Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine

Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine

Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine
Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 35 min
Ingredienti per 4 persone:

Ed eccomi qui con la ricetta per preparare la pasta con il prosciutto crudo e il pesto di zucchine, un abbinamento fantastico. Con questo primo piatto ho conquistato addirittura il maritino che, vista la stagione delle zucchine, mi ha chiesto di preparare il pesto di zucchine in abbondanza e di congelarlo per poterlo mangiare anche d'inverno, da non credersi ;) Essendo il pesto bello saporito, per la preparazione del piatto vi raccomando di scegliere un prosciutto crudo dolce, tipo quello di parma altrimenti rischate che il piatto venga troppo salato e sarebbe un vero peccato. Oggi ne approfitto per comunicarvi che il sito nuovo è quasi pronto, ci ho messo un pò però alla fine sono riuscita ad avere il sito come lo volevo io, spero di farcela a farlo mettere online per la prossima settimana, e spero davvero che vi piaccia. Un saluto a chi passa di qui e soprattutto agli aficionados che passano ogni giorno sul blog anche solo per farmi un salutino :)

Procedimento

Come fare la pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine

Iniziate con il preparare il pesto di zucchine...spuntare le zucchine, tagliarle in 4 nel senso della lunghezza e eliminare un pò di parte centrale se dovesse avere dei semini

Tagliare le zucchine a pezzetti e metterle in un mixer insieme ai pinoli, le mandorle,il grana grattugiato, uno spicchio d'aglio, il sale e le erbe

Frullare il tutto aggiungendo man mano l'olio a filo

Frullare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea

Fate imbiondire uno spicchio d'aglio in una padella con un filo d'olio e aggiungete il prosciutto crudo tagliatro a straccetti

Spegnere la fiamma dopo un minuto quindi aggiungere la pasta precedentemente cotta in abbondante acqua salata e ricoprite con il pesto di zucchine

Fate saltare la Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine in padella con un paio di minuti

Servire con una spolverata di pepe e grana sui piatti e buon appetito

TAGS: Ricette di Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine | Ricetta Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine | Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pasta con prosciutto crudo e pesto di zucchine
  1. Commento di Misya — 16 gennaio 2017 @ 10:33 am

    @bea Secondo me verrà buonissima! Se hai paura che venga troppo salata puoi mettere meno sale nell’acqua di cottura della pasta.

  2. Commento di bea — 14 gennaio 2017 @ 10:50 pm

    Carissima,
    Ricetta perfetta per utilizzare le zucchine Bio che ho in frigo. Se usassi lo speck acquistato in Trentino che dici? Eccessivamente salato?

  3. Commento di Maria — 3 settembre 2016 @ 11:47 pm

    Fantastica!Anche mio marito ha apprezzato molto! Davvero buona!

  4. Commento di Misya — 3 dicembre 2015 @ 10:49 am

    @Alessia Sì, certo! Magari ricoprilo di olio di modo che non si ossidi :)

  5. Commento di Alessia — 2 dicembre 2015 @ 9:15 pm

    Ciao, grazie mille per le tue ricette! posso preparare il pesto di zucchine due ore prima e poi metterlo in frigo?

  6. Commento di Misya — 25 agosto 2015 @ 4:23 pm

    @Antonella Mi fa piacere che sia andata bene!
    Immagino che oramai la seconda cena sia andata :( Alla fine cos’hai fatto?

  7. Commento di Antonella — 10 agosto 2015 @ 5:15 pm

    Cena fantastica….tutti pieni e felici. Grazie Misya. Mi puoi dare un idea x un altra cena fredda in giardino 6 adulti e 8 bambini. Pensavo pasta al pesto trapanese e x secondo? Devo preparare tutto prima perché voglio stare con gli ospiti… grazie

  8. Commento di Misya — 6 agosto 2015 @ 9:23 am

    @Antonella In realtà ti consiglio di scottarli solo e poi all’ultimo li tieni sul fuoco giusto un paio di minuti, di modo che li porti tiepidi senza far aspettare troppo gli ospiti :)

  9. Commento di Antonella — 6 agosto 2015 @ 7:45 am

    Ciao Misya scusa ancora il disturbo ma come senti sono un po imbranata in cucina…. posso preparare gli straccetti in anticipo aldilà se li faccio ruolo e grana on pomodorini. Non vorrei assentarsi troppo dagli ospiti…. cucina giardino é un po distante e vorrei che tutto fosse più o meno pronto…solo da saldare e impiantare. … grazie.

  10. Commento di Misya — 5 agosto 2015 @ 5:04 pm

    @Antonella Che ne dici di una cosa un po’ classica? http://www.misya.info/2011/03/16/straccetti-pomodorini-e-rucola.htm

10
di 96 commenti visualizzati Mostra altri commenti »