Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Brioche

Brioche

Brioche
Brioche
  • preparazione: 40 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 45 min
Ingredienti per 16 brioches:

Trovare l'impasto per ottenere la brioche perfetta è come cercare l'acqua nel deserto! Questo è l'ultimo esperimento che ho fatto per preparare le briochine morbide ricoperte dalla granella di zucchero. L'impasto mi è piaciuto molto, è molto morbido e profumato però.... non è ancora la brioche perfetta! Innanzitutto è troppo poco dolce per i miei gusti (la prossima volta proverò ad aumentare la dose di zucchero) , non sono riuscita ad ottenere il colore rosso/marrone tipico delle briochine da forno pur avendo spennellato ogni brioche con il tuorlo d'uovo e poi il giorno dopo hanno perso la loro sofficità (la prossima volta aumenterò la dose di burro). Devo dire però che appena sfornare queste brioche farcite di nutella erano davvero buonissime. Se provate la ricetta  fatemi sapere cosa ne pensate e se avete apportato delle modifiche.

Procedimento

Come fare Brioche

Procedimento:

In un'ampia ciotola disporre la farina con al centro il lievito disciolto in un pò di latte tiepido, lo zucchero, le uova e l'essenza di vaniglia.

Iniziare ad impastare per far amalgamare gli ingredienti, aggiungere quindi il burro fuso intiepidito e continuare a lavorare l'impasto.

Iniziare ora ad aggiungere il latte un pò per volta e farlo assorbire all'impasto.

Non appena tutti gli ingredienti si saranno amalgamati,  proseguire la lavorazione sulla spianatoia.

Lavorare l'impasto aggiungendo il latte un pò per volta  fino a che l'impasto non  risulti liscio omogeneo ed elastico. Trasfrire quindi l'impasto nella ciotola metterlo al coperto e farlo lievitare per 2 ore o fino al raddoppio.

Riprendere quindi  l'impasto rilavorato un pò per sgonfiarlo e dividerlo in 16 panetti.

Spennellare le briochine con un tuorlo d'uovo, spolverizzarle con la granella di zucchero e disporle su una placca da forno rivestita di carta oleata

Far lievitare i panetti per circa 40 minuti.Infornare quindi le briochine a 160° e cuocere per 15 minuti circa.


Lasciar intiepidire le briochine, quindi servirle accompagnate da marmellata o nutella

Ed ecco un particolare dell'interno della brioche

TAGS: Ricette di Brioche | Ricetta Brioche | Brioche 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Brioche
  1. Commento di Misya — 5 ottobre 2015 @ 9:33 am

    @aurora Eheh, vedrai che piano piano, con la pratica, migliorerai tantissimo!

  2. Commento di aurora — 2 ottobre 2015 @ 8:08 pm

    fatte da altri avrebbero avuto 5 stelline ma da me, non proprio un mago dei fornelli, hanno ricevuto molto apprezzamento quindi buonissima ricetta

  3. Commento di Roberta — 15 gennaio 2015 @ 10:58 am

    @Roberta scusate ho sbagliato a scrivere…la seconda volta ke le spennello con il latte è quando sono ancora calde appena fuori dal forno.😊

  4. Commento di Roberta — 15 gennaio 2015 @ 10:54 am

    @Raffy Sì io impasto tutto il giorno prima, im genere già al mattino, poi quando inizia a lievitare metto in frigo, nel tardo pomeriggio tiro fuori e lascio che cresca ancora un po’, dopo cena formo le mie brioche e le lascio lievitare nel forno spento tutta la notte. Al mattino verso le sei, accendo il forno a 180 più o meno, nel frattempo le spennello col latte tiepido, le cospargo con zucchero a velo e inforno e le spennello dinuovo con del latte così vengono belle lucide, con questo procedimento vengono ben lievitate e digeribili, però bisogna tagliare la farina oo con una forte, per es manitoba, richiede un po più di lavorazione xchè si formi la maglia tinica però è necessario x tenerr a una una lievitazione lunga..fatemi sapere☺

  5. Commento di Raffy — 15 gennaio 2015 @ 8:19 am

    Farina 00 ? Grazie!

  6. Commento di Roberta — 12 gennaio 2015 @ 4:30 pm

    Scusa se mi permetto,ma secondo me aumentando il burro nn aumenta la sofficita`anzi…..più c è grasso e più l impasto viene pesante e più è difficile . Secondo la mia modesta opinione tutto dipende dal tempo di lievitazione,dalla lavorazione e dal tipo di farine che usi. Io ho avuto brioche sofficissime senza ne` burro né uova,solo con semplice olio d oliva☺☺

  7. Commento di Misya — 25 novembre 2014 @ 9:55 am

    @J&P: Wow! Bella idea! 😀

  8. Commento di J&P — 25 novembre 2014 @ 6:43 am

    Apenna sfornate e già DIVORATE!!! PERFETTE!!!
    Piccola variazione…prima di infornarle ho messo la glassa della colomba (eccetto le mandorle a lamelle): STREPITOSE!!!
    Sembrano le veneziane che mangiavo da piccola!!!!!!!!
    Buona giornata!

  9. Commento di angela — 4 gennaio 2014 @ 9:51 pm

    Ciao….le ho provate…un disastro…non si sono lievitate per niente…le ho cotte lo stesso…ma immangiabili….dentro erano crude..che è successo??? AIUTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  10. Commento di a.c. — 10 dicembre 2013 @ 10:45 am

    La perdita di sofficità è dovuta alla quantità di lievito, i lievitati con poco lievito rimangono soffici per giorni, ma qui ce n‘è veramente tanto (troppo!) la stessa ricetta gira anche senza uova, il che le fa rimanere bianche, ma in questo caso è strano

10
di 56 commenti visualizzati Mostra altri commenti »