In: Ricette Torte24 luglio 2009
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Come promesso, stamattina vi posto la ricetta della torta di compleanno che ho preparato qualche tempo fa per la mia mamma.
Per questa torta con crema diplomatica e amarene ho usato come base una torta sette vasetti invece del solito pan di spagna. Inoltre mi sono armata di pazienza e di un bel nastro e ho decorato la torta con ciuffetti di panna montata e amarene: ho fatto un figurone e ho fatto felice la mamma ;)
Nel pomeriggio risponderò ai vostri messaggi nei commenti, per ora vi lascio un bacio grande e vi auguro un buon week end.

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

1 vasetto di yogurt
2 vasetti di zucchero
2 vasetti di farina
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto di olio di semi (io ne metto 1/2)
1 bustina di lievito per dolci
3 uova medie

Ingredienti per la farcia:
4 tuorli
5 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di farina
400 ml di latte
1 buccia di limone o 1 bustina di vanillina
200 ml di panna fresca
230 gr di amarene sciroppate (succo e frutti)
1 bicchiere di acqua
1 cucchiaio di zucchero
200 ml di panna per decorare

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare la torta crema e amarene

Iniziate preparando la torta 7 vasetti.
Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ferma in una terrina.
In un’altra terrina sbattete i tuorli con lo zucchero. Aggiungete lo yogurt ai tuorli, continuando a mescolare con la frusta, quindi aggiungete l’olio a filo e poi farina, fecola e lievito, continuando sempre a mescolare.
Infine incorporate gli albumi montati a neve.

dscn2385.JPG

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 24 cm e versateci l’impasto della torta 7 vasetti.

dscn2393.JPG

Infornate la torta 7 vasetti in forno preriscaldato a 180°C e cuocere per 30 minuti circa.
Una volto pronta, aprite la cerniera e fate raffreddare.

dscn2398.JPG

Preparate ora la crema diplomatica.
In una terrina, montare i tuorli con lo zucchero, quindi incorporate alle uova la farina setacciata.

preparaziuonecrema.JPG

Versate ora il latte a filo nel composto con le uova e mescolate il tutto.
Trasferite la crema pasticcera in un pentolino, aggiungete una scorza di limone e cuocete a fiamma bassa mescolando di continuo per non far creare grumi. Lasciate sobbollire finché la crema non si addensa.

prepararecremachantilly.JPG

Appena la crema si sarà addensata, levate la scorza di limone e lasciate raffreddare.

Montate la panna fresca e incorporatela dolcemente alla crema pasticciera, cercando di non smontare la crema diplomatica.

cremachantilly2.JPG

Mescolate il tutto dolcemente e riponete la crema diplomatica in frigo.

cremachantilly9.JPG

Separate il succo delle amarene dalle amarene.
Preparate la bagna per la torta mettendo sul fuoco lo sciroppo alle amarene insieme all’acqua e ad un cucchiaio di zucchero.
Tagliate la torta a metà e bagnate i due dischi uniformemente con lo sciroppo di amarene.

dscn2450.JPG

Distribuite i 2/3 della crema diplomatica su uno dei dischi.

dscn2452.JPG

Tagliate a metà la metà delle amarene e disponetele sullo strato di crema.

tortacremamarene6.JPG

Coprite con l’altro disco di torta ed esercitate una leggera pressione sulla torta per far si che la farcia sia uniforme

dscn2458.JPG

Ricoprite la torta con la restante crema diplomatica.

dscn2460.JPG

Decorate ora la torta crema e amarene con la panna montata e le restanti amarene.

Riponete la torta creme e amarene in frigo per almeno 2 ore prima di tagliarla a fette e servirla :P

internotorta2.JPG

fettaditorte.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta crema e amarene
Torte, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Torta crema e amarene
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 43 voti

43 commenti alla ricetta

Torta crema e amarene
  1. Comment di Marzia — 24 luglio 2009 @ 10:11 am

    Fantastica.. e visto che si sta avvicinando il mio compleanno… direi che questa torta è ottima per festeggiare!! Buon weekend! :D

  2. Comment di Marzia — 24 luglio 2009 @ 10:13 am

    PS.in sostituzione delle amarene che frutto potrei utilizzare? ;)

