Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Vellutata di cavolfiore

Vellutata di cavolfiore

4.7/5 VOTA
Vellutata di cavolfiore
Vellutata di cavolfiore
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 35 min
  • totale: 45 min
Dosi per
  • 4 persone

La vellutata di cavolfiore è un primo piatto leggero e raffinato che conquista anche i palati più esigenti. Può essere accompagnata con dei crostini o arricchita con del parmigiano, io ve la propongo leggera al massimo perchè tra i buoni propositi di questo 2017 c'è quello di far seguire un'alimentazione sana a mio marito così da fargli buttare giù un pò di pancetta!
Gli ingredienti da utilizzare per questa vellutata sono molto semplici: patate, olio di oliva extravergine, cipollotto e brodo vegetale, ovviamente senza dimenticare il cavolfiore in questione.Un bel piatto di vellutata di cavolo caldo e la cena è servita!

Procedimento

Come fare la vellutata di cavolfiore

Lavate e pelate le patate, quindi tagliatele a tocchetti.
Fate lo stesso con il cavolfiore che dividerete in cimette.
1-patate-e-cavolfiore

In una casseruola fate soffriggere il cipollotto tritato.
Una volta imbiondito aggiungete le patate ed il cavolfiore.
2-soffroggere-cipolla

Fate insaporire un paio di minuti quindi ricoprite  con il brodo bollente. Fate cuocere per 30 minuti, mescolando ogni tanto.
3-cuocere-nel-brodo

Una volta cotto sia il cavolfiore che la patata, aggiustate di sale, frullate poi con un mixer ad immersione.
4-frullare-cavlfiore

Portate in tavola la vostra vellutata di cavolfiore con una spolverata di erba cipollina messa direttamente sui piatti.
vellutata-di-cavolfiore

TAGS: Ricette di Vellutata di cavolfiore | Ricetta Vellutata di cavolfiore | Vellutata di cavolfiore 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Vellutata di cavolfiore
  1. Commento di Misya — 10 ottobre 2017 @ 4:16 pm

    @marina grazie a te per l’affetto!

  2. Commento di marina — 10 ottobre 2017 @ 2:59 pm

    grazie per i preziosi consigli! ti seguo sempre .Bacio

  3. Commento di Misya — 4 ottobre 2017 @ 3:01 pm

    @Erika Sì, certo!

  4. Commento di Erika — 4 ottobre 2017 @ 10:35 am

    Posso cucinarla il giorno prima e conservarla in frigo?

  5. Commento di Misya — 20 febbraio 2017 @ 4:55 pm

    @Rita Pacheco Patiño Grazie mille a te per il messaggio!

  6. Commento di Rita Pacheco Patiño — 20 febbraio 2017 @ 4:46 pm

    Eccellente, è piaciuto molto. GRAZIE MILLE 👏👏👏

  7. Commento di Alice — 17 gennaio 2017 @ 2:50 pm

    Ho fatto questa ricetta ieri sera, sostituendo il cipollotto col porro che avevo in casa.
    E’ veramente buona!

  8. Commento di Misya — 16 gennaio 2017 @ 12:18 pm

    @sandra Complimenti a te, bellissima idea quella del pecorino in scaglie!

  9. Commento di sandra — 16 gennaio 2017 @ 11:51 am

    buongiorno, ho fatto questa squisita vellutata venerdì sera, ho aggiunto una volta impiattata delle scaglie di pecorino romano era buonissima, complimenti come sempre :-)

  10. Commento di rosanna — 15 gennaio 2017 @ 3:01 pm

    L’ho preparata per il pranzo di oggi ed è davvero ottima!
    Da rifare sicuramente

10
di 16 commenti visualizzati Mostra altri commenti »