I gamberoni al sale sono uno dei piatti più semplici e più gustosi a base di pesce. Generalmente servo i gamberi al sale come antipasto o in accompagnamento alla frittura di calamari.
I gamberoni preparati in questo modo hanno solo 180 Kcal a persona, mi sembra un’ottima ricetta dietetica no? Con questa procedura potete preparare anche la spigola al sale. Buon lunedì mattina a tutti :)

Ingredienti per 4 persone:
16 gamberoni
1 Kg di sale grosso
1 mazzetto di erbe aromatiche (prezzemolo, salvia, erba cipollina)

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 40 min

Come fare i gamberoni al sale

Stendete su un vassoio da forno con bordi alti uno strato di sale grosso alto circa 1 dito. Cospargete il sale con un mix di erbe aromatiche tritate.

dscf9174.JPG

Lavate i gamberoni e asciugateli e disponeteli sullo strato di sale. I gamberoni devono essere accostati l’un l’altro e non sovrapposti.

gamberoni.JPG

Ricoprite i gamberoni con un altro strato di sale grosso che ricopra interamente lo strato di gamberoni. Infornate i gamberoni al sale a 200°C in forno già caldo e cuocete per 20 minuti circa.

gamberialsale.JPG

Sollevate ora lo strato di sale superficiale ed estraete i gamberoni picchiettandoli sul bordo dela teglia per rimuovere i residui di sale che fosse rimasto attaccato al guscio.

Servite i gamberi al sale accompagnati da un’insalata verde e con vicino una ciotolina con dell’olio extravergine d’oliva e qualche spicchio di limone.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Gamberoni al sale
Crostacei, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Gamberoni al sale
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 49 voti

15 commenti alla ricetta

Gamberoni al sale
  1. Comment di Raffaella — 8 giugno 2009 @ 10:49 am

    Questa ricetta mi ispira davvero molto, anche perchè i gamberoni sono uno dei miei cibi preferiti!
    solo una curiosità, forse anche un po’ da ignorante: ma secondo questo metodo di cottura, i gamberoni mica vengono troppo salati?? capisco che poi bisogna sgusciarli, ma mi è venuto questo dubbio…
    ciao da Raffaella

  2. Comment di rosita — 8 giugno 2009 @ 11:19 am

    Ciao Misya, io di solito uso la cottura al sale per il pollo o per l’orata, coi gamberoni non ho mai provato, ma è una bella idea, anche xché la cottura è piuttosto veloce! Io di solito, per farli “light”, li salto semplicemente in una padella antiaderente senza condimento, poi una volta cotti li condisco con un po’ di sale, limone e olio d’oliva, eventualmente aglio e prezzemolo. Provero’ quanto prima la tua versione, grazie, un bacio!

  3. Comment di caterina — 8 giugno 2009 @ 3:07 pm

    li proverò per cena ti farò sapere ciao cate

  4. Comment di Cinzia — 9 giugno 2009 @ 8:58 am

    Ciao bella Misya, questi gamberoni al sale devono essere ottimi… ultimamente sto “riscoprendo” il pesce, nel senso che sto evitando di mangiare troppa carne rossa e sto preferendo le carni bianche e il pesce. Quindi uno di questi giorni preparerò questa ricettina facile facile e sbrigativa (adoro le ricette superveloci). Baciotti.

  5. Comment di simona — 9 giugno 2009 @ 11:14 am

    non li ho mai fatti, ma devono essere buonissimi io adoro i gamberoni!! Di solito al sale preparo anche io orata e branzino, sono leggerissimi. Proverò sicuramente.buona settimana a tutti!!

