In: Ricette Pesce3 giugno 2011
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Se siete amanti dei piatti a base di pesce, vi consiglio di provare questa ricetta dei bocconcini di pesce spada alle olive che ho realizzato l’altra sera per cena. Anche in questo piatto c’è tutto il sapore del Mediterraneo, il pesce spada e l’olio extravergine siciliano si mixano con il gusto dei pomodorini campani, le olive e il basilico, un piatto che per sa di estate e di mare. Dopo due giorni di diluvio, oggi che e’ ritornato il sole, mi e’ sembrata la ricetta ideale da condividere con voi. Vi auguro un felice venerdì, baci a chi passa di qui :)

Ingredienti per 4 persone:
1 Kg di spezzatino di pesce spada
350 gr di pomodorini
100 gr di olive verdi
70 gr di olive nere
1 spicchio di aglio
1 peperoncino
1/2 bicchiere di vino bianco
basilico
sale
olio extravergine d’oliva

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 25 min

Come fare i boccincini di pesce spada alle olive

In un’ampia padella far soffriggere nell’olio uno spicchio d’aglio e un peperoncino, non appena l’aglio sarà dorato, aggiungere i bocconcini di pesce spada

Appena il pesce sarà ben rosolato, salare e sfumare con il vino bianco.

Aggiungere ora i pomodorini tagliati a metà, le olive nere denocciolate, le olive verdi e il basilico.

Coprire con un coperchio e far cuocere per 5 minuti circa.Servire il pesce spada alle olive

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Bocconcini di pesce spada alle olive
Pesce, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Bocconcini di pesce spada alle olive
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 40 voti

40 commenti alla ricetta

Bocconcini di pesce spada alle olive
  1. Comment di krystin — 3 giugno 2011 @ 7:38 am

    Bè buongiorno a tutte… e mi sà cara misya che pioggia o non pioggia è un piatto da fare lo stesso,almeno qua al nord ci ricorda l’estate perchè co sto tempo bizzarro… Un abbraccio alla Eli..

  2. Comment di Tina — 3 giugno 2011 @ 7:44 am

    Ciao!Vorrei non essere ripetitiva, ma è impossibile…come tutti ti faccio i complimenti per il sito, le ricette e la costanza!!
    Adoro cucinare, preparare per il mio maritino e miei cuccioli…cerco di studiare delle ricette per tutta la famiglia perchè non amo preparare cose diverse…
    Ho provato già diverse ricettine tutte ben riuscite!
    Ti ringrazio per i consigli che trovo nel tuo sito!Spero di entrare a far parte di questa “grande famiglia”!
    Grazie e buona giornata

  3. Comment di sammy — 3 giugno 2011 @ 7:46 am

    Buongiorno Misya è proprio un bel piatto e vista la pioggia qua a Milano, mi ricorda l’estate al mare…da fare appena trovo il pesce fresco..un abbraccio Sammy…

  4. Comment di Rosaria — 3 giugno 2011 @ 8:44 am

    Ciao Flavietta, bello il basilico sul pesce, di solito si mette il prezzemolo ma secondo questa ricetta il basilico ci sta proprio bene! Davvero una ricetta estiva. Sempre grande!!! :-) Un bacione a te e al dolce angelo che porti in grembo! ;-)
    P.S.= Anche qui finalmente sole e fa caldo!

  5. Comment di anna — 3 giugno 2011 @ 9:00 am

    ottimo speciale questo pesce

  6. Comment di Terry — 3 giugno 2011 @ 9:25 am

    Un’ ottima cena per l’estate. :-)

  7. Comment di Cristina — 3 giugno 2011 @ 10:11 am

    ecco questa potrebbe essere una bella idea x questa sera! grazie :-)

  8. Comment di Rosita89 — 3 giugno 2011 @ 10:22 am

    Cara Misya, ti volevo fare i miei complimenti, ci stai proponendo sempre ricette più buone… sei fantastica e soprattutto UNICA!
    Da quando seguo il tuo blog ho cominciato a mangiare di tutto: dalla ricotta al pesce spada :-) :-) ma come fai? Bè l’unica risposta è che sei una maga ehehe
    Cmq complimenti per questi bocconcini, da provare!!!!
    Un bacio prima alla piccola Elisa e dopo a te!!!

  9. Comment di Chiara — 3 giugno 2011 @ 10:52 am

    Ciao! Buon venerdì a te!! Il pesce spada l’ho preparato in diversi modi, ma questo mi intriga parecchio! Grazie!!

