Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Dolcetti al cocco

Dolcetti al cocco

Dolcetti al cocco
Dolcetti al cocco
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 10 min
  • totale: 25 min
Ingredienti per 30 dolcetti al cocco:

Questi dolcetti morbidi al cocco sono uno spettacolo perché sono buoni e velocissimi da fare. La mia amica Flavia, da quando le ho dato la ricetta, li fa tutti i giorni, ormai è diventata una dolcetti al cocco dipendente ;) I biscotti al cocco sono sempre graditi a casa mia perché adoriamo il cocco e poi, vista la semplicità e la velocità della preparazione della ricetta.. vale davvero la pena provarli, che dite?

Procedimento

Come fare Dolcetti al cocco

Procedimento per preparare i dolcetti al cocco

In una terrina, montare le uova con lo zucchero.
dscf7868.JPG

Aggiungere al battuto d'uovo la farina 00 a pioggia, poi anche quella di cocco, poco per volta.
(La farina di cocco si trova in commercio in forme più o meno fini, che assorbono i liquidi in modo diverso: mettetela poco per volta in modo da valutare quanta aggiungerne. Se l'impasto vi sembra molto liquido, aggiungete qualche cucchiaio di farina di cocco in più.)
dscf7871.JPG
dscf7873.JPG

Fare quindi delle palline e disporle su una teglia foderata di carta forno distanziate le une dalle altre.
dscf7884.JPG

Infornare i biscotti al cocco per 10 minuti a 140°C in forno preriscaldato.
Una volta sfornati, lasciar raffreddare i dolcetti al cocco e servirli nei pirottini di carta forno.
dscf7919.JPG

TAGS: Ricette di Dolcetti al cocco | Ricetta Dolcetti al cocco | Dolcetti al cocco 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Dolcetti al cocco
  1. Commento di Misya — 6 luglio 2016 @ 5:35 pm

    @Ritz Ottima idea quella degli albumi montati!
    Con l’acqua di cottura dei legumi io ho fatto le meringhe, ed erano proprio buone: http://www.misya.info/ricetta/meringhe-vegane.htm

  2. Commento di Ritz — 6 luglio 2016 @ 1:21 pm

    Complimenti! Ricetta meravigliosa come sempre e tra la’ltro d’effetto con il minimo sforzo. Ho provato a farla diverse volte nella versione originale (io persò monto le uova con la frusta elettrica così vengono un po’ più lievitati XP).
    Oggi provo a farli usando al posto delle uova il liquido di cottura dei ceci che montato con un po’ di limone (dosi 150 gr di brodo di cottura di ceci ristretto e 3 cucchiai di succo di limone) risulta uguale all’albume montato a neve e vediamo cosa succede… speriamo bene *incrocia le dita*
    PS: dato che la confezione di cocco è da 200 gr io ce l’ho ficcata tutta e ho ridotto el dosi di zucchero perchè mi piacciono di più così. Del resto ho lasciato le dosi invariate… più che una cuoca sono una pasticciona! 😀

  3. Commento di Misya — 28 giugno 2016 @ 9:51 am

    @Sonia La farina di cocco si ricava macinando la polpa di cocco essiccata: è sempre più grossolana rispetto a una farina vera e propria, ma in commercio si trova comunque in forme diverse, più o meno fini… che assorbono ovviamente i liquidi in modo diverso :/

  4. Commento di Sonia — 27 giugno 2016 @ 3:44 pm

    Perché a me non sono venuti?! L’impasto era troppo secco..non riuscivo a lavorarlo e fare le palline..

  5. Commento di Misya — 18 giugno 2015 @ 9:18 am

    @donatella Bravissima, donatella! Non tutti tengono conto dei tempi e delle temperature diverse da forno a forno 😉

  6. Commento di donatella — 17 giugno 2015 @ 6:29 pm

    io questi dolcetti li ho fatti una marea di volte e sono buonissimi…ovviamente io in forno li lascio per 16 minuti perchè ogni forno ha la sua cottura quindi è mia abitudine non seguire mai le indicazioni riportate nella ricetta nè sul tempo nè sui gradi soprattutto! poi per fare le palline a dovere senza che ti si appiccichi tutto l impasto sulle mani basta inumidire leggermente le mani con l acqua. se poi escono molli basta aggiungere un goccio di farina oppure io ci metto le gocce di cioccolato e tutto si risolve :)

  7. Commento di Lory — 1 gennaio 2015 @ 3:04 pm

    @Silvia Ciao li ho provati ankio devi far scendere l’impasto dal cucchiaino sulla carta forno ma non è importante siano perfettamente tondi..che importa?

  8. Commento di Misya — 30 dicembre 2014 @ 6:36 pm

    @Arianna: Un albume è più “grande” di un tuorlo, quindi ti troveresti un impasto sbilanciato, inoltre a parità di peso il risultato sarebbe probabilmente meno croccantino 😉

  9. Commento di Arianna — 30 dicembre 2014 @ 3:57 pm

    Ciao! volevo un consiglio, avendo degli albumi avanzati volevo sapere se era possibile usare solo quelli al posto delle uova, come sarà il risultato finale?
    Grazie e complimenti per tutte le tue ricette!!!

  10. Commento di Lotila — 10 luglio 2014 @ 9:36 pm

    Con tutta sincerità devo dire che sono delle palline di zucchero e cocco!!! Erano mollissime, appiccicose ed erano più buoni crudi!! 140º in forno?? Sicura?? Solo per dieci minuti?! É normale bere in continuazione??

10
di 187 commenti visualizzati Mostra altri commenti »