  6. Comment di caterina — 9 giugno 2009 @ 5:14 pm

    i gamberoni sono ottimi ma questa sera devo preparare il polpo all’ insalata mi viene scapo come veniva l’insalata di mare se uso lo stesso procedimento?ilpolpo è congelato mi rispondi al più presto?un bacio cate (mio figlio ti chiama sos misya)

  7. Comment di Misya — 9 giugno 2009 @ 5:36 pm

    xraffaella: nono tranquilla, i gamberoni vengono una meraviglia ;)

    xrosita: la cottura al sale è ottima con qualsiasi alimento, ma i gamberoni così vengono davvero superlativi :*

    xcinzia: io sto facendo apprezzare i piatti di pesce a mio marito così da poterli gustare anch’io più spesso ;) prova i gamberoni così e te ne innamorerai, io li preferisco addirittura a quelli fritti :)

    xsimona: ok, poi fammi sapere :)

    xcaterina: io il polpo all’insalata lo preparo così http://www.misya.info/index.php/2007/05/29/polpo-allinsalata.htm fammi sapere :
    *

  8. Comment di caterina — 9 giugno 2009 @ 5:39 pm

    ho visto vado a prepararlo domani ti faccio sapere(sos misya)

  9. Comment di Ottavia — 12 giugno 2009 @ 1:30 pm

    Ciao Misya! Ho preparato i gamberoni per cena ieri sera: grande successo!!! Il tuo sito è costante fonte di ispirazione!
    Ottavia,
    Parma

  10. Comment di franci — 21 giugno 2009 @ 7:10 pm

    creco che sia davvero una ricetta fantastica la proverò

  11. Comment di Misya — 3 luglio 2009 @ 1:59 pm

    xottavia: felice di averti dato una mano :P

    xfranci: si, è una ricetta facile e leggera, ottima la preparazione dei gamberi in questo modo ;)

  12. Comment di Emanuela — 8 novembre 2010 @ 5:42 pm

    Sono ottimi ma sarebbe geniale riuscire a pulirli primi della cottura onde evitare sapori e colori spiacevoli durante il consumo. Esiste un modo efficace per pulirli evitando comunque che poi il sale penetri nella polpa?
    :)

  13. Comment di ornella — 16 febbraio 2011 @ 8:51 pm

    ciao ho mangiato i gamberoni al sale , ad ugento quest estate …… meravigliosi , li preparo venerdi sera x il 18 esimo di mio figlio ,,,,, speriamo bene ciao a tutti

  14. Comment di Roberto — 28 aprile 2011 @ 11:29 am

    Ciao Misya..sono capitato x caso nel mezzo di questa ricetta..e mi permetto di consigliarti una variante:
    Gamberoni alla Baballotty:
    Innanzitutto i gamberoni devono essere interi, cioè con la testa.
    Mettere un piccolo strato di sale grosso e qualche foglia di rosmarino in una teglia da forno, poi fare uno strato di gamberoni, uno di sale grosso, un altro di gamberoni e uno finale di sale grosso.
    Pressare un po’ per ridurre gli spazi vuoti.
    Aggiungere olio fino a che si incominci a vedere tra il sale.
    Mettere in forno a circa 180° e quando si vede “bollire” l’olio sono pronti (dovrebbero essere necessari circa 20 minuti).
    Si serve togliendo i gamberoni dal sale (scolando l’olio) facendo in modo che non rimanga sale attaccato ai gamberoni e condendo i gamberi con cucchiaiate del sugo.
    Il risultato saranno gamberoni “dolci” e non salati e un sugo di olio, rosmarino e il liquido rilasciato dai gamberoni che, con un buon pane, è di un appetitoso unico.
    Non preparare in anticipo il tutto perché altrimenti il sale “asciuga” i gamberi.
    Eventuali avanzi vanno accuratamente tolti dal sale perché nel tempo altrimenti diventa tutto salatissimo ma sono sicuro che non avanzerà nulla !!!!
    Assolutamente fantastici.. :)

    Buon appetito..!
    Roberto da Cagliari

  15. Comment di MARIA GRAZIA — 22 agosto 2012 @ 10:49 am

    MA ANCHE I GAMBERI COME LA SPIGOLA DEVONO ESSERE FRESCHI OPPURE POSSONO ESSERE CONGELATI (ANCHE A BORDO)?

      
TAGS: Ricette di Gamberoni al sale | Ricetta Gamberoni al sale | Gamberoni al sale