  10. Comment di giovanna55 — 3 giugno 2011 @ 11:39 am

    complimenti flavia X le tue ricette, facili, veloci e gustose…. un grande abbraccio a te e alla tua piccolina

  11. Comment di angela — 3 giugno 2011 @ 11:44 am

    gnam gnam solo a vederlo mi vien l’acquolinaaaaa….
    è da provare subito!!!!!
    ma posso provare anche con dei tranci di tonno?? chissà se il risultato è lo stesso…

  12. Comment di apina — 3 giugno 2011 @ 12:13 pm

    Adoro il pesce spada!!! L’altra volta l’ho fatto con la tua ricetta alla piastra, la prossima settimana lo faccio così!!! Almeno inauguro i podorini dell’orto, che dovrebbero essere pronti proprio la prossima settimana!!! Un bacio a te e la piccola elisa!!!

  13. Comment di ramona — 3 giugno 2011 @ 12:42 pm

    ciao misya, sembra proprio un bel piatto!!…ma posso farlo anke cl pesce spada surgelato???

  14. Comment di Marisa — 3 giugno 2011 @ 2:07 pm

    ciaooooo Misya ..buono..amo il pesce (di solito il mio maritino lo pulisce ed io lo cucino)..qui forse trovo il pesce spada congelato…pero’ ad agosto quando scendo nella mia citta’ natale c’e’ sempre il pesce fresco …mi piace il basilico,le olive, olio….tutto delicato ,leggero e buono….sei sempre brava….ciao buon fine settimana a tutti…un abbraccio a te e una carezzina ad Elisa…………ciaoooooooooooooo

  15. Comment di alice — 3 giugno 2011 @ 2:16 pm

    molto buono!bravissima

  16. Comment di Daniela — 3 giugno 2011 @ 4:15 pm

    Ciao, Misya!

    In questi giorni mi trovo in Italia, in Sicilia per la precisione, per la Prima Comunione della mia nipotina, e ti seguo anche da qui oltre che dalla Spagna… Ho fatto conoscere il tuo sito a mia madre, per la ricetta del babà, che pensava fosse piu’ difficile da realizzare… tu hai il pregio di semplificare quello che sembra complicato!

    Questa ricetta con il pesce spada mi ricorda tanto l’estate, proprio oggi qui è arrivata in pieno! La preparerò senz’altro al mio ritorno a casa… grazie come sempre!

    Un saluto ed a presto!

  17. Comment di Lucia b. — 3 giugno 2011 @ 4:35 pm

    Misya questa ricetta fa devvero al caso mio, infatti essendo siciliana riesco sempre a trovare il pesce spada freschissimo, e pure l’olio nostrano è di un sapore straordinario come la nostra splendida isola. In questa versione non l’avevo mai cucinato e di sicuro lo proverò al più presto… sono le 17 e 30 ma ho già l’acquolina in bocca solo a pensarci…. grazie come sempre per gli spunti che ci dai. Kiss doppiooooooooo.

  18. Comment di Valerie91 — 3 giugno 2011 @ 4:45 pm

    ciao mysia, questa ricetta mi fa proprio venire l’acquolina in bocca!! ieri ho preparato il clafoutis, ma nn avendo ciliegie ho usato 1 po’ quello ke avevo in casa, ho messo insieme fragole, albicocche e pesche… è venuto buonissimo, l’abbiamo spazzolato in un nano secondo!!! un bacio a te e alla piccolina =)

  19. Comment di giada828 — 3 giugno 2011 @ 5:02 pm

    ciao bella ricetta e semplice…….lo sai l altro giorno ho fato la mud cake….è piaciuta a tutti…volevo dirti ke ne pensi se facessi la mud cake col ripieno della nutellotta?

  20. Comment di Rosalia — 3 giugno 2011 @ 5:45 pm

    da provare subito……

  21. Comment di Chiara78 — 3 giugno 2011 @ 8:10 pm

    Ciao Flavia…in effetti è tempo di inaugurare l’estate con delle belle ricette di mare. io non sono un’amante del pesce però il pesce spada mi attira non poco…specie fresco come penso sia dalle tue parti…
    un abbraccio a te e alla tua piccolina…

  22. Comment di Ilaria — 3 giugno 2011 @ 9:32 pm

    che buoni!!!!! adoro il pesce!!!! da provare subito!!!

  23. Comment di Angela — 4 giugno 2011 @ 12:38 am

    Ciao Misia, e` la prima volta che scrivo sul tuo blog. Volevo innanzitutto farti i complimenti, il sito e` fatto benissimo e tutte le ricette che ho provato sono venute sempre bene. Anch’io come te aspetto una bambina e volevo segnalarti che il pesce spada e` un pesce a rischio per le donne in gravidanza, per via della quantita` di mercurio che potrebbe contenere. Sul sito del ministero della salute se ne consiglia un uso limitato, non piu` di 100 grammi a settimana.
    Ciao e tanti auguri per la tua piccola!