  3. Comment di Ososita — 24 luglio 2009 @ 10:20 am

    Ma che bella torta! Se è buona tanto quanto è bella avrai fatto un mega figurone! :)

  4. Comment di Gloria — 24 luglio 2009 @ 11:15 am

    WOW Flavia! Che meraviglia! complimenti!
    Questa mi sa che è un’altra di quelle torte che oltre a farti fare un figurone è anche buonissima.. tipo il tiramisù alle fragole!
    Sicuramente la proverò alla prima occasione speciale… che sarà a settembre per il secondo compleanno del mio bimbo!!
    Grazie, baci!

  5. Comment di Miky — 24 luglio 2009 @ 11:45 am

    Mammma miaa! Slurp! Ke bontà! Ho già l’acquolina in bocca… Solo un consiglio utile cara Misya, come fai a tagliare così perfettamente la torta a metà? A me spesso si rompe…sig! :-( Grazie e b.week end a te.

  6. Comment di simona — 24 luglio 2009 @ 11:47 am

    ma è semplicemente fantastica misya!!!che meraviglia guduriosa..alla faccia della dieta eheheh!!!!ti chiedo solo una cosa, le amarene sono quelle della fabbri? brava misya, continua così mi raccomando!!!buon week end a tutte!!!!che caldo!!

  7. Comment di rosita — 24 luglio 2009 @ 12:03 pm

    Misya, meno male che tu eri quella che non sa decorare le torte!!! Ma è bellissima!! Ecco una torta da fare x il compleanno della mia bimba, il mese prossimo, oltre alla nutellotta che ormai è un classico a casa mia!! Grazie cara e ancora tanti complimenti!!

  8. Comment di cecilia, roma — 24 luglio 2009 @ 12:12 pm

    bella bella davvero!!!
    anch’io mi chiedevo quale altra frutta utilizzare…
    la torta 7 vasetti l’avevo preparata con lo yogurt ai frutti di bosco ed era venuta divina, i frutti di bos xciò potrebbero essere una variante, (ma mi sa che sono più cari delle amarene…) che dici? e lo sciroppo negli altri casi come si può preparare?
    invece la farcia con la crema chantilly mi era stata suggerita dalla mia collega Nunzia (altro mio guru della cucina) quando le avevo parlato della torta 7 vasetti slurp slurp
    ancora xò nn ho mai preparato la crema base, dovrò lanciarmi anche su questo nuovo fronte dell’universo pasticciero eh eh :)
    un baciotto caro e anche se in ritardino… auguri alla tua mamma!!! :*

  9. Comment di milly — 24 luglio 2009 @ 12:34 pm

    Complimeti Misya oltre che esteticamente sono sicura che anche il sapore sarà buono!!!La torta 7 vasetti già di per se è più gustosa del pds,se poi lo farciamo credo sarà la fine del mondo!!!!BRAVA!!!!

  10. Comment di Maris — 24 luglio 2009 @ 5:20 pm

    Ciao Flavia! Già da un pò seguo il blog di Elena-gnamgnam ed ora seguirò anche il tuo: complimenti per il blog in generale e per questa deliziosa torta in particolare! Non mi sono mai cimentata in una torta farcita con crema e panna…mi sa che inizierò con questa qui! CIAO! :)

  11. Comment di cecilia, roma — 24 luglio 2009 @ 8:23 pm

    altra domanda, scusa:
    si potrebbe farcire solo di panna secondo te?
    grazie grazie ciao

  12. Comment di patrizia — 25 luglio 2009 @ 2:18 pm

    cara misya ,
    al posto delllo sciroppo di amarene che limiterebbe qualche preferenza, c’è qualche altra bagna che suggerisci ?
    il dolce è buonissimo.
    ciao.
    paat

  13. Comment di Misya — 30 luglio 2009 @ 9:37 am

    innanzitutto scusatemi per il ritardo nelle risposte….

