ed addesso mi trovo ancora all’estero per lavoro; sono in Canada e ancora non ho capito bene se c’e tutto cio che ho bisogno in cucina e che in Italia era a portata di mano. Grazie ancora!

  19. Comment di Misya — 15 dicembre 2010 @ 11:29 am

    xannalia: è davvero deliziosa :)

    xEle: in effetto sono in piena vena culinaria in questo periodo :)

    xanna: molto carino il tuo blog :)

    xpapacella: ormai avevo caqricato sia dosi che foto e non ho saputo aspettare la settimana prossima per metterla sul blog :)

    xvalerio: grazie, anche a te

    xbarbara: gli ospiti, quando sono graditi, vanno sempre coccolati con un dolcetto :)

    xMatilde: sisi

    xsimona: è il minimo che posso fare per voi che siete sempre così carine con me!

    xflo: ohibò e che cos’è questa pizza di gallette? dici dici che son curiosa!

    xvale: uh no, non li conosco.. ma mi incuriosiscono molto.. ti farò sapere se trovo qualcosa di interessante :)

    xanastasia: mi fa piacere che ti sia piaciuta, ciao e alla prossima

    xbarbara: benvenuta!!!! alla prossima ricetta

    xflo: sono ancora in tempo??? secondo me viene buonissima :)

    xsimone: interessante l’idea di mettere uno strato di frangipane per ricoprire sopra la crema al cioccolato ;)

    xrosita:buona con la scorza di limoneeee

    xmartha: benvenuta sul blog, scrivimi pure quando vuoi :*

  20. Comment di flo — 15 dicembre 2010 @ 1:54 pm

    ciao mysia la pizza di gallette è un dolce che mi facevano spesso mia mamma o mia nonna da piccola, si fa con i biscotti gallette, tipo gli oro saiwa e si bagnano con il latte e caffè (oppure con acqua e rum), si fa uno strato di tali biscotti e poi si ricopre con crema pasticcera al cioccolato o bianca e così via*semplice, genuina ma buonissima*kiss
    E ora…ma il frangipane cos’è???*double kiss

  21. Comment di Misya — 15 dicembre 2010 @ 2:41 pm

    no, a me non l’hanno mai preparato :)
    mi chiedi della frangipane???? domani vedi :)

  22. Comment di flo — 15 dicembre 2010 @ 2:57 pm

    sei davvero insuperabile!!!!io il frangipane l’ho nemmeno mai sentito…ma domani lo scoprirò!!!!!*kiss

  23. Comment di Giuly — 29 gennaio 2011 @ 8:29 am

    cioa provata pure questa ieri!! buonissima! l’ho usata x farcire la torta cioccolato e menta! però d menta sapeva poco… :-( tu la conosci in qlc altra variante questa torta? io l’ho presa dal blog d cioccolato e menta appunto… grazie x la tua disponibilità!!! baci

  24. Comment di barbara — 1 aprile 2011 @ 5:41 pm

    E fatta pure questa….kiss with all my love =)

  25. Comment di apina — 3 giugno 2011 @ 2:21 pm

    Fatta!!! Ho sempre usato la ricetta di mia mamma, che prevede lo stesso procedimento e le stesse dosi, con la sola differenza che al posto della fecola c’è la farina e c’è meno zucchero… Così oggi ho provato questa variante. Sinceramente mi sono trovata molto molto meglio, non so se si grazie alla fecola o al fatto che il composto l’ho fatto con le fruste elettriche. Cmq il vantaggio ottenuto è stato che non si sono formati grumi!!! Per i miei gusti però la prossima volta metto la quantità di zucchero inferiore! Grande misya come sempre! :)

  26. Comment di Carla — 6 dicembre 2011 @ 10:38 pm

    Ciao… ma se al posto del cioccolato fondente si aggiungesse il cioccolato bianco avrebbe lo stesso risultato????

  27. Comment di Marianna — 19 giugno 2012 @ 4:45 am

    Brava Flavia Ke bella ricetta :)

  28. Comment di poziomka — 19 giugno 2012 @ 6:30 pm

    io nella crema al cioccolato nn uso uova…

  29. Comment di Tina — 21 marzo 2013 @ 7:09 pm

    Scusa Mysia ma hai dimenticato la quantità di latte :-) ? su queste dosi quanto bisogna metterne?

  30. Comment di Tina — 21 marzo 2013 @ 7:12 pm

    Ops scusa…. cancella quello che ho scritto sopra :-) ….o sono io che non ho visto bene gli ingredienti o non era stata ancora caricata bene la pagina….scusa ancora e complimenti per il tuo blog sempre chiaro e ben fatto

  31. Comment di Misya — 22 marzo 2013 @ 11:43 am

    Tina, grazie mille e…non ti preoccupare ;-)

  32. Comment di patty78 — 25 marzo 2013 @ 11:12 pm

    x misya
    questa crema,è troppo buonaaaaa,l avevo mangiata con le lingue di gatto,mmmmmmm

  33. Comment di francy — 19 giugno 2013 @ 4:35 pm

    questa crema è davvero molto buona!!!!!!!!!!
    ho farcito una torta ed è stato un successone!!!!!

  34. Comment di Jo — 16 agosto 2014 @ 5:12 pm

    Ho preparato questa crema per farcire delle torte paradiso sia in questa versione, sia con metà cioccolato al latte e metà fondente al 50% (riducendo lo zucchero a 75-80 g e aggiungendo della scorza di limone per profumare). Che dire? Un successone, anche per chi non è proprio amante del cioccolato! Grazie mille!

  35. Comment di Cetty — 1 settembre 2014 @ 11:39 pm

    Ciao..volevo provare la tua crema pasticcera x fare una torta fredda al cioccolato. A me servono più o meno 400gr di crema pasticcera cn la tua ricetta quanti grammi me ne viene? Grazie mille

  36. Comment di Misya — 2 settembre 2014 @ 9:18 am

    @Cetty Vai tranquilla, ne vengono un po’ di più!

      
TAGS: Ricette di Crema pasticcera al cioccolato | Ricetta Crema pasticcera al cioccolato | Crema pasticcera al cioccolato