  24. Comment di fiorella — 4 giugno 2011 @ 9:11 am

    ottimo modo per mangiare il pesce d’estate…:-)

  25. Comment di Marina S. — 4 giugno 2011 @ 4:22 pm

    Complimentoni ancora una volta…con queste ricette riempi le mie giornate…e ogni volta riesco a fare sempre un successione…:)grazie mille

  26. Comment di pina de luca — 4 giugno 2011 @ 5:09 pm

    l’ho fatto ieri sera, a pezzetti più piccoli e ho condito pure la pasta…………..buonissimo

  27. Comment di Bibi — 5 giugno 2011 @ 8:08 am

    Ieri ho fatto il “tuo Tiramisù” solo che alla crema di tuorli, mascarpone e panna ho unito anche gli albumi montati a neve…nON MI RICORDAVO CHE NELLA TUA RICETTA non ci fossero!!Ed io seguo scrupolosamente le tue dosi!
    Risultato?E’ venuto supercremoso!
    Ti è capitato mai di ottenere casualmente degli ottimi risultati(anche grazie a qualche distrazione)?A volte è bello lasciarsi andare…E cucinare ti insegna a percorrere nuove strade, a non aver paura di sperimentare…A provare e riprovare..E questa è una bella lezione x una superprecisina come me.
    I tuoi muffin con panna e fragole sono strepitosi.Penso a quando Elisa li mangerà e tu le racconterai di averli preparati x la prima volta quando hai saputo di aspettare una bambina. Le racconterai he volevi cucinare un dolcetto rosa x festeggiare la bella notizia con noi “misyane”.
    A proposito di dolcetti color rosa, conosci le peschine dolci ripiene di crema e nutella(colorate con il liquore alchermes)?Un giorno me le prepari?
    Saluti da una golosona :D

  28. Comment di Terry — 5 giugno 2011 @ 11:03 am

    x Bibi: io le conosco! Alcune settimane fa le preparò anche Sal Deriso alla Prova del cuoco, lui le chiamò “Pesche di Prato” se non sbaglio, che belle!

  29. Comment di Bibi — 5 giugno 2011 @ 11:24 am

    Le peschine dolci che ho mangiato io erano decorate con delle foglioline di menta. Sembravano delle palline bagnate nell’alchermers, rotolate nello zucchero,riempite con la crema o la nutella (forse un po’ scavate al centro) “e accoppiate”tra loro. Sono dei piccoli pasticcini, molto carini da vedere e buoni da mangiare.Flavia, conosci la ricetta?E tu Terry hai mai provato a farle? L’impasto era “tipo la frolla della crostata”(un pochino morbido, non croccante). Mi piacerebbe tanto prepararle e servirle dentro i piriottini…..

  30. Comment di Terry — 5 giugno 2011 @ 1:02 pm

    Bibi io non ho mai provato a cucinarle, credo di non essere ancora sufficientemente brava da provare a farle, ma chissà, con una ricettina di Flavia il procedimento sarebbe molto semplice da capire anche per una novellina come me :-) cmq dalla tua descrizione confermo che soono quelle, sono due palline azzeccate l’un l’altra bagnate nell’alchermes che prendono la forma di piccole pesche, con un goloso ripieno all’interno di nutella…l’idea di presentarle nei pirottini piace anche a me :-)

  31. Comment di Jessica — 5 giugno 2011 @ 2:57 pm

    Stepitosi questi bocconcini di pesce spada!!!semplici e sfiziosi allo stesso tempo….sono d’accordo con Krystin…pioggia o no, è un piatto da fare lo stesso!XP …oggi anzi qui è tornato il sole…e speriamo ke non vada più via nelle prossime giornate a venire!…grazie cm sempre x tutte le magnifiche ricette…a presto, Buona domenica a te, Ivano e alla piccola Elisa! :-*

  32. Comment di anna68 — 5 giugno 2011 @ 6:04 pm

    assolutamente da provare…sarà la volta buona che mangerò il pesce spada.

  33. Comment di Elisa — 6 giugno 2011 @ 9:29 am

    … Come al solito riesci a stuzzicare la curiosità di provare… Questa ricettina è sicuramente da preparare il prima possibile.. e poi il pesce si cucina veramente in tempi brevissimi e per chi corre sempre dietro ai minuti contati non c’è soluzione migliore. Un bacio e grazie di cuore.