    xmarzia:Per sostituire le amarene puoi utilizare fragole o frutti di bosco o meglio ancora.. pesche sciroppate :P

    xososita: si, è una buonissima torta di compleanno,ho fatto un figuone :P

    xgloria: anche il mio compleanno è a settembre e già sto pensando alla torta eheheh

    xmiky: io utilizzo un coltelo lungo tipo quello del pane ma senza seghetti, arriva subito al centro e si taglia facile facile ;)

    xsimona: sisi, le amarene sono quelle sciroppate della fabri

    xrosita: no davvero, faccio uno sforzo enorme quando devo decorare qualcosa.. voi vedete solo il risultato finale, ma non sai che pasticci e quante urla auhuhauhauauh
    Ultimamente sono latitante sia sul forum che sul blog, ti abbraccio forte, dai un bacio ai tuoi cuccioli :P

    xcecilia: dai non hai mai preparato la crema? e a chi stai aspettando? dai buttati, ti riuscirà sicuramente bene, farcire questa torta solo con la panna non è il massimo :) Per sostituire la frutta puoi utilizzare le pesche sciroppate e fare il bagno con lo sciroppo stesso.

    xmilly: si, è stata proprio una scelta azzeccata ;)

    xmaris: si, provaci, è davvero semplice e poi è buonissima :D

    Xpatrizia: il classico acqua zucchero e scorzetta di limone?

  14. Comment di Lorena — 11 aprile 2010 @ 9:36 am

    Ciao, oggi sono invitata a pranzo a casa di una mia amica ed ho deciso di portarle questo dolce, speriamo bene :) l’unica difficoltà k ho trovato è stata nello spalmare la crema poichè secondo me per farcire una torta occorre una crema + densa, mentre quella che è uscita fuori dalla tua ricetta la vedo + come una crema da dessert. Allora mi chiedevo magari diminuisco la dose di panna da 200 gr a 150? Ti dico questo perchè prima di inserire la panna era abbastanza densa. Attendo tua risposta e grazie anticipatamente. Ciao

  15. Comment di susi — 8 giugno 2010 @ 11:08 am

    Oggi x il mio compleanno la farò e sarà sicuramente squisita come tutte le ricette di misya.Mi metto subito all’opera ;-p

  16. Comment di Misya — 8 giugno 2010 @ 11:09 am

    Augurissimi Susy :*

  17. Comment di francy — 5 agosto 2010 @ 1:15 am

    ciao Misya, mica amalgami gli albumi montati a neve con la frusta? Dalle foto così sembra, anche se penso che tu sappia benissimo che si possono incorporare agli impasti soltanto con la spatola o col cucchiaio, e con cautela, assolutamente senza sbattere sennò si smontano! Scusa l’impertinenza, ma sono una perfettina…Ciao!

  18. Comment di Lorena — 9 agosto 2010 @ 8:53 pm

    Ciao, qst è la seconda volta k provo a fare qst torta ma trovo difficoltà con la crema, in quant non viene abbastanza densa x farcire e cola dai bordi, ho provato anche a ridurre la panna da 200 ml a 150 ml ma il risultato non è cambiato, cosa posso fare per renderla + densa? Magari oltre i 4 cucchiai di farina aggiungere 1 cucchiaio di amido di mais? o verrebbe a sapore troppo farinosa?

  19. Comment di Alessandra — 30 agosto 2010 @ 12:36 pm

    Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!! Misya sei un genio!!! ho preparato questo capolavoro sabato per ilcompleanno del mio ragazzo!!! ho fatto un figurone!!! che dire… mia cognata che dicono essere un genio con i dolci è rimasta senza parole!!! Grazie… grazie… grazie… e oggi preparerò la Parigina visto che siamo invitato a casa di amici per definire un lavoro teatrale da portare in scena… meglio rendere più piacevole la serata con una tua meraviglia!!!

  20. Comment di stefania — 21 gennaio 2011 @ 5:23 pm

    Ciao!!!!complimenti bellissima torta!!!senti ma se io la preparo oggi e la conservo in frigo intatta per la notte e la mangio domani a pranzo si rovina???

  21. Comment di Misya — 21 gennaio 2011 @ 5:30 pm

    di solito le torte il giorno prima sono ancora più buone perchè prendono sapore vai tranquilla :)

  22. Comment di stefania — 21 gennaio 2011 @ 9:40 pm

    la sto preparando!!!complimenti davverò ottima ricetta domani serà ti dirò quanto è piaciuta!!!!!!

  23. Comment di arianna — 28 maggio 2011 @ 3:30 pm

    Questa torta è davvero speciale e sicuramente molto buona! Vorrei prepararla per il compleanno di mio figlio, che festeggeremo a luglio. Ma, data la stagione estiva, temo che la copertura possa non resistere…Non sono molto esperta, ma quando compro le torte in pasticceria, di solito propongono quelle con il rivestimento in glassa o crema di burro (a me piacerebbe di più con crema chantilly e panna, come l’ha preparata Misy
    a…). Che fare? Ciao a tutti e grazie a chi vorrà rispondermi. Ari

  24. Comment di Misya — 28 maggio 2011 @ 3:34 pm

    Utilizza un fissante per panna montata e non avrai problemi ;)

  25. Comment di marco — 21 agosto 2011 @ 7:53 am

    ma dove si comprano le amarene con il sciroppo? Va bene anke il sciroppo di amarene comprato a parte? Vorrei farla per il my compleanno:) cmq e favolosa

  26. Comment di lullyscotto — 3 ottobre 2011 @ 9:01 am

    misya,grazie alla tua fantasia aiuti anche noi,perchè questa torta è uno sballo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  27. Comment di Giovy — 5 febbraio 2012 @ 2:08 pm

    wow è bella pure questa non so quale fareee

  28. Comment di Giovy — 5 febbraio 2012 @ 2:09 pm

    è buona secondo me

  29. Comment di Mari — 5 marzo 2012 @ 9:58 am

    passo di qua quasi tutti i giorni, ma era da un bel po’ che nn scrivevo um commento… sabato è stato il compleanno del mio futuro suocero e ieri a pranzo ho portato questa torta per festeggiarlo, bhè dire che era strepitosa è dire poco, hanno più che gradito tutti quanti!! L’unica differenza è stata che io, nn avendo un nastrno per decorare, ho messo degli amaretti sbriciolati tutt’intorno al bordo e un po’ sopra, ho fatto la scritta auguri con le lettere di cioccolato e al centro ho messo una bella rosa in MMF azzurra che avevo fatto precedentemente. Negli ultimi mesi, tra compleanni e cenette “romantiche” varie, ho fatto diverse torte e ogni volta ho ricevuto sempre un sacco di complimenti, che io rigiro a te, Misya, perchè se nn era per te, di sicuro nn avrei avuto tutto questo successo, e nn solo con le torte! GRAZIE VERAMENTE DI CUORE!!

  30. Comment di Gabriella — 12 giugno 2012 @ 9:54 am

    ciao Misya,complimeti per questa splendida torta,vorrei chiederti un consiglio:sabato ho comprato quella sorta di nastro che si mette intorno la torta per decorarla..di 1 metro..ma il problema è che non so cm chiuderlo..mi potresti gentilmente spiegare come si fa??

  31. Comment di sibel — 27 giugno 2012 @ 2:15 pm

    la torta grazie alla decorazione e tutt’altro sembra uscita dalla pasticceria vicino casa mia ,,,,, che belllla complimentoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  32. Comment di anna — 19 novembre 2012 @ 2:27 pm

    ciao Misya ho fatto questa torta che dire una vera bonta,la dovrei rifare x il compleanno di mia cognata,vorrei un consiglio la posso fare un giorno prima e il giorno dopo la guarnisco?

  33. Comment di iris — 30 dicembre 2013 @ 4:02 pm

    Mi ispira assai questa torta, vorrei farla per un compleanno.. Si tratterebbe quindi di una 15/20na di porzioni.. Mi sapresti aiutare sulle quantità?
    Grazie :)

  34. Comment di Monica Bertelloni — 6 febbraio 2014 @ 11:05 pm

    Oggi é il mio compleanno e ho voluto fare io la torta, adoro le amarene e ho trovato questa tua ricetta spiegata benisssimo!! Unico dubbio per la crema di utilizzare solo i tuorli xchè nella lista degli ingredienti metti uova e non tuorli ma andando a vedere altre ricette per la crema mi sono tolta il dubbio!!
    Comunque è venuta buonissssssssssima ho ricevuto molti complimenti ch giro anche a te!
    grazie

  35. Comment di ina — 23 febbraio 2014 @ 9:56 am

    che bella torta facile, fresca ,brava come sempre .Ciao Misya.