  34. Comment di ale — 6 giugno 2011 @ 12:56 pm

    buono! mysia l’altro giorno ho provato a fare il tuo tiramisu al limone…buonissimo! brava! ;-)

  35. Comment di Fra Fra — 6 giugno 2011 @ 12:59 pm

    ho fatto un figurone!!!!

  36. Comment di Misya — 7 giugno 2011 @ 1:57 pm

    xkrystin: l’hai poi fatto il pesce spada alle olive?

    xtina: I complimenti fanno sempre piacere.. ti ringrazio tanto :* Benvenuta sul blog e alla prossima ricetta!

    xsammy: se lo provi, poi mi dici se t’è piaciuto

    xrosaria: il basilico da un tocco in più ;) Grazie per il bacio a me e alla piccola, ricambiamo con affetto!

    xanna: ;)

    xterry: un piatto fresco e legero

    xcristina: l’hai poi fatto?

    xrosita: ahuuhahuahua grazie, troppo gentile! Anch’io negli ultimi anni ho ampliato di molto i miei gusti… mi sa che è la passione per la cucina a fare la magia. grazie per i bacetti :***

    xchiara: anche per me è stata la prima volta, sai, per cambiare!

    xgiovanna: grazie, ricambio con affetto

    xangela: se provi con il tonno, fammi sapere com’è venuto e se hai cambiato qualcosa nel procedimento ;)

    xapina: anch’io lo adoro in tutte le salse, ma così… è super!

    xramona: certo ;)

    xmarisa: qui a napoli arrivano almeno una volta alla settimana i pescherecci che portano il pesce spada e il tonno pescati in tutto i mediterraneo, la cosa bella del pece spada è che non deve essere pulito, meglio ancora no? baciii

    xalice: grazie ;)

    xdaniela: la cucina deve essere una cosa semplice, altrimenti diventa uno stress cucinare e per questo cerco di rendere tutto quanto più chiaro possibile :)

    xlucia: confermo ogni singola parola, la sicilia è una terra speciale!

    xvalerie: un dolce acedonia insomma ;)

    xgiada: caspita vuoi farti davvero del male! ahhah scherza.. sai che goduria la mud cake alla nutella!

    xrosalia e ilaria: poi mi dite se v’è piaciuta

    xchiara: anche mio marito, che non è un amante del pesce, il pesce spada lo mangia più che volentieri. baci cara :*

    xangela: benvenuta! si, hai ragione,per le donne in gravidanza si consiglia un uso moderato di pesci di grossa taglia quali tonno e pesce spada proprio per la presenza di mercurio, infatti ne sto mangiando pochissimo quest’anno, preferendo spigole e orate ;) A quanti mesi sei?

    xfiorella: si,. perfetto!

    xmarina: felice di eserti d’aiuto

    xpina: mmm… buono per condirci la pasta!

    xbibi: si, a casa mia mettiamo la panna al posto degli albumi a neve nel tiramisù classico :)
    ahahh sis, quante cose avrò da raccontare alla mia piccola.. nopn vedo l’ora!
    Per le pesche dolci, sappi che sono nella lista di ricette da provare prossimamente ;)

    xjessica: grazie cara, è un piacere condividere i miei esperimenti in cucina con tutte voi :*

    xanna: eh si|!

    xElisa: E’ un secondo piatto facile, veloce e gustoso ;)

    xale: felice che ti sia piaciuto!

    xfra fra: ne sono felice|!

  37. Comment di Angela — 8 giugno 2011 @ 5:33 pm

    La mia piccola nascera` a meta` settembre, sono al sesto mese. Da quello che ho letto tu sei un po` piu` avanti vero? Ciao e alla prossima!

  38. Comment di Rosita89 — 17 giugno 2011 @ 7:40 pm

    Buonasera carissima… questa sera ho preparato questa delizia solo che al posto del pesce spada ( perchè non ne avevo in casa ) ho cucinato il merluzzo ed è uscito una cosa fina hihihi
    Certo la prossima volta è d’obbligo il pesce spada :-)
    Un bacio

  39. Comment di chiarabonfa — 12 settembre 2012 @ 10:46 pm

    Cara Flavia, per me che sono alle prime armi in cucina sei un vero punto di riferimento!!! questa ricetta è assolutamente da provareeeee :D grazie :)

  40. Comment di rosanna — 4 agosto 2013 @ 11:01 pm

    Buoni questi bocconcini, facili veloci e molto gustosi.

      
TAGS: Ricette di Bocconcini di pesce spada alle olive | Ricetta Bocconcini di pesce spada alle olive | Bocconcini di pesce spada alle olive