  36. Comment di Lu — 3 marzo 2014 @ 12:57 am

    Ciao Misya!! Questa torta è fantastica, mi sembra quasi di sentirne il sapore…Mmmmmh!! So che questo post è abbastanza vecchio, ma vorrei riproporre questa bontà per il compleanno di mio padre, e volevo chiederti una cosa, a te ma anche alle altre esperte che leggeranno ;) In passato ho provato a non usare il pds per una torta di compleanno, perchè a me non piace tanto, e l’ho sostituito con una “normalissima” torta al cacao. Purtroppo il risultato è stato pessimo, si era bevuto tutta la bagna (e sì che ne avevo messa quasi a litri!!!), eppure era rimasto “asciutto”, non si tagliava bene e mi aveva rovinato la torta :( Con questa 7vasetti com’è invece la questione? :D Si taglia bene? La consistenza è alla pari del pds? So che sembrerà una stupidata, ma quella volta ci ero rimasta troppo male, oltre ad aver fatto una pessima figura :/ (anche se poi il sapore era molto buono, ma ho dovuto servire delle fette di torta improponilibi ;(;(;( ). Ti ringrazio in anticipo, e complimenti, adoro tutte le tue ricette!!! :) ))

  37. Comment di carmen — 23 agosto 2014 @ 8:10 pm

    Ciaooooo misya e cuochine vi va di aiutarmi alloraaaa che gusto di yogurt posso usare e i vasetti compreso quello dello yogurt quanti grammi deve essere e la torta l’hai decorata facendo dei ciuffetti di panna con La sach a poche e x La crema solo tuorli giustoooo scusate le troppe domande ma la devo fare x il compleanno di mio fratellooo vi pregoo aiuto

  38. Comment di Misya — 25 agosto 2014 @ 11:03 am

    @carmen Scusa se ti rispondo solo ora, ma sono stata fuori! io ho usato uno yogurt neutro, ma puoi usare il gusto che preferisci. Per la corrispondenza tra grammi e vasetti è un po’ complicato perchè gli ingredienti hanno pesi specifici diversi… Sì la torta l’ho decorata usando la sac à poche. La crema l’ho fatta solo con i tuorli!

  39. Comment di carmen — 25 agosto 2014 @ 2:14 pm

    Ciao misietta grazie di cuore x le risposte scusa se ritorno al discorso dei vasetti ma è di vitale importanza ihihih allora da me vendono yogurt in vasetti da 125g
    Dici che vada bene questo vasetto anche x gli altri ingredienti della base tu che vasetti hai usato ah e x quanto tempo deve rimanere sul fuoco la bagna e la crema la devo girare finché non si addensa giustooosscusa ancoraaaaa la mia ignoranza cara bacciii

  40. Comment di Misya — 25 agosto 2014 @ 4:38 pm

    @carmen Sì i vasetti da 125g (io li ho usati di questa dimensione) vanno benissimo per una tortiera di 24 cm di diametro! La bagna devi tenerla sul fuoco giusto il tempo di far sciogliere lo zucchero, dai un occhiata qua: http://www.misya.info/guide/come-preparare-una-bagna-per-dolci Per quanto riguarda la crema, sì devi girarla di cntinuo fino a che non si addensa! Spero di esserti essetti stata utile :-)

  41. Comment di carmen — 27 agosto 2014 @ 10:21 am

    Grazieeeeeeeeeeeee misya gentilissima aaaaaaaa

  42. Comment di enzo — 29 agosto 2014 @ 3:39 pm

    Ciao posso usare lo yogurt a fragola e nella crema la farina la mescolo dopo aver versato il latte e le uova o anche prima ciaooooo

  43. Comment di enzo — 29 agosto 2014 @ 4:14 pm

    L’olio solo mezzo vasetto hai usato e il bicchiere d’acqua vabbene quello da 200mlciaooooooo

      
TAGS: Ricette di Torta crema e amarene | Ricetta Torta crema e amarene | Torta crema e amarene